15 canzoni sui figli. Playlist

Canzoni sui figli: i brani più belli e famosi dedicati a un figlio o una figlia. Canzoni italiane e straniere. Playlist Youtube

Le mamme e i papà lo sanno, quando nasce un figlio o una figlia lo vorresti gridare al momento. Beh, i cantanti lo fanno! Sono centinaia le canzoni sui figli scritte e dedicate da artisti italiani e stranieri ai figli appena nati.

Da Jovanotti a Bob Dylan, dal rock al pop al rap, abbiamo selezionato alcuni dei brani più belli della musica mondiale pensati per i figli, belli da ascoltare da Youtube e da dedicare a vostro figlio e vostra figlia. Prima le canzoni italiane, poi quelle straniere. Buon ascolto!

Canzoni sui figli da ascoltare e dedicare – Playlist

Per te – Jovanotti

È per te la voce dei cantanti
La penna dei poeti
È per te una maglietta a righe
È per te la chiave dei segreti
È per te ogni cosa che c’è

Una delle canzoni più famose del cantante. Dedicata da Jovanotti alla figlia nata nel 1999, è una sorta di dolce ninna nanna che racconta come per un genitore, nel momento della nascita, il figlio sia l’universo intero e non ci sia altro. Tutto ciò che esiste, tutto ciò che accade, “è per te”, per sua figlia.

Ascolta Per te

Vedi anche: Frasi Canzoni Jovanotti, le più belle

Avrai – Claudio Baglioni

Avrai avrai avrai
Il tuo tempo per andar lontano
Camminerai dimenticando
Ti fermerai sognando
Avrai avrai avrai
La stessa mia triste speranza
E sentirai di non avere amato mai abbastanza
Se amore, amore avrai

Una delle canzoni più belle e famose di Claudio Baglioni è una canzone dedicata ai figli. Anzi, al figlio, nato nel 1982. Il brano, con frasi poetiche e ispirate, auspica un futuro radioso al proprio pargolo, senza rinunciare a parlare anche d’amore, ovviamente.

Ascolta Avrai

Benvenuto – Vasco Rossi

Non par vero nemmeno a me
Di essere un padre di un figlio che
Domani sarà un altro
Che dovrà arrangiarsi bene
Darsi da fare avere pene
E qualche piccola soddisfazione
Oh, eh
Uh, eh
Che il benvenuto tu sia

Il solito grande Vasco racconta con il solito stile schietto, poetico e senza filtri la sorpresa del figlio che irrompe nella vita di una coppia. Ovviamente il pezzo è autobiografico. Vasco è felice, ma allo stesso meravigliato e sorpreso, come sottolinea in una bella frase significativa “Certo che non credevo sai / Di tirarti in mezzo a un casino dai”.

Ascolta Benvenuto

Vedi anche: 

A modo tuo – Elisa

Sarà difficile diventar grande
Prima che lo diventi anche tu
Tu che farai tutte quelle domande
Io fingerò di saperne di più

Un’altra canzone sui figli. Qua a parlare è un genitore che immagina ciò che accadrà al proprio figlio o figlia. C’è sempre una sensazione di incertezza: il piccolo prima o poi deve lasciare il nido, è la natura, qualsiasi cosa possa fare il padre o la madre, il figlio vivrà “a modo suo”. Questa sensazione viene cantata dalla voce di Elisa, con le parole del bravo Ligabue, autore del brano (e l’ha cantata anche lui, su Youtube si trova la sua versione).

Ascolta A modo tuo

Fiore di maggio – Fabio Concato

Tu che sei nata dove c’è sempre il sole
Sopra uno scoglio che ci si può tuffare
E quel sole ce l’hai dentro il cuore
Sole di primavera
Su quello scoglio in maggio è nato un fiore

Il bravissimo e spesso sottovalutato Fabio Concato dedica questa splendida canzone a sua figlia, nata nel maggio del 1984. E una creatura che nasce è proprio come un fiore che sboccia. Pochi versi ma perfetti, per una perla tratta dall’omonimo album “Fabio Concato”. Perfetta da dedicare a una figlia.

