Tiziano Ferro, In mezzo a quest’inverno. Testo e significato

“In mezzo a quest’inverno”. Qual è il significato dell’ultimo singolo del grande cantautore e cantante Tiziano Ferro? Ecco spiegato testo e significato.

Tiziano Ferro è noto per essere capace di affrontare con leggerezza e profondità temi importanti. Anche nel suo ultimo singolo, terzo estratto del recentissimo album in uscita nel novembre 2019 “Accetto miracoli”, si misura con grandi temi. In questo caso, la morte. Tiziano Ferro decide di raccontare una perdita importante, quella della nonna, punto di riferimento per la formazione del cantante. Ma vediamo nel dettaglio cosa significa la canzone “In mezzo a quest’inverno” firmata da uno dei più talentuosi autori e performer italiani del nostro tempo. Video, testo e significato. 

Testo In mezzo a quest’inverno

Oggi si parla di te in tutto il mondo
E la gente ne sorride a festa
Oggi si parla soltanto di te nella mia testa

Minimizzo tanto non mi senti
Sempre il secondo, il primo
dei perdenti
Ho perso idee, fantasie, autocontrollo e
anche il tuo ultimo boh

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma felice
che triste in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Mi chiedo come potrei esserlo io
Di più?

La vita segue, auguri a chi combatte
Io ora vado, una volta per tutte
Solo un giorno
Vivi tu per me per oggi
Perché io non torno
Dicevi da grande lo stesso problema
Ti sembrerà tanto ridicolo
Ma il giorno in cui sei volato via
È proprio come immaginavo da piccolo

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma felice
che triste in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Mi chiedo come potrei esserlo io
Di più?

Rivoglio la felicità e ridere forte
all’improvviso
E non la voglio questa libertà e non sia fatta
la tua volontà

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma di pace
che guerra in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Probabilmente dovrò esserlo io
Di più?

In mezzo a quest’inverno, significato della canzone

Tiziano Ferro è un autore ispirato ed estremamente sensibile. In ogni sua canzone è in grado di catturare con grande autenticità e potenza sentimenti profondi. Anche in questo nuovo singolo, In mezzo a quest’inverno, descrive e parla del sentimento della perdita.

Sebbene il testo sia declinato al maschile, tanto da sembrare che Tiziano si stia rivolgendo ad un amato o ad una persona cara di sesso maschile, in verità lo stesso cantautore di Latina ha dichiarato in un’intervista che questa canzone è dedicata alla nonna Margherita, venuta a mancare un paio di anni prima dell’uscita del singolo.

Vedi anche: Rimmel, Tiziano Ferro canta De Gregori – Testo e video

Tiziano racconta che proprio giovanissimo, intorno ai 18 anni, ha deciso di ribellarsi uscendo di casa e decidendo di andare a vivere con la nonna Margherita, mentore e punto di riferimento per il giovane Tiziano, come lui stesso ha dichiarato quando interpellato, incapace di trattenere le lacrime al ricordo della nonna.

E’ noto a tutto il pubblico che Tiziano Ferro ha avuto un’adolescenza ed un’infanzia dolorosa, vittima di bullismo perché sovrappeso. Il suo primo album si chiama 111, e 111 erano i chili di Tiziano. In questi momenti di sofferenza, probabilmente è stata proprio nonna Margherita a dargli sostegno e conforto.

Così dice la canzone:

“Minimizzo tanto non mi senti / Sempre il secondo, il primo dei perdenti / Ho perso idee, fantasie, autocontrollo / e anche il tuo ultimo boh”.

Qui Tiziano sembra riferirsi proprio alla mancanza fisica della nonna, che ora non c’è più. Il sentimento di sconfitta che il cantautore ha provato da adolescente non l’ha forse abbandonato del tutto. Ma da questo sentimento di sconfitta proprio lo stesso Tiziano è riuscito a ricavare la propria forza.

Solo se si conosce il dolore si può conoscere la gioia, ed è proprio per questo Ferro si distingue da altri mostrando una grandissima sensibilità, perché conosce il significato della parola sofferenza.

Sofferenza che spesso vuol dire anche solitudine, desolazione, disperazione. I momenti “‘d’inverno” della vita. Ma “in mezzo a quest’inverno, c’eri tu”.

Ecco allora che entra di nuovo in gioco la figura di riferimento, che nei momenti bui ha garantito consolazione, ha garantito “un minuto di pace, invece che guerra in eterno”.

Ferro quindi guarda ai ricordi, nostalgico omaggia la figura femminile della nonna cantando però la sua assenza. Adesso la nonna non c’è più.

Una volta adulti quindi, in tutti i sensi, letterale e metaforico, dobbiamo diventare responsabili di noi stessi, siamo noi quelli che dobbiamo essere forti. Forti per noi stessi e per gli altri. Con grande candore Ferro si chiede se può esserne capace.

Se può essere capace di garantire tanta forza, di sapersi godere la vita nonostante le perdite importanti che essa comporta. Quando le nostre figure di riferimento vengono meno ci sentiamo sperduti, soli, fragili, incapaci di reagire, proprio perché i pilastri fondanti delle nostre vite sembrano frantumarsi come vetro.

Ma Tiziano Ferro canta una canzone tutto sommato affermativa, che invita all’azione. Ad essere forti. Ad essere finalmente adulti, a vivere, onorando e ringraziando chi ci ha insegnato ad essere vivi.

Vedi anche: Tiziano Ferro, le canzoni più belle. Playlist

In mezzo a quest’inverno, nuovo singolo di Tiziano Ferro

“In mezzo a quest’inverno” è il terzo singolo estratto dall’ultimo album del cantautore di Latina “Accetto Miracoli”. “Accetto miracoli” si tratta del settimo album in studio del cantante, pubblicato nel novembre del 2019.

Vedi anche: Accetto Miracoli – Testo e significato

Sarà possibile ascoltare gli inediti dell’album anche in concerto, perché Ferro inizierà una tournée di ben 10 date dedicata al disco nel 2020, chiamata TZN Tour 2020. Il tour toccherà gli stadi di diverse città importanti della penisola italiana. Dotato di grande fascino, di potenza e capacità vocali non comuni, e soprattutto di una grande sensibilità, Tiziano Ferro è certamente uno dei migliori cantanti della nostra generazione.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!