10 tormentoni estivi anni ’80 – Le canzoni indimenticabili. Playlist

Tormentoni estivi 80, ecco 10 canzoni indimenticabili per voi nostalgici! Playlist.

Gli anni ’80 ci hanno regalato tantissime canzoni che ancora oggi tutti ricordano. Chi li ha vissuti li ricorda in genere con nostalgia, e come dimenticare le estati di quegli anni? In Italia c’era ancora il Festivalbar con le sue canzoni spensierate e la musica era davvero energica.

Il tempo è passato, ma i tormentoni estivi ci sono ancora. Ogni anno d’estate alcune canzoni ottengono grande successo e vengono proposte dalle radio a ripetizione. Sono i tormentoni estivi che tutti ben conosciamo.

I tormentoni estivi degli ultimi anni sono ben noti, ma facciamo un salto nel passato e andiamo a vedere quali canzoni venivano ascoltate nelle estati degli anni ’80.

Tormentoni anni 80, la playlist

Ecco allora le 10 canzoni più famose che hanno fatto da colonna sonora nelle estati degli anni ’80. Buon ascolto!

1. Righeira – Vamos a la playa (1983)

Non possiamo che cominciare da questa canzone del duo torninese Righeira, letteralmente un tormentone anche perché viene ripetuto in maniera quasi ossessiva il ritornello “Vamos a la playa oh oh oh oh oh”. Ebbe enorme successo e ancora oggi tutti la conoscono. È da notare però che nonostante la musica allegra, il testo, cantato in spagnolo, nasconde invece uno scenario apocalittico in cui si parla di bombe atomiche e radiazioni.

Vedi anche: L’estate sta finendo Righeira testo

2. Giuni Russo – Alghero (1986)

Uscita a giugno del 1986, Alghero è rimasta un evergreen e ancora oggi è molto conosciuta. Il testo, scritto da Giuni Russo, parla di una ragazza che progetta di andare ad Alghero “in compagnia di uno straniero”, di nascosto dalla madre.

Vedi anche: Le più belle canzoni sull’ESTATE

3. Kaoma – Lambada (1989)

Pubblicato dal gruppo franco-brasiliano Kaoma nell’estate del 1989, questo brano ebbe un successo mondiale, raggiungendo la prima posizione in classifica in undici paesi. Una curiosità: i produttori della Lambada vennero accusati di plagio da due fratelli boliviani, Gonzalo & Hulises Hermosa, che sostennero che la canzone fosse stata copiata dalla loro Llorando se fue. La melodia in effetti è esattamente la stessa.

4. Cindy Lauper – Girls Just Want to Have Fun (1983)

Scritta da Robert Hazard nel 1979, questa versione di Cindy Lauper fu pubblicata alla fine dell’estate del 1983 e divenne uno dei più famosi brani della cantante newyorkese.

5. Tony Esposito – Kalimba de Luna (1984)

Il tormentone estivo del 1984 fu questo brano scritto da Tony Esposito, percussionista e cantautore napoletano. La canzone ebbe un successo mondiale e ne furono registrate varie cover.

Vedi anche: Classifica canzoni del momento, le hit più ascoltate

6. Orchestral Manoeuvres in the Dark – Enola Gay (1980)

Enola Gay, uscita nel 1980, fu la canzone che portò al successo il gruppo britannico Orchestral Manoeuvres in the Dark. Il singolo vendette cinque milioni di copie nel mondo e in Italia raggiunse il primo posto in classifica nell’estate del 1981.

Vedi anche: 15 Canzoni rock anni 80 – Le più belle

7. Mike Oldfield – Moonlight Shadow (1983)

Siamo ancora nel 1983 quando esce questo brano di Mike Oldfield. Cantata da Maggie Reilly, la canzone ottenne un enorme successo in tutta Europa e successivamente nel mondo, e fu reinterpretata da innumerevoli artisti.

Vedi anche: 10 tormentoni estivi indimenticabili, anni 90 e 2000

8. Donatella Rettore – Kobra (1980)

Con questa canzone, che suscitò molte polemiche per vie dei doppi sensi a sfondo sessuale presenti nel testo, Donatella Rettore vinse il Festivalbar nella categoria donne. Sicuramente una canzone immortale.

Vedi anche: Musica anni ‘80: 15 classici indimenticabili | Stranieri e italiani

9. A-ha – Take On Me (1985)

Pubblicata alla fine dell’estate del 1985, Take On Me del gruppo norvegese a-ha ottenne grande popolarità tra il 1985 e il 1986. Anche il videoclip, in cui si mescolano immagini reali e fumetti, ottenne molti premi. Anche questa canzone è un’evergreen degli anni ’80, intramontabile.

10. Gruppo Italiano – Tropicana (1983)

Chiudiamo la nostra playlist con il brano Tropicana del Gruppo Italiano, che insieme a Vamos a la playa fu la colonna sonora dell’estate 1983. Ed è curioso notare che entrambe le canzoni nascondono testi apocalittici sotto melodie allegre. Anche in questo caso infatti si parla di esplosioni, di lava incandescente e di uragani che travolgono i bungalow di un’isola, mentre tutti continuano a ballare.

Vedi anche: 10 canzoni di cantanti DONNE anni 80

Ed eccoci arrivati alla fine della nostra playlist… ma non è finita

Le canzoni estive degli anni ’80 sono davvero un concentrato di energia e ritmo! Certo, abbiamo dovuto fare una scelta e molte altre si potevano aggiungere alla lista.

Tra queste non possiamo non citare la famosissima “Un’estate al mare” scritta da Franco Battiato per Giuni Russo e uscita nel 1982, o “Take My Breath Away” dei Berlin, colonna sonora del film Top Gun, che tra il 1986 e il 1987 veniva proposta da tutte le radio. E come dimenticare “Gioca jouer” di Claudio Cecchetto, uscita nel 1981?

Insomma i grandi successi estivi degli anni ’80 sono proprio tanti. Speriamo che questo tuffo nel passato vi abbia fatto piacere e vi abbia messo allegria.

Vedi anche:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!