Ascolta Fiore di maggio

Vedi anche: 15 canzoni sulla famiglia, italiane e straniere

Ogni tanto – Gianna Nannini

Amor che nulla hai dato al mondo
Quando il tuo sguardo arriverà
Sarà il dolore di un crescendo
Sarà come vedersi dentro

Gianna Nannini ha dedicato questa canzone a sua figlia Penelope nel 2010, nata pochi giorni prima che il singolo uscisse. Parlando dell’ispirazione della canzone la cantante ha detto: “Il testo dell’inciso ‘Amor che nulla hai dato al mondo’ mi è venuto sulle labbra scendendo con l’ascensore nel mio studio e subito l’ho cantata”. I versi a cui fa riferimento vengono ovviamente dall’Inferno di Dante.

Ascolta Ogni tanto

Benvenuto raggio di sole – Francesco De Gregori

Benvenuto raggio di sole
A questa terra di terra e sassi
A questi laghi bianchi come la neve
Sotto i tuoi passi
A questo amore, a questa distrazione
A questo carnevale

Canzone che il “principe” dei cantautori italiani, Francesco De Gregori, dedica alla nascita dei suoi figli gemelli. Tratta dall’album del 1978 “De Gregori”, periodo ispiratissimo per il musicista e anche in questa canzone si sente. Ad aggiungere ispirazione naturalmente il “miracolo” della vita, ovvero l’apparizione dei figli.

Ascolta Benvenuto raggio di sole

Angelo – Francesco Renga

Angelo, prenditi cura di lei
Lei non sa vedere al di la di quello che da
E tutto il dolore
Che grida dal mondo
Diventa un rumore
Che scava, profondo…
Nel silenzio di una lacrima

Con questa canzone Francesco Renga ha vinto il festival di Sanremo 2005. Il testo è dedicato alla figlia avuta con Ambra Angiolini, nata poco prima del festival. Ebbe grandissimo successo ed è tuttora una delle canzoni più belle e amate del cantautore di Udine. Nel testo, decisamente evocativo e ispirato, Renga auspica che un angelo si prenda cura della creatura neonata. Tra le più belle canzoni sui figli recenti della musica italiana.

Ascolta Angelo

Culodritto – Francesco Guccini

Ma come vorrei avere i tuoi occhi, spalancati sul mondo come carte assorbenti
E le tue risate pulite e piene, quasi senza rimorsi o pentimenti,
Ma come vorrei avere da guardare ancora tutto come i libri da sfogliare
E avere ancora tutto, o quasi tutto, da provare

Poeta tra i più grandi della musica italiana, Francesco Guccini dedica questa canzone a sua figlia, chiamata scherzosamente “culodritto”. Ogni verso, ogni frase, è praticamente perfetta e dimostra che, pur in una canzone scherzosa e affettuosa, Guccini riesce sempre ad essere profondo e poetico. Una delle canzoni sui figli più belle in assoluto, da ascoltare, dedicare, e ancora ascoltare e dedicare.

Ascolta Culodritto

Canzoni sui figli straniere

Continuiamo con le canzoni dedicate ai figli, stavolta in lingua inglese, tutte famosissime!

Father and son – Cat Stevens

I was once like you are now
And I know that it’s not easy
To be calm when you’ve found
Something going on
But take your time, think a lot
I think of everything you’ve got
For you will still be here tomorrow
But your dreams may not

Una volta ero come sei tu ora,
E so che non è facile
Rimanere calmi quando hai trovato
Qualcosa che va
Ma prendi il tuo tempo, pensa a lungo
Perché, pensa a tutto quello che hai avuto.
Poichè domani tu sarai ancora qui
Ma forse non i tuoi sogni.

In assoluto la canzone più famose sul rapporto padre e figlio, storico successo di Cat Stevens (oggi Yusuf Islam), nonchè una delle più belle canzoni di sempre. Nel testo, famosissimo, si immagina un dialogo tra padre e figlio. Bellissima da ascoltare e dedicare, ma anche da cantare! Se state imparando a suonare la chitarra imparate subito gli accordi di questa perla e cantatela… magari assieme ai vostri figli.

