Milan-Genoa 2-0, un gol per tempo e primato per i rossoneri

Milan-Genoa si chiude con un successo per gli uomini di Pioli. Decidono le reti reti di Leao e Messias. Rossoneri di nuovo primi.

MilanGenoa si chiude con una vittoria rossonera: i ragazzi di Pioli hanno infatti risposto al successo dell’Inter riconquistando la vetta della classifica di Serie A.

A decidere la sfida del Meazza sono Leao e Messias, a segno rispettivamente all’11 e all’87’.

leao milan genoa serie a 2021 2022

Milan-Genoa, primo tempo

Parte subito forte il Milan: all’11’ infatti Leao sfrutta al meglio il cross dalla destra di Kalulu per trafiggere al volo Sirigu e mettere subito in discesa la gara.

Decisamente meglio rossoneri, i quali per tutto il primo tempo dirigono le danze rischiando solo nel recupero, quando Galdames da posizione interessante ma abbastanza defilata calcia fuori misura.

Milan-Genoa, secondo tempo

Anche la ripresa vede il Milan piuttosto padrone del campo: i ragazzi di Pioli si rendono infatti pericolosi in un paio di occasioni con Giroud con Leao, legittimando il vantaggio.

All’87, però, il Diavolo trova il gol che chiude la partita (pur dopo qualche istante di attesa causa controllo VAR): cross di Rebic, colpo a botta sicura di Messias e miracolo di Sirigu, il quale tuttavia non può nulla sulla ribattuta dello stesso attaccante ex Crotone.

I rossoneri tornano dunque a +2 dall’Inter e a +5 dal Napoli. Nulla comunque è chiuso: i “cugini” e i partenopei hanno infatti una gara in meno rispetto alla capolista.

Il Grifone, fermo a quota ventidue punti, rimane invece in piena zona retrocessione.

Vedi anche: Calendario serie A

Tabellino Milan-Crotone 2-0

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Gabbia (74′ Krunic), Theo; Tonali, Bennacer (86′ Diaz); Saelemaekers (61′ Messias), Kessie, Leao (86′ Toure); Giroud (61′ Rebic). All. Pioli.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Bani, Ostigard, Vasquez; Galdames, Badelj;  Frendrup (72′ Yeboah), Amiri (72′ Gudmundsson), Ekuban (55′ Melegoni); Piccoli (55′ Destro). All. Blessin.

RETI: 11′ Leao, 87′ Messias

Related Posts

Ben tornato!