10 canzoni d’amore rock italiane

Canzoni d’amore rock italiane. Playlist con le 10 più belle e famose

Cosa ascoltare quando abbiamo voglia di canzoni che parlino d’amore su un sound rockettaro? Rock significa roccia in inglese, quindi ci verrebbe da pensare che questo genere musicale sia un genere duro come una roccia. E di fatto è così: l’ampio utilizzo della batteria, di possenti schitarrate, di voci fumose e graffianti configurano questo genere musicale come un tipo di musica dura ed energica.

Vedi anche: Canzoni d’amore più belle di sempre

Tuttavia, il fatto che il rock sia un genere “roccioso”, non significa che non sia stato capace e che non sia tuttora capace di raccontare l’amore. In Italia possiamo vantare numerosi nomi importanti capofila di questo genere, che hanno scritto moltissime canzoni d’amore. Ecco per voi 10 canzoni d’amore rock italiane.

Ecco 10 canzoni d’amore rock italiane – Playlist

Gianna Nannini – Sei Nell’Anima

La voce dal timbro inconfondibile di Gianna Nannini intona una dichiarazione d’amore votata all’eternità. Alla fine di una storia, l’amore può continuare, quando ci rimane nell’anima, un tesoro che viene conservato gelosamente. Una delle più belle canzoni d’amore rock italiane e non.

Vasco Rossi – Come Nelle Favole

Vasco scrive una canzone che ci fa davvero tremare per la sua forza. Una storia d’amore che non è mai (o ancora) nata, ma di cui il Blasco prevede lo sviluppo. Chi si ama, insieme può spostare le montagne.

Vedi anche: Vasco Rossi – Come nelle favole, Testo e significato

Vasco Rossi – Non Vivo Senza Te

Il Blasco qui racconta un amore che non riesce a dimenticare. E chi di noi non ci è passato almeno una volta nella vita? E non ci resta altro che avere pazienza, accettare il dolore che prima o poi, come la stazione di un treno, passerà.

Vedi anche: Canzoni d’amore del momento

CCCP – Annarella

La poesia di Giovanni Lindo Ferretti è sempre una miscela (vincente) tra enigma e semplicità. Questo brano che il cantautore ha realizzato con i CCCP ha un testo piuttosto immediato, ma il senso rimane sempre sfuggente.

CSI – E Ti Vengo A Cercare

Sempre Giovanni Lindo Ferretti, stavolta in formazione con i CSI, realizza una cover strepitosa di E Ti Vengo A Cercare, brano interpretato originariamente da Battiato. Una canzone d’amore perfetta, che può essere rivolta a una persona ma, in senso più ampio, anche a Dio.

Ligabue – L’amore Conta

Il rocker di Correggio si spinge in una riflessione su amore e morte con la sua verve poetica semplice e accessibile. La conclusione di Ligabue è infatti inconfutabile e molto immediata: a salvarci dalla morte è solo e soltanto l’amore.

Litfiba – Ci Sei Solo Tu

Anche Piero Pelù e i Litfiba, uno dei gruppi rock anni 90 più famosi, cantano le pene di un amore che non è possibile dimenticare. Girandosi nel letto pensando alla nostra amata non ci resta che perderci nei ricordi della storia passata.

Enrico Ruggeri – Il Primo Amore Non Si Scorda Mai

Enrico Ruggeri si perde invece a riflettere sul passato, un’occasione quindi per riflettere sulla vita in generale. Quel primo amore che ci ha segnati tutti diventa quindi il cerino che scatena riflessioni profonde su come la vita ci metta di fronte a noi stessi e noi stesse.

Maneskin – Morirò Da Re

Tra le canzoni d’amore rock italiane più recenti non possiamo non citare questa. La band dei Maneskin, capitanata dal carismatico Damiano, firma un brano pieno di energia ribelle e giovanile. Un inno alla libertà e all’amore senza limiti.

Afterhours – La Vedova Bianca

Manuel Agnelli e i suoi Afterhours raccontano invece un amore dai crismi piuttosto enigmatici: la vicinanza, secondo Agnelli, può essere solo se ci riconosciamo nel nostro essere sbagliati e sbagliate. Intende forse un amore di persone che non accettano la norma, che vivono fuori dalle regole, e questo loro essere fuori dalla norma li rende simili.

Vedi anche:

Canzoni d’amore rock

I nostri musicisti dall’animo rock nascondono quindi un lato romantico e sensibile. D’altronde, nessuno può vivere senza amore, nemmeno gli spiriti apparente più aspri. Con le loro voci vissute, tra le note sofferte delle chitarre, il fracasso delle batterie, tra i riff energici dei bassi, questi cantautori e cantautrici ci raccontano l’amore con grande schiettezza e sincerità, nella sua vera potenza.

Vedi anche:

Related Posts

Ben tornato!