Beatles: le 11 canzoni più belle della band più famosa di sempre

Canzoni Beatles. Quali sono i capolavori indiscussi del leggendario gruppo di Liverpool? Ecco le 11 canzoni più belle dei Beatles.

Canzoni Beatles, classifica impossibile, ma ci proviamo. Tra le band più iconiche, influenti della storia della musica mondiale, sicuramente i Beatles occupano il podio, e probabilmente si aggiudicano la medaglia d’oro.

Il complesso di Liverpool, costituito dai talenti di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, ha nel corso della sua carriera rifondato il rock ‘n’ roll, ma rivoluzionato il mondo della musica, del costume e della cultura in generale. Canzoni d’amore, inni psichedelici, canzoni pop perfette, non c’è un genere di canzone che i Beatles non abbiano toccato e reso oro.

La vastissima produzione musicale del quartetto vanta successi inarrivabili che hanno incantato milioni e milioni di persone, e che ancora oggi rimangono pietre miliari della storia della musica. Davvero arduo quindi scegliere quali siano le canzoni più belle dei Beatles, ma noi abbiamo tentato nell’impresa.

Ecco le 11 canzoni più belle dei Beatles.

Beatles, le 11 canzoni più belle e famose di un gruppo leggendario

Let It Be

Semplicità e saggezza, queste sono le parole chiave di questa canzone capolavoro. Il brano ci ricorda come nei momenti di difficoltà, l’unica cosa da fare sia quella di lasciare andare, di non fissarci ma lasciare che le cose facciano il loro corso, che siano quello che sono. Inutile fare opposizioni e sforzi inutili. Mother Mary ci ricorda: “Lascia che sia”.

Vedi anche: Frasi belle da canzoni

Come Together

Tra i brani musicalmente più audaci e interessanti, Come Together si colloca veramente con una canzone dal sound sicuramente rivoluzionario, che ancora oggi suona modernissimo. Anche il testo, l’intreccio linguistico e anche le scelte interpretative di Lennon, a livello vocale, rendono questa canzone una vera gemma nonché una delle canzoni più belle e famose dei Beatles.

Yellow Submarine

Firmata da Ringo Starr, questo brano che riecheggia quasi alla tradizione afroamericana, Yellow Submarine è sicuramente uno dei pezzi più immaginifici e famosi del quartetto di Liverpool. Ironico e accattivante, la melodia non può che rimanere impressa nel nostro inconscio collettivo.

Hey Jude

Un altro brano irrinunciabile della lista non può che essere Hey Jude. Questa volta a cantare è Paul, che con la sua voce sottile e avvolgente, ci racconta la storia di Jude. La canzone è un invito ad andare a prendere la donna che amiamo, a lasciare che lei e il nostro amore entrino nella nostra vita. Solo così potremo finalmente iniziare a guarire. Un inno alla vita.

Vedi anche: Beatles, le canzoni d’amore più belle

Penny Lane

Come dichiarano Paul e John, questa canzone è stata scritta alla fine di una tournée. I due, amici fin da piccoli, ricordano una strada importante di Liverpool, la vitalità di una via che era rimasta impressa nella memoria di entrambi e che era necessario che venisse raccontata.

Yesterday

A intonare questo brano è ancora una volta Paul. Ancora una volta, la profondità del testo e la dolcezza della musica ci catturano in un modo davvero non replicabile con nessun’altra canzone. Commovente e potente allo stesso tempo.

All You Need Is Love

I Beatles, e soprattutto John dopo l’incontro con Yoko Ono, sono sempre stati importanti paladini dell’amore. Molte delle loro canzoni infatti raccontano questa semplice ed indiscutibile verità, ovvero che tutto ciò di cui abbiamo bisogno è solo e soltanto l’amore.

Eleanor Rigby

Una riflessione sulla solitudine, ecco quello di cui tratta questa bellissima canzone, che rimane un’icona della musica anche per quanto riguarda il raffinatissimo accompagnamento degli archi. I quattro Beatles questa volta parlano di solitudine, di quanto sia difficile riuscire ad entrare veramente in relazione con l’Altro con la A maiuscola.

Here Comes The Sun

Ma i Beatles, quando raccontano l’amarezza della vita, sono sempre capaci di non abbandonare chi li ascolta, e di coltivare nei loro brani un messaggio di speranza. Ecco quindi che la metafora del sole viene utilizzata proprio per trasmettere questo senso di speranza: comunque vada, il sole continua a sorgere.

Vedi anche: Queen, le canzoni più belle e famose

Ticket To Ride

Ticket To ride è un altro brano dal sound travolgente e che non può fare altro che catturarci. La batteria di Ringo è infatti una specie di flusso ipnotico in cui le voci di John e Paul si intrecciano magistralmente. Gli inserti della chitarra questa volta sono suonati da Paul, per la prima volta chitarra solista.

Help!

La voce graffiante e dolce al contempo di John, apre questo brano potente che ancora una volta riflette sul ruolo dell’Altro nella nostra vita. Il grido d’aiuto infatti, che ci piaccia o no, a volte è irrinunciabile. Ci salviamo da soli, ma è solo insieme agli altri (persone, animali, minerali, vegetali) che possiamo provare amore, e raggiungere la salvezza.

Le canzoni dei Beatles, patrimonio dell’umanità

Con oltre un miliardo di copie vendute in tutto il mondo, i Beatles si collocano come una delle band più di successo di sempre. Il loro ascendente sul pubblico fino ad allora, forse, non aveva precedenti, tanto che è rimasta famosa nella storia la frase di John Lennon che, all’arrivo in un posto per un concerto, dichiarò: “Siamo più famosi di Gesù Cristo”.

Vedi anche: Canzoni rock anni 70, le più belle

La carismatica figura di John Lennon, scomparso prematuramente, rimane sicuramente un centro importante del gruppo che ha prodotto tra i brani più amati della band insieme alla firma di Paul, altro prolifico autore tra i quattro, anche se anche Ringo e George hanno scritto brani importanti e partecipato alla scrittura di molte canzoni.

L’influenza musicale, estetica, filosofica e artistica dei quattro Beatles continua ancora oggi ad avere una vastissima risonanza tra artisti di tutti i tipi e di tutti i livelli, nonché anche tra il pubblico, che continua ad amare questa fantastica band, in un’ottica di pace e amore davvero indistruttibili, quella pace e amore di cui i nostri amati quattro Beatles hanno sempre cantato.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!