Chi è Matteo Romano e come ha fatto la sua canzone a diventare virale

Matteo Romano: chi è il cantante di “Concedimi”, una delle canzoni del momento diventata virale in poco tempo. Testo canzone e curiosità sul giovanissimo autore.

Chi è Matteo Romano? Nella classifica di Spotify delle canzoni del momento in Italia, il suo nome spicca ai primi posti tra nomi più noti. In molti si saranno chiesti: ma chi è questo Matteo Romano?! Con la sua canzone “Concedimi” è partito da Tik Tok ed è diventato virale in breve tempo. Stesso successo su Youtube. Ecco il video ufficiale per ascoltare la canzone:

Matteo Romano – Concedimi

Concedimi, la prima hit del 2021. Ecco com’è nata e chi è il suo autore

matteo romano

Ma da dove arriva questa hit inaspettata? E chi è Matteo Romano? In realtà il successo era nell’aria già da tempo, infatti il giovane artista (classe 2002) già su Tik Tok era virale con 2 milioni di mi piace e oltre un milione di views. Poi, quando la canzone è stata pubblicata ovunque (compreso su Spotify), ovvero a metà novembre, il successo è arrivato molto velocemente.

“Concedimi” è una canzone scritta e composta da Matteo Romano con Stefano Giuliano durante il lockdown, più precisamente nel periodo tra marzo e aprile.

Una canzone romantica e molto intima che è diventata un successo grazie ai social, come spiega proprio il giovane artista di Cuneo: “Ho pensato di pubblicarla sui social perché mai mi sarei aspettato di poter avere la possibilità di produrla ed arrivare ad aprire il cassettino dei sogni come sto facendo”.

Concedimi – Matteo Romano (official audio)

La storia di questa canzone non è da sottovalutare e dice molto su come sia cambiata l’industria musicale in questi ultimi anni e addirittura in questi ultimi mesi. Un diciottenne che scrive e canta un canzone letteralmente nella cameretta di camera sua – come spiega nel post su Instagram qua sotto – arriva in qualche mese al tormentone e al riconoscimento del Disco d’Oro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MATTEO ROMANO (@romanomatteo_)

E, vista la qualità e la giovane età, anche a una probabile carriera in campo musicale. Il talento pare ci sia… E attenzione: Matteo Romano non è passato dai talent, né ha sfornato una hit perché già famoso per altri motivi. Era uno sconosciuto ed è venuto fuori letteralmente dal nulla, con app come Houseparty e Instagram a fare da amplificatori.

Se Concedimi è una delle canzoni del momento, nonché una delle canzoni simbolo di questo primo 2021, un significato c’è. Le tendenze musicali sono sempre più veloci e sempre più basate sul passaparola.

Matteo Romano, foto da Instagram

I produttori e le etichette musicali guardano sempre più là alla ricerca di nuovi talenti. Ma non è solo questione di fortuna: bisogna saper scrivere canzoni autentiche, che parlino al cuore delle persone e che piacciano davvero.

Questo è quello che ha fatto Romano, con la sua canzone d’amore, un amore un po’ deluso, un po’ immaginario, ma molto sentito, autentico e reale, in cui chiunque può riconoscerci. Ecco il testo:

Matteo Romano Concedimi Testo

Ho aspettato alla porta, non è mai arrivato
Illuso un’altra volta, ormai ci sono abituato
C’era una volta o forse non lo è stato mai
Ma nella testa mi ripeto che
Vorrei parlare fino alle tre
Litigare per niente, essere un po’ un cliché
Guardarti senza avere paura
Anche se poi mi confondo
Sono strano lo ammetto
Ma concedimi un ultimo ballo
Un’ultima ora
L’ultimo sole
Per l’ultima volta
Stesso gioco, scacco matto
Hai di nuovo vinto tu
Siamo in stallo un’altra volta
Persi dentro a questo loop
Mi ci ritrovo in quei testi che ti ho dedicato
Nel locale vuoto di una volta
E convincermi è l’ultima volta
E ti ritrovo nei discorsi a metà
Nei tragitti senza meta
Ferma l’auto, scendo qua
Vorrei vedessi il meglio di me
Ascoltare i silenzi, non far caso ai perché
Guardarti senza avere paura
Anche se poi mi confondo
Sono strano, lo ammetto
Ma concedimi un ultimo ballo
Un’ultima ora
L’ultimo sole
Per l’ultima volta
Stesso gioco, scacco matto
Hai di nuovo vinto tu
Siamo in stallo un’altra volta
Persi dentro a questo loop
Ma alla fine cosa resta?
Ma alla fine cosa sei?
Ti ho aspettato senza sosta, ma alla fine dove sei?
Ma alla fine cosa resta?
Se tu non mi guardi mai
Io ti aspetto alla porta
Per concederti un ultimo ballo
Un’ultima ora
Con l’ultimo sole
Per l’ultima volta
Stesso gioco, scacco matto
Hai di nuovo vinto tu
Siamo in stallo un’altra volta
Persi dentro a questo loop

Il presente e il futuro di Matteo Romano

Il giovane musicista cita tra i suoi riferimenti musicali “Mara Sattei, Levante, Frah Quintale, Ariete ed Elisa“, annuncia che – oltre a pensare di iscriversi all’Università – spera di poter pubblicare nuove canzoni, e anche di essere rimasto molto colpito dal successo e dal calore con il quale la sua canzone è stata accolta: “Sui social, due commenti su tutti: ‘Questa canzone ha un difetto, finisce’ (da commento youtube) e ‘grazie..la tua canzone mi ha aiutato a superare un brutto periodo’ (da instagram)”.

Matteo Romano, post da Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MATTEO ROMANO (@romanomatteo_)

Un successo così forte e improvviso non è facile da gestire: passare da Tik Tok e Houseparty alle radio e ai primi posti di Spotify (tra gente come Sfera Ebbasta e Gazzelle) non è cosa da tutti i giorni.

Matteo Romano, meteora o futura stella del pop italiano?

Concedimi sarà una hit passeggerà o si tratta solo l’inizio di una bella carriera musicale? Noi tifiamo per la seconda ipotesi. Speriamo che il giovane artista sappia gestire questo successo e anzi che sia per lui l’occasione di formarsi come musicista ed esprimersi al meglio, come ha saputo fare con “Concedimi”, una delle prime hit virali di questo 2021.

Matteo stesso ha infatti dichiarato: “Spero che questo primo passo possa rappresentare l’inizio di un percorso artistico e professionale”.

Una curiosità come finale, un video dove Matteo Romano canta la cover di “I Nervi” di Marracash:

Vedi anche:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!