Atalanta-Fiorentina: statistiche, formazioni, dove vederla in Tv e streaming

L’anticipo serale della terza giornata si gioca a Bergamo tra l’Atalanta e la Fiorentina alle prese con diverse assenze di rilievo. Orario, statistiche e dove vedere la partita

Serie A, terza giornata, Atalanta-Fiorentina – Tornano in campo l’Atalanta e la Fiorentina ma con squadre che risentono dei primi acciacchi e di qualche assenza di rilievo dopo la sosta per le qualificazioni al mondiale.

Atalanta Gasperini
Gasperini durante l’ultima conferenza stampa dell’Atalanta (Atalanta Official Twitter)

Serie A, terza giornata: Atalanta-Fiorentina

A dover gestire i problemi più gravi è senza dubbio Gasperini che si ritrova con un portiere, Musso, reduce da tre partite molto problematiche con l’Argentina (compresa la gara sospesa tra mille polemiche in Brasile) oltre a Zapata, alle prese con un ginocchio dolorante. Pessina e Malinovskyi sono rientrati e sono disponibili. Ilicic è alle prese con un fastidioso mal di schiena e De Roon è ancora fuori per squalifica. In dubbio Maehle, così come Demiral.

Anche la Fiorentina deve fare i conti con il rientro dei suoi internazionali dal Sudamerica: Gonzalez è il più in forse, ma dovrebbe esserci. Al suo posto, al fianco di Vlahovic, è pronto Sottil nel modulo che prevede anche Callejon. Nastasic, alle prese con qualche acciacco, resta in forse.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Ilicic.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Gonzalez.

VEDI ANCHE: Atalanta rosa formazione giocatori

Atalanta-Fiorentina, curiosità e statistiche

L’Atalanta ha vinto 30 delle 116 partite giocate contro la Fiorentina in Serie A (37N, 49P): soltanto contro Lazio e Bologna (36), i bergamaschi hanno conquistato più successi.

La Dea ha vinto le ultime tre partite di Serie A contro la Fiorentina; i nerazzurri non sono mai arrivati a quattro successi di fila contro i viola (tre anche nel 1942).

L’Atalanta ha vinto due delle ultime tre partite casalinghe contro la Fiorentina (1N), ottenendo così tanti successi quanti nelle precedenti 11 gare interne con i viola (4N, 5P).

Questo potrebbe diventare solo il terzo campionato di Serie A in cui Gian Piero Gasperini non perde alcuna delle sue prime tre partite stagionali, dopo lo scorso con l’Atalanta e il 2009/10 con il Genoa (tre vittorie in entrambi i casi).

Considerando anche l’ultima giornata dello scorso campionato, l’Atalanta non è andata a segno in due incontri casalinghi consecutivi in Serie A per la prima volta da ottobre 2018 (tre in quell’occasione).

La Fiorentina ha vinto l’ultima gara di Serie A contro il Torino e potrebbe infilare due successi consecutivi in un singolo campionato di Serie A, per la prima volta da agosto 2020.

L’Atalanta ha effettuato cinque tiri nello specchio nelle prime due partite di questo campionato: più conclusioni soltanto della Salernitana (quattro). Nelle prime due partite dello scorso campionato i bergamaschi ne contavano 13.

L’ultima rete di Josip Ilicic in Serie A è arrivata proprio contro la Fiorentina, nell’aprile 2021. Il fantasista dell’Atalanta ha realizzato cinque reti in 10 sfide contro la sua ex squadra nel massimo campionato. Un gol ogni 135 minuti contro i viola.

Giacomo Bonaventura ha giocato 99 partite con la maglia dell’Atalanta in Serie A, realizzando 14 gol nel periodo – contro i bergamaschi ha realizzato tre reti, inclusa una doppietta, ma nessun gol nelle ultime quattro sfide.

Dusan Vlahovic è uno dei soli cinque giocatori ad aver trovato almeno 18 gol nel 2021 nei top-5 campionati europei assieme a Robert Lewandowski (29), Lionel Messi (23), André Silva (20), Erling Haaland (20) e Kylian Mbappé (18); una delle sue sei marcature multiple nel massimo campionato è arrivata contro l’Atalanta, lo scorso aprile.

Atalanta Koopmejners
Koopmejners, ultimo arrivato nell’Atalanta di Gasperini

Atalanta-Fiorentina: quando si gioca, dove vederla

Atalanta-Fiorentina si gioca alle ore 20.45 di oggi allo Stadio “”Gewiss Stadium” di Bergamo. Arbitra Valerio Marini, assistenti Damiano Di Iorio e Mattia Scarpa. Quarto uomo Giovanni Matteo Marcenaro. Aleandro Di pPaolo alla VAR (assistente Daniele Bindoni).

La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma DAZN e sui canali SKY 202, 249 e 251. Il match sarà visibile anche in Streaming su SKYGo,  sulle Smart TV di ultima generazione compatibili e, tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

[table “78” not found /]

 

 

Articoli Correlati

Add New Playlist