Ascolta Father and Son

Beautiful Boy – John Lennon

Close your eyes
Have no fear
The monster’s gone
He’s on the run and your daddy’s here

Chiudi gli occhi
Non temere
Il mostro se n’è andato
Sta scappando e tuo padre è qui

Una specie di psichedelica e strana ninna nanna scritta dal grande ex Beatles John Lennon per suo figlio Sean, avuto con Yoko Ono. Col tempo è diventata un piccolo classico ed è sicuramente tra le più belle e originali canzoni scritte pensando a un figlio.

Ascolta Beautiful Boy

Glory – Jay-Z

“The most beautiful-est thing in this world/Is Daddy’s little girl”

Ebbene sì, non manca neanche il rap. Il grande rapper Jay-Z ha dedicato questo pezzo a sua figlia Blue Ivy Carter, avuta con Beyoncè. Inizia con il battito cardiaco della bambina e poi è un inno euforico alla gioia di essere padri. Nel video le immagini intime della coppia di genitori.

Ascolta Glory

Sail to the Moon – Radiohead

Maybe you’ll
Be president
But know right from wrong
Or in the flood
You’ll build an ark
And sail us to the moon
Sail us to the moon
Sail us to the moon
Sail us to the moon

Forse tu sarai
Eletto presidente
Ma ora giusto per sbagliato
O nell’alluvione
Tu costruirai un’Arca
E ci condurrai sulla luna
Conducici sulla luna
Conducici sulla luna
Conducici sulla luna

Se cercate qualità, originalità e incredibile profondità, i Radiohead – una delle maggiori band degli anni 90/2000 – sono sicuramente le persone giuste. Qua il mitico leader del gruppo Thom Yorke, in un album profondamente politico come “Hail To the Thief”, riesce a scrivere e interpretare una magnifica canzone dedicata a suo figlio Noah (come il Noè biblico, e così si capiscono i riferimenti nel testo). Una delle più belle e originali di sempre sul tema, dove politica, amore e pura poesia si fondono perfettamente in pieno stile Radiohead. “Conducici sulla luna” è una delle cose più belle che si possano dire a un figlio o una figlia. Da ascoltare e assaporare lentamente.

Ascolta Sail to The Moon

Forever Young – Bob Dylan

May you grow up to be righteous,
May you grow up to be true,
May you always know the truth
And see the lights surrounding you.
May you always be courageous,
Stand upright and be strong,
May you stay forever young.

Possa tu crescere per essere giusto
possa tu crescere per essere sincero
possa tu conoscere sempre la verità
e vedere le luci che ti circondano
possa tu essere sempre coraggioso
stare eretto e forte
e possa tu restare per sempre giovane

canzoni sui figli bob dylan

E chiudiamo in bellezza, con uno dei più grandi artisti dei nostri tempi, ovvero il leggendario Bob Dylan, uno di quelli che ci ha aiutato a capire il senso della vita. E anche lui ha scritto una canzone dedicata al figlio. Come molte altre sue canzoni è stata interpretata in vari modi, ma è certo che è dedicata a suo figlio Jacob. Si tratta quasi di una preghiera. Il testo, inutile dirlo, è di una bellezza che lascia senza parole e il celebre ritornello è da pelle d’oca. Da dedicare, suonare e cantare pensando ai figli o assieme ai vostri figli, ma in generale a tutti i figli di questo mondo, che possano “restare per sempre giovani”.

Ascolta Forever Young

Vedi anche: Canzoni da dedicare a un fratello o sorella

Canzoni sui figli da ascoltare, cantare e dedicare

Queste erano le nostre scelte di canzoni sui figli perfette da ascoltare, cantare, dedicare o da usare come stati per Whatsapp, Facebook o Instagram. Volete regalare un pensiero speciale a vostro figlio o vostra figlia? Mandate una di queste canzoni. La musica sa toccare corde molto profonde. Artisti italiani e stranieri come quelli che abbiamo appena visto hanno saputo trovare ispirazione nella nascita di un figlio e trasmettere sensazioni ed emozioni universali che si rinnovano ad ogni ascolto.

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist