Grigliate di Ferragosto

Il Ferragosto è una  festività tutta italiana tradizionalmente dedicata alle gite fuori porta,  ma è anche occasione per preparare delle ottime grigliate di carne, pesce o verdure. Ecco le migliori idee per fare una grigliata a ferragosto

Per preparare le grigliate di ferragosto munitevi di tutta l’attrezzatura necessaria (spatola, pinze, pennello, guanti e vassoio), mettete il barbecue in una posizione stabile e sicura e ricordate sempre che per un’ottima cottura dei cibi, la carbonella deve essere ardente e coperta di cenere…

In questo articolo troverete ricette di carne come i classici arrosticini e grigliate miste di pesce, immancabili anche le classiche verdure estive cotte alla griglia come peperoni e melanzane. Ecco le nostre idee per il pranzo o la cena di ferragosto accompagnate da una ottima selezione di vini da abbinare

Ferragosto: grigliata mista di pesce: ricetta

Grigliata_di_pesce

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 2 kg di pesce misto (gamberoni, seppie, calamari, orate, spigole, mormore e pesce spada)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • aceto balsamico
  • succo di limone

Come fare la grigliata di pesce

Pulite e lavate i pesci senza squamarli, salateli e quando la brace è pronta procedete con la cottura. Preparate la vinagrette spremendo in una ciotola il succo di due limoni, aggiungete olio di oliva, qualche goccia di aceto balsamico, sale e pepe, emulsionate bene e aggiungetela al pesce appena cotto.

Vino consigliato: Pinot grigio servito ben freddo

Verdure grigliate

Le verdure indicate per la griglia sono: zucchine, carote, malanzane, peperoni, pomodori; cuocetele a fuoco medio per circa 5 minuti per lato. Una volta cotte disponetele su un piatto da portata e conditele con un filo di olio e sale

Costolette di agnello alla griglia

Costolette_di_agnello_alla_griglia

Ingredienti:

  • costolette di agnello
  • 1 spicchio d’aglio fresco
  • prezzemolo
  • timo e maggiorana freschi
  • olio e sale

Preparazione
Tritate finemente il prezzemolo, il timo e la maggiorana insieme all’aglio. Metterli in un recipiente largo e basso e aggiungere abbondante olio d’oliva, mecolando bene. Aggiungere le costolette di agnello e fatele marinare per circa un’ora. Sgocciolate grossolanamente la carne, disponetela sulla brace e cuocetela accuratamente da ambo i lati, irrorandola con la salsa della marinata.
 Salate a fine cottura, prima di servire.

Vino consigliato: Sagrantino di Montefalco

Grigliate di Ferragosto: spiedini misti alla spoletina

spiedini misti

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di lonza di maiale
  • 200 gr.di petto di pollo
  • 200 gr. di carne di agnello
  • 200 gr. di fegato di maiale
  • 100 gr. di pancetta stesa affettata spessa
  • salvia, rosmarino
  • sale e pepe
  • bacche di ginepro
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione ricetta spiedini misti

Tagliare la carne a dadini, infilzate i pezzetti negli spiedi alternando i vari tipi di carne con la pancetta e le foglie di salvia. Condite bene con sale, pepe, rosmarino e bacche di ginepro, aggiungete mezzo bicchiere di olio e lasciate macerare per circa 6 ore.
Trascorso questo tempo potrete cuocerli sia sulla brace che in teglia a fiamma moderata per circa 15 minuti. Servire caldi.

Vedi anche: Secondi di carne

Arrosticini

Arrosticini

Ingredienti:

  • Carne di castrato in quantità proporzionale alle persone
  • Il succo di un limone
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Rosmarino

Preparazione ricetta arrosticini

Cottura tradizionale: tagliate la carne in cubetti di circa 1 cm di lato, infilzatela negli spiedini di circa 25-30 centimetri di lunghezza e fateli arrostire sui carboni a fuoco basso e solo a cottura ultimata aggiungete sale e pepe. La riuscita di questa ricetta è possibile solo se si usa esclusivamente carne di castrato o di pecora ed evitando sistemi di cottura diversi da quello con la “furnacella”. La carne così cotta viene accompagnata con pane casereccio unto con olio extra vergine di oliva.

Preparazione casalinga: se non possedete la “furnacella”, preparate gli arrosticini come sopraindicato, disponeteli su un piatto, e ungeteli bene su tutti i lati, spruzzateli con il succo di un limone e aggiungete sale e pepe. Lasciate marinare per qualche minuto. Cuocete su una griglia, gli arrosticini qualche minuto per lato, ungendoli con il rosmarino imbevuto nell’olio della marinatura.

Gli arrosticini si abbinano bene ad un Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane

Tagliata di manzo rucola e grana ricetta

tagliata_rucola_grana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 bistecca di manzo nel filetto di circa 1,200 Kg.
  • 1 mazzetto di rucola
  • grana Padano a scaglie
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 limone
  • aceto balsamico
  • sale e pepe

Preparazione
Salate la carne, ponetela sulla griglia o sulla brace e cuocetela per almeno 5 minuti  per lato. La cottura è soggettiva, secondo il gusto, se si preferisce più o meno al sangue. Il segreto per ottenere una buona tagliata è quello di avere un buon grado di cottura all’esterno rimanendo morbida e succosa all’interno.
Terminata la cottura, ponete la carne su un tagliere e tagliatela a striscioline di almento 1 cm di spessore.
Su un piatto da portata disponete un letto di rucola, appoggiatevi sopra la carne tagliata a listarelle e cospargete con il grana in scaglie.
In una ciotola spremete un limone, aggiungete 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un cucchiaino di aceto balsamico, sale e pepe; aiutandovi con una frusta sbattete il composto fino ad ottenere un’emulsione omogenea, e cospargetela sulla carne.

Queste le ricette da provare per fare delle buone grigliate di ferragosto in vacanza o in città.

Vedi anche: Salse per carne

Related Posts

Ben tornato!