Pensioni 2022. Il bonus 200 euro spetta agli invalidi civili?

Pensioni 2022 news. Gli invalidi civili hanno diritto al bonus di 200 euro? Ecco tutte le categorie di pensionati che riceveranno il contributo. Testo Pdf decreto aiuti.

Pensioni invalidità e bonus 200 euro. Il nuovo contributo del governo Draghi per combattere l’inflazione, spetta ai pensionati con redditi fino a 35.000 euro, oltre che ai lavoratori. Tuttavia fino ad oggi non era chiaro se avessero diritto al bonus anche coloro che percepiscono la pensione di invalidità civile.

Pensioni 2022 bonus 200 euro spetta agli invalidi civiliCon la pubblicazione del testo del decreto in Gazzetta Ufficiale, avvenuto il 17 maggio 2022 e in vigore dal 18 maggio, ora abbiamo la risposta. Concentriamoci allora su quali sono tutte le categorie che riceveranno i 200 euro, come e quando.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Pensione di invalidità civile, bonus 200 euro quando

Come previsto dal testo definitivo del decreto aiuti 2022, il bonus 200 euro spetta per i trattamenti pensionistici a carico di qualsiasi forma di previdenza obbligatoria. Vi rientrano quindi anche gli assegni per invalidi civili, ciechi e sordomuti, ma anche le forma di accompagnamento alla pensione, i cui titolari sono residenti in Italia.

La decorrenza del trattamento è entro il 30 giugno 2022, quindi il pagamento avverrà direttamente dall’Inps all’interno della pensione di luglio. Si tratta di un’indennità una tantum, quindi corrisposta una sola volta. L’unica condizione da rispettare è quella di avere percepito redditi nel 2021 di importo inferiore a 35.000 euro, anche se il beneficiario svolge attività lavorativa.

VEDI ANCHE: PENSIONI 2022 QUATTORDICESIMA QUANDO ARRIVA

Bonus 200 euro pensionati, chi ne ha diritto

Non solo invalidi civili, ma anche le altre categorie di pensione hanno diritto a ricevere i 200 euro nel mese di luglio, se possiedono il requisito economico. In particolare, come riporta il DL, l’Inps paga il contributo ai beneficiari di:

  • pensione ordinaria
  • pensione sociale
  • assegni di invalidità e accompagnamento
  • pensione di cittadinanza

Bonus 200 euro luglio 2022, lavoratori beneficiari

Queste invece tutte le altre categorie diverse dai pensionati, con redditi inferiori a 35.000 €, che riceveranno il bonus 200 euro del governo:

  • lavoratori dipendenti
  • lavoratori autonomi e professionisti
  • colf e lavoratori domestici
  • percettori del reddito di cittadinanza
  • percettori di Naspi e di disoccupazione agricola
  • co.co.co. e incaricati delle vendite a domicilio
  • lavoratori dello spettacolo, del turismo e stagionali
  • lavoratori a intermittenza.

Decreto aiuti 2022 pdf gazzetta ufficiale

Queste tutte le categorie fra pensionati, lavoratori e disoccupati che riceveranno l’incentivo una tantum. Nel caso delle pensioni e dei percettori dei sussidi sarà l’Inps ad erogarlo direttamente, mentre i dipendenti riceveranno il contributo nella busta paga. Restano da stabilire invece le modalità di richiesta ed erogazione per le altre categorie, come autonomi e professionisti. La definizione di questi aspetti avverrà tramite apposito decreto ministeriale, entro 30 giorni dall’entrata in vigore del provvedimento.

Di seguito trovate il testo integrale del DL aiuti 2022 pubblicato in gazzetta ufficiale e qui disponibile in formato pdf da scaricare.

In sintesi, il bonus 200 euro spetta agli invalidi civili e alle altre categorie di pensionati che risiedono in Italia. Inoltre, sono individuate altri destinatari fra lavoratori, professionisti e disoccupati, come previsto dal decreto aiuti 2022. In totale la platea degli aventi diritto ammonta a 31,5 milioni di persone.

VEDI ANCHE:

 

Related Posts

Ben tornato!