Nirvana, le 12 canzoni più belle e famose

Nirvana, le canzoni più belle. Playlist della rock band simbolo degli anni ’90. Ecco i brani indimenticabili.

Canzoni Nirvana. La band statunitense dei Nirvana ha scritto numerosi brani diventati leggendari. Con ben 75 milioni di dischi venduti nel corso della loro (purtroppo) breve carriera, i Nirvana sono stati uno dei gruppi più di successo nel panorama della musica internazionale.

Sono stati molti i critici che hanno definito il trio come una delle band più rivoluzionarie della storia del rock, grazie all’inventiva musicale e al carisma di Kurt Cubain e anche ai contributi irrinunciabili degli altri componenti del gruppo, il bassista Krist Novoselic e il batterista Dave Grohl. Sono molte le canzoni della loro discografia che hanno rapito i cuori di pubblico e critica, ma noi abbiamo deciso di sceglierne 12. Ecco le 12 canzoni più belle e famose dei Nirvana.

Nirvana: le 12 canzoni più belle e famose. Ascoltale qua!

Smells Like Teen Spirit

Canzone ormai diventata icona di un’epoca, Smells like teen spirit rimane un brano dalla potenza unica, di cui decine e decine di artisti hanno fatto altrettanto leggendarie cover. Il riff iniziale è un inno ecclesiastico dal potere eterno.

Vedi anche: 15 canzoni rock anni ’90 – Le più belle e famose. Playlist

All Apologies

Dedicata alla moglie Courtney Love, questo brano firmato da Kurt Cobain esplora sonorità più folk, rimanendo una delle canzoni più belle e apprezzate del gruppo statunitense. La voce graffiante di Cobain si staglia sulla chitarra come la torre Eiffel sui cieli parigini.

In Bloom

Vero e proprio manifesto grunge, In bloom è un brano del trio di Seattle pubblico nel 1992. In un travolgente vortice di energia, la chitarra elettrica ci stordisce prima che la voce di Cobain ci avvolga come miele per poi farci rabbrividire di nuovo.

Aneurysm

Ma i Nirvana erano anche un gruppo capace di senso dell’umorismo. Questa canzone, firmata da tutti e tre i componenti della band, sembra voler prendere in giro gli stereotipi legati alla rockstar drogata.

Drain You

Con un sound avvolgente e tipicamente rock, Drain You è un altro dei brani più famosi della band. Il brano viene pubblicato nel 1991 ed è contenuto nell’album di successo Smells Like Teen Spirit.

Come As You Are

I Nirvana si distinguono sicuramente per i riff che incorniciano ogni inizio delle loro canzoni. Anche in questo bellissimo brano, le note iniziali ci rimangono impresse come una scritta su un ferro. Immancabile la voce di Kurt che intona versi struggenti e profondi.

Heart Shaped – Box

Del 1993, questa canzone è contenuta in un altro degli album di successo dei Nirvana, In Utero. Dal sound più rilassato e più dolce (per poi esplodere nel ritornello) alla pubblicazione si guadagna subito diversi primi posti in classifica.

Sappy

Questo brano viene pubblicato come “traccia nascosta” in una compilation di beneficenza voluta dalla band di Seattle. Il motivo per cui non sia stata pubblicata come traccia ufficiale, è perché il frontman non sembrava essere soddisfatto del brano, che subì nel tempo varie revisioni. Ciononostante, rimane uno dei loro più apprezzati.

Lounge Act

Contenuta nell’album Nevermind, Lounge Act attraversa, con il consueto energico ma anche drammatico e arrabbiato, le pieghe atroci della gelosia. Con il verso poetico tra il criptico e l’immediato che contraddistingue la scrittura di Kurt Cobain, il brano si apre a sonorità rock dolci e violente allo stesso tempo.

Lithium

Come molte altre canzoni, non mancano nei testi di Cobain riferimenti autobiografici. In Lithium, il riferimento è proprio al farmaco di cui probabilmente faceva uso anche lo stesso Cobain, affetto da disturbo bipolare, come lui stesso ha raccontato in alcune occasioni.

On A Plain

Sempre contenuto nell’album Nevermind, On A Plain tratta ancora una volta tematiche legate al disagio esistenziale e sociale. Protagonista di questo brano infatti, a detta dello stesso Cobain, è il senso di estraniamento e isolamento sociale.

Love Buzz

Più recente rispetto agli altri brani, pubblicato infatti nel 1988, Love Buzz sembra ammiccare ad un certo rock sciamanico e psichedelico, genere molto apprezzato dal bassista Krist. I giri di accordi hanno infatti quasi un sound arabeggiante, dai toni caldi ed avvolgenti.

Vedi anche: 15 canzoni rock d’amore – Le più belle e famose. Playlist

Nirvana, un gruppo diventato leggenda

I Nirvana rimangono indubbiamente una delle formazioni musicali più interessanti nella storia della musica statunitense. La tragica morte del loro frontman, avvenuta per suicidio nel 1994, ne ha segnato la fine, ma la loro produzione musicale, il loro indiscutibile senso artistico, ne ha fatto una delle band più leggendarie del Novecento.

Vedi anche:

Sono moltissimi i giovani e meno giovani che ancora oggi apprezzano la musica straordinaria di questa band originale e di carattere, proprio per la capacità di Cobain e dei suoi colleghi di raccontare la vita anche nella sua amarezza.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!