Marco Mengoni, Duemila volte è il nuovo singolo

Duemila volte è la nuova canzone di Marco Mengoni. Una dolce ballata d’amore, che anticipa il nuovo album Atlantico On Tour

Si chiama “Duemilavolte” ed è il nuovo singolo di Marco Mengoni. Il cantante l’ha pubblicato il 4 ottobre annunciandolo ai suoi fan sui social. Il singolo viene dall’album #AtlanticoOnTour disponibile dal 25 ottobre 2019, che raccoglie 19 canzoni registrate dal vivo più tre inediti. Questo “Duemila volte” è uno degli inediti, ed è scritto da Mengoni con Alessandro Mahmoud. Di cosa parla? Qual è il significato? Intanto, ascoltiamolo:

Duemila volte, testo e significato

Il testo, scritto da Mengoni con Alessandro Mahmoud, Alessandro Raina e Davide Simonetta, è molto bello e il significato sembra essere quello di una storia d’amore, di rinunce, rimpianti e perdite. “Ho bisogno di perderti per venirti a cercare altre duemila volte” diventerà sicuramente uno dei versi preferiti dai fan e dalle fan di Marco Mengoni. Sembra una di quelle frasi scritte apposta per essere cantate, dedicate o scritte sui muri.

Sul significato, lo stesso Mengoni ha scritto su Instagram:

“500 volte mi sono trovato a pensare di aver sbagliato. 500 a guardare questi anni come conquista. 500 a chiedere tempo per riflettere. Altre 500 a cercare nella pausa un pensiero stabile. 2000 volte le passerò a ripensare alle stesse cose elencate sopra… ancora ‘insieme’ per un tassello in più”

E a proposito del testo, eccolo:

Duemila volte Testo

Vorrei provare a disegnare la tua faccia
ma è come togliere una spada da una roccia
vorrei provare ad abitare nei tuoi occhi
per poi sognare finchè siamo stanchi
vorrei trovare l’alba dentro questo letto
quando torniamo alle sei
mi guardi e mi dici che vuoi
un’altra sigaretta
una vita perfetta
che vuoi la mia maglietta,
che vuoi la mia maglietta

Ho bisogno di perderti
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Vorrei provare a non amare la tua faccia
ma è come non portare gente ad una festa
ci vuole troppo tempo
e noi crediamo nella fretta
cerchiamo voli per andare a Londra
vorrei scordarmi per un giorno di me stesso
quando torniamo alle sei
mi guardi e ti dico
che vorrei un’altra sigaretta,
una vita perfetta
vorrei la tua bellezza
vorrei la tua bellezza

Ho bisogno di perderti
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Potremmo anche restare un po’ in silenzio
mentre brucia lenta
e non pensarci più
potremmo anche lasciare la paura
chiuderemo gli occhi per saltare giù

Ho bisogno di perderti
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Vedi anche: Nuove canzoni 2019, le più ascoltate ora più 5 new entry

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

Marco Mengoni e le nuove canzoni

Come dicevamo questo è un estratto del nuovo album del cantante, ma ci saranno anche altri inediti. Si annuncia dunque un 2019-2020 ancora molto ricco per il cantante di Ronciglione, dopo mesi di successi e di tour molto intensi (e già si prepara al nuovo tour). Nel frattempo possiamo goderci il nuovo singolo “Duemila volte”, probabilmente una delle canzoni 2019, disponibile ovunque in tutte le principali app di streaming, su Spotify, Youtube, iTunes, Apple Music, Amazon music.

Vedi anche:

Ascolta anche le nostre playlist:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!