Saldi estivi 2021 Toscana e Firenze. Date calendario

Saldi estivi 2021 in Toscana calendario. Data inizio saldi a Firenze e in tutta la regione. Durata e regole  delle vendite promozionali.

Saldi estivi 2021 in Toscana. La giunta ha stabilito la data di inizio e la durata dei saldi di fine stagione a Firenze e in tutto il territorio regionale. La scelta fatta dal governatore Eugenio Giani e dalla sua assemblea, è quella di tornare al calendario consueto della regione, utilizzato prima dell’emergenza covid.

saldi estivi toscana

A differenza dello scorso anno non c’è alcun posticipo sulle date degli sconti, ma ci sono novità per quanto riguarda le vendite promozionali. Di seguito tutte le informazioni sul calendario saldi estate 2021 Toscana.

VEDI ANCHE: SALDI ESTIVI 2021 CALENDARIO REGIONE PER REGIONE

Quando iniziano i saldi estivi 2021 in Toscana?

Come deliberato dalla giunta regionale, i saldi estivi in Toscana inizieranno il 3 luglio 2021. Si tratta del primo sabato del mese di luglio, quindi nel pieno del week end, da sempre considerato l’ideale per dedicarsi allo shopping.

E’ questa dunque la data da cerchiare in rosso sul calendario, per gli amanti della moda che nella città di Firenze e nelle altre della regione, potranno andare in cerca di affari a prezzi scontati. Ma i ribassi proseguiranno anche nelle settimane seguenti, quindi non bisogna farsi prendere dalla frenesia, senza però neppure attendere troppo.

Saldi Firenze e Toscana estate 2021 fine

La durata dei saldi di fine stagione 2021, approvata dalla regione, è quella consueta dei 60 giorni totali. Di conseguenza il periodo degli sconti estivi terminerà il primo settembre 2021 in questo territorio.

Tutti i toscani e visitatori della regione avranno quindi 2 mesi per trovare l’occasione giusta per loro. Le vetrine dei negozi e dei punti vendita di Firenze, Livorno e tutte le altre località della regione, incluse le mete balneari, sono pronte ad esporre gli sconti applicati sui capi di abbigliamento e non solo.

Starà a voi poi scegliere ciò che più vi convince, ma ricordate di mantenere sempre distanze, mascherine e igienizzazione delle mani, quando fate i vostri acquisiti.

Regione toscana saldi 2021, divieto vendite promozionali

Per quanto riguarda le vendite promozionali, non è stata prevista alcuna deroga sulla possibilità di effettuarle nei trenta giorni prima dell’inizio dei saldi. Questo significa che nel mese di giugno chi intende fare shopping nei centri commerciali della regione, non troverà offerte promozionali ad hoc o svendite, perché vietate.

L’assessore al commercio della regione, Leonardo Marras, ha spiegato così la scelta: “Sebbene non siano superate del tutto le difficoltà legate alle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, dopo un confronto abbiamo ritenuto opportuno tornare al calendario e alle regole ordinarie. Ad oggi, infatti, le condizioni che avevano portato al posticipo dell’inizio dei saldi lo scorso anno, non ci sono più.

Insomma, la giunta regionale, in linea con quanto stabilito da altri territori italiani, ha deciso di svolgere i saldi estivi in Toscana nei mesi di luglio e agosto 2021. Mentre le vendite promozionali non saranno possibili nel mese che precede l’inizio degli sconti, sia nella città di Firenze che nel resto della regione. Anche queste decisioni rappresentano un segnale del ritorno graduale alla normalità, visto che lo shopping è uno degli svaghi preferiti dagli italiani.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!