Detrazioni pensioni 2022. Nuova no tax area per pensionati

Detrazioni pensioni. Come cambia il limite della no tax area per i pensionati nel 2022. Nuovi importi e ultime news sulla riforma fiscale.

Detrazioni pensioni 2022. La riforma del fisco inserita nella manovra 2022 dal governo Draghi, ha previsto non solo modifiche alle aliquote Irpef, che determinano buona parte delle tasse da pagare sulle pensioni, ma anche novità per la no tax area. Vale a dire la soglia entro cui i pensionati non devono pagare imposte sui redditi.

Detrazioni pensioni 2022 nuova no tax area

Concentriamoci su questo aspetto, per capire a quanto ammonta il limite no tax area 2022 sulla pensione e cosa cambia.

VEDI ANCHE: QUANTE TASSE PAGANO I PENSIONATI ELENCO

No tax area pensioni 2022

Nel 2022 la no tax area per pensionati aumenta a 8.500 euro, con un incremento di 500 euro rispetto alla soglia prevista nel 2021 (8.000 euro). Questo significa che i pensionati con un reddito fino a 8.500 euro non pagheranno tasse sulla pensione, come l’Irpef eccetera.

Con questo nuovo limite, in sostanza aumenta la platea dei beneficiari della no tax area rispetto al passato. Quindi un maggior numero di pensionati in Italia potrà ottenere le detrazioni che riguardano i pensionati in condizioni di maggiore disagio economico.

Importo detrazione massima pensione no tax area

Sulla base di quanto stabilito dal testo della manovra, l’importo della detrazione massima, applicata ai redditi inferiori a 8.500 euro, è di 1.955 euro.

Viene quindi modificato il comma 3 dell’art.13 del testo unico imposte sui redditi (che prevedeva un importo massimo della detrazione di 1.880 euro per questa categoria). Mentre la soglia minima di detrazione percepibile resta immutata rispetto al passato, ovvero pari a 713 euro.

Le nuove soglie per la pensione esentasse sono associate alle detrazioni spettanti nel cedolino pensione mensile, erogato agli aventi diritto. Insomma, per dirla in breve, ci saranno maggiori risparmi sulla pensione, per chi si trova al di sotto della soglia della nuova no tax area.

VEDI ANCHE: RIFORMA IRPEF 2022 TABELLA RISPARMI SULLA PENSIONE

Esenzioni e detrazioni Irpef 2022

Ricordiamo che le novità sul tetto esentasse per pensionati e la riforma Irpef, sono contenute nella manovra 2022, in approvazione alle camere nelle prossime ore. Oltre che per le pensioni la soglia (in questo caso di 5.500 euro) si applica anche a redditi da lavoro dipendente o assimilati.

Fra le nuove categorie individuate dal testo rientrano:

  • attività libero professionale nel servizio sanitario nazionale
  • indennità e altri compensi corrisposti dallo stato nell’esercizio di pubbliche funzioni
  • compensi per i membri di commissioni tributarie
  • indennità e vitalizi parlamentari o rendite vitalizie.

Abbiamo visto le novità introdotte con la riforma Irpef. In sintesi, per i pensionati la no tax area arriva fino alla soglia di 8.500 euro. Al di sotto di questo limite i beneficiari dei trattamenti non pagano le tasse nel 2022, fruendo di una detrazione che può arrivare fino 1.955 euro.

VEDI ANCHE:


Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!