Milan-Udinese, le probabili formazioni: dove vederla in TV

Il Milan prova a tenere sotto pressione l’Inter affrontando a San Siro l’Udinese (ore 20.45, esclusiva DAZN)

Milan-Udinese, 25esima giornata di Serie A – Il Milan a Roma è tornato a muovere la classifica dopo la sconfitta nel derby riprendendosi i tre punti e confermandosi al secondo posto della classifica. Ma ormai il quadro generale non dipende solo dal Milan. La squadra rossonera può solo mantenere alto il ritmo: e aspettare che l’Inter, là davanti, cada.

Nel frattempo la Juventus ieri ha fatto il pieno battendo lo Spezia 3-0 con Cristiano Ronaldo che eguaglia il numero di gol in carriera del grande Pelé.

Milan
Il Milan torna a San Siro: ma Ibrahimovic non ci sarà  (Fonte Milan Official Twitter)

Qui Milan

Per la verità in questi giorni si è parlato soprattutto di Ibrahimovic e della sua partecipazione al Festival di Sanremo contestualmente alla quale il fuoriclasse ha accusato un risentimento muscolare. Quindi Ibra questa sera a San Siro non ci sarà. In infermeria anche Mandzukic e Calhanoglu: il turco dovrebbe essere sostituito da Brahim Diaz che sarà in campo fin dal primo minuto. Unico sostituto possibile di Ibra sarà Rafael Leao schierato al centro dell’attacco. Anche Rebic ha qualche problema. Ma dovrebbe farcela, soprattutto dopo la buona prestazione dell’Olimpico.

Qui Udinese

L’Udinese, tre punti nelle ultime due partite, arriva dalla vittoria contro la Fiorentina. La squadra di Gotti recupera gli squalificati ma deve rinunciare a Deulofeu il cui ultimo test non è andato al meglio. Un doppio problema per il tecnico dei friulani perché anche Okaka non è al meglio. Il che costringerà la squadra bianconera a improvvisare qualcosa. La soluzione più logica è quella di mettere al centro dell’attacco Nestorovski con Pereyra a sostegno e Llorente come possibile alternativa. Molina riconfermato sulla linea esterno.

Le formazioni

All’andata il Milan ha espugnato la Dacia Arena 1-2: vantaggio di Kessie, pareggio di De Paul su rigore e gol decisivo del grande assente del match, Ibrahimovic.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rebic; Leao. All. Pioli

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Makengo, Zeegelaar; Pereyra; Nestorovski. All. Gotti

Statistiche e programma TV

Il Milan non è andato benissimo in questo 2021. Cinque sconfitte dall’inizio dell’anno, più di quante ne abbia subite in tutto il 2020. Ma soprattutto è andato maluccio a San Siro. L’Udinese dal canto suo è reduce da un ottimo periodo. Dieci punti in cinque partite. Solo l’Inter ha fatto meglio. Ma in tutto questo l’Udinese lontano da casa ha risultati migliorabili: tre pareggi e tre sconfitte, una vera inversione di tendenza rispetto al girone di andata. Udinese che a San Siro ha vinto una sola volta a San Siro da tredici anni a questa parte, era il 2016. In tredici anni otto successi rossoneri e quattro pareggi.

Il match sarà diretto da Davide Massa coadiuvato dai guardalinee Filippo Meli e Stefano Alassio con Francesco Fourneau quarto uomo e Luca Banti al VAR.

Si gioca mercoledì 3 marzo alle 20.45 con diretta su DAZN: telecronaca di Massimo Callegari con il commento tecnico di Roberto Cravero.

VEDI ANCHE DOVE VEDERE LE ALTRE PARTITE DI SERIE A:

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!