Napoli-Roma 1-1, Spalletti si allontana dalla vetta di Serie A

Napoli-Roma si chiude in pareggio e i partenopei sono ora potenzialmente a -5 dal primo posto della classifica di Serie A. In gol Insigne ed El Shaarawy.

Si chiude con un pareggio per 1-1 Napoli-Roma: i giallorossi di Mourinho sono infatti riusciti a rimontare i partenopei al Maradona, portando a casa un buon punto in ottica europea.

Decisamente meno soddisfatti i padroni di casa, i quali con sole cinque giornate da disputare vedono allontanarsi la vetta della Serie A.

napoli roma serie a 2021 2022
Il Napoli non è riuscito ad andare oltre l’1-1 contro la Roma (Twitter Napoli)

Napoli-Roma, primo tempo

Parte subito fortissimo il Napoli che infatti va quasi subito in vantaggio: al 7′ Lozano va a terra in area giallorossa in seguito a un contrasto con Ibañez, Di Bello lascia correre ma, dopo essere stato richiamato dal VAR, rivede l’azione e concede un rigore che Insigne trasforma.

Il gol da fiducia agli azzurri, i quali sembrano più propositivi rispetto agli avversari, mentre la Roma fatica a rendersi pericolosa. La rete del raddoppio tuttavia non arriva e al 39′ i partenopei rischiano addirittura di incassare il pareggio a causa di una “autotraversa” di Osimhen che, sugli sviluppi di punizione di Pellegrini, di testa scheggia il legno della propria porta.

Il risultato comunque rimane fermo sull’1-0 e così le squadre vanno a riposo con i padroni di casa in vantaggio.

Napoli-Roma, secondo tempo

Se il primo tempo è di marca napoletana, la ripresa vede una Roma decisamente più in palla e pericolosa. Clamorosa in tal senso l’occasione avuta al 61′ da Abraham, il quale, solissimo, incorna tuttavia molto male su un autentico cioccolatino messo in mezzo da Karsdorp.

Nonostante qualche fiammata dei ragazzi di Spalletti, l’inerzia del match è tutta in favore degli ospiti e, durante il primo minuto di recupero, ecco il gol del (meritato) pareggio: palla dalla destra di Pellegrini, velo di Felix e tacco smarcante di Abraham per il rimorchio di El Shaarawy che con tutto lo specchio della porta davanti a sé non può sbagliare.

Napoli-Roma, dopo gli otto minuti di recupero, termina dunque con un 1-1 che difficilmente può accontentare Insigne e compagni, ora a -4 dal Milan e potenzialmente a -5 dall’Inter. Buon punto esterno invece per Mourinho, nuovamente a +2 dalla Lazio.

Vedi anche: calendario Serie A

Napoli-Roma 1-1, il tabellino

NAPOLI (4-3-3): Meret; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Lobotka (56′ Zielinski), Fabian (68′ Demme); Lozano (68′ Elmas), Osimhen (82′ Mertens), Insigne (82′ Juan Jesus). All.: Spalletti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (84′ Perez), Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante (46′ Mkhitaryan), Oliveira (75′ Veretout), Zalewski (75′ El Shaarawy); Zaniolo, Pellegrini; Abraham. All.: Mourinho

RETI: 11′ rig. Insigne (N), 91′ El Shaarawy (R)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!