Jovanotti – A te. Testo e significato di una canzone d’amore perfetta

A te, testo e significato. Jovanotti dedica a sua moglie una delle canzoni d’amore più dolci mai scritte in Italia. Ecco il testo e significato di A te di Jovanotti

Non è una novità che Jovanotti sia sempre ed è tuttora innamoratissimo della sua compagna, Francesca Valiani. Sono molte le canzoni che ha scritto il cantautore toscano romano come dichiarazione d’amore aperta a sua moglie. Con A te però, raggiunge l’apice della poesia d’amore. Ma vediamo insieme il testo e il significato di questa bellissima canzone.

Jovanotti – A te

A te – testo

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con I disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro l’aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di pi?
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato I sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti I giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l’unica amica
Che Io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
A te che hai reso la mia vita
Bella da morire
Che riesci a render la fatica
Un immenso piacere
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di pi?
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Semplicemente sei
Compagna dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei

Testo e significato di A te di Jovanotti

La canzone A te è un brano piuttosto lungo e, seppur semplice, anche articolato. Il cantante ha dichiarato in più occasione che la canzone è dedicata alla moglie, Francesca Valiani, ed infatti A te si può definire una vera e propria dichiarazione d’amore. Il cantante sembra voler raccontare l’incontro con la moglie e la compagna di vita, e tutto quello che la condivisione di una vita con una persona significa.

Vedi anche: Canzoni d’amore più belle di sempre

A te è una dichiarazione d’amore

Il cantante inizia proprio con un’affermazione molto chiara ed esplicita: la ragione per cui lui vive, è lei:

“A te che sei l’unica al mondo /L’unica ragione/per arrivare fino in fondo/Ad ogni mio respiro”.

E’ proprio condividere, vivere, insieme alla persona che amiamo che ci permette di affrontare gli ostacoli, di andare avanti anche quando la vita sembra essere troppo dura, di resistere. La presenza dell’amore, ci permette di guardare oltre e di non mollare.

“Quando ti guardo/Dopo un giorno pieno di parole/Senza che tu mi dica niente/Tutto si fa chiaro”, con queste frasi il cantante vuole sottolineare come un amore solido, fatto di fiducia e sincerità, non abbia bisogno di parole.

Vedi anche: Frasi Jovanotti, le 10 più belle dalle sue canzoni

A volte, dopo una giornata faticosa, abbiamo solo voglia di abbandonarci tra le braccia di qualcun altro o qualcun’altra, senza aver bisogno di dire nulla. Il silenzio è infatti prezioso, quando la persona che ci vuole bene è in grado di capirci anche senza spiegazioni.

Jovanotti vede nella sua compagna anche colei che è riuscita a salvarlo.

Quante volte nella vostra vita ci siamo sentiti come se le cose non cambieranno mai, come se vivere non abbia più un senso? L’incontro con una persona, la nascita di un amore, a volte può davvero essere una salvezza, può aiutarci a gestire la nostra illusione, permettendoci allo stesso tempo di coltivare il nostro sogno.

Vedi anche: Canzoni romantiche italiane

Cherubini continua sottolineando che è proprio attraverso una canzone, attraverso la musica, che lui è capace di comunicare quello che sente alla sua compagna. La canzone è come un regalo, un modo per dirle Ti amo, per me sei tutto, “sei la sostanza dei sogni e dei giorni miei”.

Jovanotti poi decide di raccontare lei, di parlare di lei. Racconta della sua forza, della sua fragilità, della sua vulnerabilità. Amare infatti significa proprio questo: accettare la vulnerabilità dell’altro e dell’altra e, di conseguenza, anche la sua forza.

Jovanotti sembra rendersi perfettamente conto del valore immenso di avere la sua compagna al suo fianco, e infatti decide di omaggiarla con questa stupenda canzone, che ognuna e ognuno di noi dovrebbe dedicare al proprio amato.

Vedi anche: Canzoni d’amore rap, le più belle

A te, la canzone d’amore di Jovanotti del 2008 è tratta da “Safari”

Il brano è uscito nel 2008 ed è un singolo contenuto nell’album Safari, uno dei migliori del cantautore Cherubini. La musica scelta per accompagnare la poesia è piuttosto semplice e minimal, proprio a voler lasciare alle parole il compito di comunicare con più semplicità il messaggio.

A te video ufficiale

Anche nel video, vediamo un Jovanotti alle prese con un pianoforte, in uno scenario scarno, proprio a voler sottolineare che ciò che conta in questo brano è la forza del verso poetico. Il brano, che è stato interpretato anche da altri e altre, tra cui da Vanessa Incontrada con lo stesso Jovanotti, è rimasto in classifica per otto settimane consecutive, ed è uno dei brani più scaricati del 2008.

Sicuramente, la parola di Jovanotti, semplice ed immediata, riesce ad arrivare al pubblico senza tante mediazioni. Questo spiega l’enorme successo del cantante, che ancora oggi rimane uno degli interpreti e cantautori più amati in Italia.

Vedi anche:

Se cerchi altri testi guarda qua:

Articoli Correlati

Add New Playlist