Pollo alla griglia al profumo di timo. Ricetta e tempi cottura

pollonepi1agosto2011

Il pollo alla griglia profumato al timo è una ricetta estiva che possiamo cuocere al barbeque o al forno facendo attenzione in entrambi i casi al metodo della cottura. Ecco come fare il pollo grigliato per le vostra tavola estiva.

Per fare il pollo alla criglia con timo bisogna preparare la marinatura, in modo tale che la carne diventi saporita, quindi il procedimento che dovete seguire è in due step. In questa ricetta vediamo insieme passo passo come cucinare il pollo alla griglia il tempo di cottura, e i consigli per evitare di bruciare la carne.

Ingredienti per 4 porzioni

1 pollo da 1,5 Kg circa tagliato in 2 parti e pulito
1 bottiglia di vino rosso
Timo fresco
Sale e pepe

Vedi anche: Salse per carni

Come fare il pollo alla griglia al timo e vino

Per fare  questa ricetta lavate prima la carne con acqua e aceto. Cospargetela di sale, poco pepe e mettete il pollo a marinare con vino e timo fresco in  luogo fresco ma non freddo. Il tempo della marinatura è di circa  60 minuti.

Se intendete cuocere la carne al forno preriscaldate prima a 200° quindi disponete il pollo sulla griglia del forno.

Mettete sotto una teglia di alluminio. Il questo modo evitate di sporcare tutto il vostro forno. Abbassate il forno a 160° e iniziate a cuocere. Dopo circa 30 minuti girate la carne  e controllate la cottura, quindi continuate a cuocere per altri 30 minuti.

Trascorso questo tempo controllate di nuovo, il pollo deve essere croccante fuori e cotto all’interno.

Pollo alla griglia cotto sul barbeque

Se volete cucinare questa ricetta alla  brace ricordate di tenere la griglia  ad una altezza di almeno 20 centimetri dal fuoco e i tizzoni non devono più essere rosso vivo ma coperti da un velo di cenere bianca. Il pollo alla griglia con timo in questo caso va cotto lentamente. Il tempo è di circa 2 ore

I tempi cambiano invece se il barbque è elettrico.

Vedi anche:

Related Posts

Ben tornato!