Minestra di rapa, carote e patate. Ricetta facile, economica e gustosa

Come preparare una minestra di rapa bianca, carote e patate con la pasta. Ricetta facile e veloce, e anche economica!

Ecco come cucinare una zuppa di rapa, verdure e pasta corta, semplice e genuina, che riscalda nella stagione fredda e ricorda i piatti della tradizione contadina: un vero comfort food!

Minestra di rapa e patate ricetta facile

Oltre tutto questa minestra è davvero sana e ha proprietà antinfiammatorie per l’organismo, magari un po’ sovraccaricato dalla ricca alimentazione invernale (soprattutto quando ci si avvicina alle feste).

Ecco le dosi e il procedimento per preparare la minestra: bastano meno di 30 minuti!

Minestra con rape, carote e patate ricetta

Ingredienti

  • 240 g di conchiglie
  • 200 g di rape bianche (circa 2)
  • 200 g di carote (circa 2)
  • 200 g di patate (circa 2)
  • prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

  1. Private delle foglie le rape e le carote, sciacquatele ed eliminate la buccia con un pelapatate. Sbucciate anche le patate, quindi tagliate il tutto a dadini.
  2. Lessate gli ortaggi per 10 minuti in 1,5 l di acqua bollente leggermente salata. Se vi piace che siano molto teneri, allungate il tempo di cottura di 5 minuti.
  3. Aggiungete le conchiglie (o altra pasta corta) e proseguite la cottura per circa 10 minuti, o fino a quando la pasta sarà al dente, regolando di sale se necessario.
  4. Trasferite la minestra nei piatti, completate con prezzemolo fresco tagliuzzato al momento e un filo d’olio.

Come servire la minestra di rape

Questa minestra con le rape e le carote è già perfetta così, ma se lo desiderate potete accompagnarla con pane tostato per aggiungere un tocco croccante e saporito.

È importante servirla ben calda e appena fatta, altrimenti la pasta scuoce!

La variante

Se volete un piatto tutto vegetale e a basso contenuto di carboidrati (rappresentati comunque dalle patate), potete fare a meno della pasta e utilizzare in sostituzione 400 g di ceci lessati o in scatola (peso sgocciolato). In questo caso, aggiungeteli solo alla fine della cottura della minestra.

Le rape proprietà e usi

Sono note nella rapa proprietà utili a chi è a dieta: è davvero poco calorica, quindi riempie e soddisfa senza gravare troppo sul bilancio energetico.

Si tratta anche di un alimento ricco di vitamine, soprattutto vitamina C, che tuttavia sono disponibili soprattutto se si mangiano le rape crude.

Vedi anche: Rapa bianca: proprietà e ricette di una verdura sottovalutata

Come si cucinano le rape

Una volta private delle foglie e della sottile buccia, le rape bianche possono essere cucinate in molti modi, alcuni sorprendenti:

  • grattugiate crude in insalata
  • lessate e frullate per ottenere una vellutata di rape
  • come ingrediente di zuppe e nel minestrone
  • cotte al forno e gratinate
  • passate in padella
  • persino impanate e fritte (dopo essere state sbollentate per 2 minuti) per ottenere una deliziosa cotoletta vegetale.

Quali patate per la minestra

Le patate più adatte alla bollitura e dunque le migliori per questa preparazione sono quelle a pasta bianca e farinosa, oppure a pasta gialla.

Vedi anche: Tutto sulle patate. Tipi di patate, ricette, proprietà e controindicazioni

Vanno benissimo anche quelle patate un po’ vecchiotte, che hanno la buccia leggermente raggrinzita, a patto che non mostrino parti annerite: avendo perso una parte della loro umidità naturale, paradossalmente sopportano meglio la bollitura.

Hai appena scoperto un ottimo modo per mangiare la pasta con le verdure sotto forma di minestra. Provala e facci sapere che cosa ne pensi!

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist