Montepulciano d’Abruzzo “Colline Teramane” DOCG

vino5settembre2011
Il Montepulciano d’Abruzzo prodotto nelle Colline Teramane è riconosciuto dagli esperti, per la sua capacità di unire alla possente struttura delle uve Montepulciano una maggiore eleganza, trovando una sua caratterizzazione nelle tonalità del colore rubino intenso e nei profumi che ricordano l’amarena, la liquirizia, le spezie che si riscoprono al palato con un gusto pieno e ben strutturato, vellutato e di buone profondità gustativa
Uvaggio: Montepulciano, Sangiovese massimo 10%
Gradazione alcolica minima: 12,5%
Paese di produzione: Italia
Regione: Abruzzo
Provincia: Teramo
Resa per ettaro: 95 quintali
Maturazione: 2 anni in botti di rovere, 3 per la verisone “riserva”, sei mesi in bottiglia
Temperatura di servizio: 18°C
Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee tendenti al granato con l’invecchiamento.
Odore: profumo caratteristico, etereo, intenso.
Sapore: asciutto, pieno, robusto, armonico e vellutato.
Abbinamenti gastronomici
Si sposa perfettamente con piatti importanti, carni nobili, cacciagione, brasato di manzo, agnello cotto al forno a legna, formaggi stagionati, arrosticini. Il suo abbinamento perfetto è anche con piatti dai condimenti elaborati, dalla selvaggina fino alle carni alla griglia.

Vedi anche: Sagrantino di Montefalco

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!