Ecobonus 110 villette. Ultime notizie sulla manovra 2022

Ecobonus 110 villette e unifamiliari. Novità in arrivo al tetto Isee nella legge di bilancio 2022. Ultimissime sul superbonus 110 per cento.

Ecobonus 110. La misura rientra fra i bonus 2022 confermati o introdotti nella nuova manovra finanziaria dal governo Draghi. Tuttavia il testo è ancora oggetto di modifiche in Parlamento, fino al voto finale, per questo ci sono novità al tetto Isee per accedere al superbonus, che potrebbe aumentare.

Ecobonus 110 villette manovra 2022

Ecco quali sono le ultime notizie sul bonus 110 relativo a casa unifamiliari e villette e come potrebbero cambiare i requisiti di accesso.

VEDI ANCHE: ECOBONUS 110 ESEMPIO COME FUNZIONA

Superbonus 110 Isee 2022 villette

Il tetto Isee per accedere al bonus 110 per cento per villette e abitazioni unifamiliari, è stato stabilito in 25.000 euro dal testo della manovra varato ormai un mese fa dal governo. Tuttavia alcuni partiti che sostengono la maggioranza, ad esempio il Movimento 5 Stelle, hanno richiesto la cancellazione o almeno la modifica di questa soglia.

In base alle ultime de Il Sole 24 ore, l’esecutivo non è intenzionato ad eliminare il tetto Isee, ma potrebbe innalzarlo a 40.000 euro. In questo modo verrebbe ampliata la platea dei possibili beneficiari della misura, sia per quanto riguarda gli immobili unifamiliari che le palazzine.

Resta da capire se ci sono le risorse necessarie per compiere questa operazione, che potrebbe costare diverse centinaia di milioni di euro, secondo alcune stime. L’intenzione del governo però sembra di procedere proprio in questa direzione.

Manovra economica 2022 ecobonus 110 e altre novità

Oltre ad alcune modifiche sui bonus edilizi, il governo sta valutando anche ulteriori modifiche da apportare alla manovra. In particolare le novità riguardano:

  • un nuovo stanziamento per mitigare il caro bollette (con attenzione alle fasce economiche più deboli), che nel 2022 rischiano di aumentare con percentuali in doppia cifra.
  • Decontribuzione per i lavoratori con redditi più bassi o un intervento sui contributi che pagano i datori di lavoro, sugli assegni familiari.

Infine, sul fisco gli incontri avuti dal premier Draghi con le delegazioni dei partiti, dovrebbero permettere un percorso più agevole del testo in Parlamento. Dai 6000 emendamenti previsti, ne dovrebbero restare circa 500, rendendo così possibile un’approvazione prima della scadenza ultima del 31 dicembre 2021.

Queste le novità sull‘ecobonus 110 villette, in base alle ultime news sulla manovra finanziaria. In sostanza il tetto Isee dovrebbe salire da 25.000 a 40.000 euro. Così facendo aumenterebbe la platea dei beneficiari nel 2022. Ma per averne conferma si attende il voto definitivo del testo alle Camere.

VEDI ANCHE:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Donne sul web

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!