Italia-Spagna femminile 1-1. Le Azzurre chiudono il pre-Europeo con un pareggio

L’Italia donne pareggia con la Spagna e guarda a Euro 2022 con fiducia. Le ragazze di Bertolini soffrono e colpiscono, Putellas risponde.

L’Italia femminile chiude la propria preparazione pre-Europeo donne con un pareggio prestigioso: le ragazze di Milena Bertolini hanno infatti fermato sull’1-1 la forte Spagna del Pallone d’Oro Putellas.

Buona, nel complesso la prova delle Azzurre, in grado di soffrire ma anche di far male al momento giusto.

italia spagna femminile

Italia-Spagna femminile, primo tempo

Primo tempo di sofferenza per l’Italia donne: la Spagna femminile pressa molto alto e schiaccia le Azzurre soprattutto nei primi venti minuti, durante i quali le ragazze della CT Bertolini si difendono bene ma faticano a farsi vedere in avanti.

Un paio di buone fiammate offensive in contropiede non bastano a impensierire Paños, ma è anche vero che Giuliani non corre particolari pericoli. Si va dunque a riposo con il risultato ancora fermo sullo 0-0.

Italia-Spagna femminile, secondo tempo

Dopo nemmeno tre minuti della ripresa, alla prima vera occasione, l’Italia femminile passa in vantaggio: su un calcio d’angolo dalla destra Bergamaschi trova infatti una deviazione volante su cui Paños non può nulla.

La risposta iberica è rabbiosa, ma sulla strada di Putellas c’è una grandissima Giuliani che in uscita le sbarra la strada. Al 56′ è invece Guijarro a rendersi pericolosissima con un tiro da fuori, ma ancora una volta il portiere dell’Italia, questa volta con l’aiuto della traversa, sventa la minaccia.

Ottima la partita dell’estremo difensore milanista, brava in almeno un altro paio di occasioni nei minuti successivi, ma alla fine anche lei è costretta a cedere il passo: al 68′ infatti Putellas si inserisce in area senza palla bruciando un difensore e, su un cross dalla destra di Batlle, anticipa proprio Giuliani insaccando di testa.

Con il passare del tempo le squadre iniziano ad allungarsi e, complice il gran caldo, le sortite nelle metà di campo avversarie si fanno sempre più rade fino al 93′, quando il triplice fischio chiude la partita.

1-1 il finale, un pareggio prestigioso per l’Italia donne che dunque si avvicina con un risultato positivo ai prossimi Europei femminili.

Italia-Spagna donne 1-1, il tabellino

ITALIA (4-3-3): Giuliani; Di Guglielmo, Bartoli, Linari, Boattin; Cernoia (55′ Galli), Giugliano (73′ Rosucci), Caruso (46′ Simonetti); Bergamaschi (75′ Lenzini), Girelli (55′ Piemonte), Bonansea (46′ Giacinti). CT: Bertolini

SPAGNA (4-3-3): Paños; Batlle, Paredes, Mapi (46′ Ivana), Leila; Guijarro (63′ Aleixandri), Bonmatí (75′ Guerrero), Putellas; Lucia Garcia (63′ Olga), Mariona (75′ Del Castillo), Gonzalez (63′ Cardona). CT: Vilda

RETI: 48′ Bergamaschi (I), 68′ Putellas (S)

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!