Ecobonus tende da sole 2022. Detrazione

Bonus tende da sole, agenzia delle entrate. Come funziona la detrazione del 50% per le schermature solari. Regole sconto in fattura e comunicazione Enea.

Ecobonus tende da sole. La legge di bilancio 2022 ha rinnovato le detrazioni per la casa per la riqualificazione energetica, fino al 31 dicembre 2024. Fra gli interventi agevolabili c’è anche l’acquisto e posa in opera delle schermature solari, ovvero le tende da sole che si possono installare all’esterno o all’interno di un’abitazione.

Bonus tende da sole 2022

Ecco quindi come funziona l’agevolazione fiscale per l’acquisto di tende da sole e quali sono le altre opzioni, secondo le istruzioni fornite dall’agenzia delle entrate.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Detrazione tende da sole 2022 agenzia delle entrate

L’ecobonus permette di ottenere un risparmio del 50% sulle spese sostenute (fino a 60.000 euro) per acquistare e montare le tende da sole. Questo beneficio consiste in un credito d’imposta, utilizzabile in 10 quote di pari importo in diminuzione delle tasse da pagare.

In altre parole si potrà usare questa somma, in sede di dichiarazione dei redditi, a seguito della quali scaturiscono gli importi eventualmente dovuti al fisco. Quindi ad esempio per una spesa di 10.000 euro, si avrà diritto ad una detrazione di 5.000 euro (50%), utilizzabile in 10 quote annuali da 500 euro l’una.

Quali tende sono detraibili?

Rientrano fra le tende detraibili quelle da interno o da esterno, a patto che rispettino le caratteristiche e i limiti di spesa descritti e riportati nella guida dell’agenzia delle entrate. Possono ottenere la detrazione fruibile tramite modello 7e30 o modello dei redditi:

  • le persone fisiche
  • i soggetti titolari di reddito d’impresa e non
  • gli istituti autonomi per le case
  • le cooperative di abitazione.

Bonus tende da sole come funziona lo sconto in fattura

In alternativa alla detrazione, chi acquista tende da sole può scegliere anche lo sconto in fattura. Scegliendo questa opzione si riceve uno sconto immediato del 50% sul prezzo da pagare direttamente dal venditore dove si acquista la tenda da sole desiderata. Si tratta di un meccanismo simile a quello previsto dal bonus infissi.

In questo caso bisogna:

  • finalizzare l’acquisto dal rivenditore e stabilire i passaggi per ricevere l’ecobonus
  • pagare la fattura tramite bonifico bancario dedicato
  • sottoscrivere documenti e comunicazioni necessari da inviare all’agenzia delle entrate e all’Enea
  • conservare le documentazioni relative all’intervento e le prove del pagamento effettuato.

Ricapitolando, il bonus tende da sole 2022 permette di ottenere una detrazione fiscale del 50% dei costi sostenuti per l’acquisto e l’installazione. In alternativa si può ottenere lo sconto in fattura. Ma bisogna pagare tramite mezzo di pagamento tracciabile e inviare apposita documentazione a Enea e Agenzia dell’entrate.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!