Bocconcini di coniglio in umido alla ligure

conigliobocconciniligure26settembre2011
La ricetta dei bocconcini di coniglio in umido alla ligure grazie alla sua carne morbida dal sapore delicato diventa un secondo piatto adatto a tutti oltre ad essere una buona alternativa al solito spezzatino. Vediamo come si  prepara, i consigli per la cottura e a seguire che vino servire.

La preparazione di questa pietanza a base di carne bianca richiede la cottura in tegame, meglio ancora se usate una larga padella antiaderente con i bordi alti. A rendere invece saporiti i bocconcini di coniglio alla ligure sono le erbe aromatiche e le olive. Ecco come si fa questo spezzato in bianco

Vedi anche: Salse per carne

Ingredienti per 4 porzioni

  • 1kg di spezzato di coniglio
  • 1 cipolla
  • 3 rametti di rosmarino
  • Foglie di alloro
  • Maggiorana fresca
  • Timo
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva ligure
  • 20 olive nere taggiasche
  • 50 g. di pinoli
  • brodo di verdure
  • sale q.b.

Come fare i bocconcini di coniglio alla ligure

Lavate il coniglio con acqua e aceto e asciugatelo


Tritate la cipolla e le erbe aromatiche


In un tegame fate soffriggere la cipolla con poco olio per un minuto. Aggiungete lo spezzato di coniglio, mettete poco sale e fate rosolare la cane a fuoco medio alto senza bruciarla.


Ora aggiungete il vino e fate evaporare, quindi abbassate il fuoco.


Bagnate lo spezzato con il brodo di verdure e continuate a cuocere per circa 20 minuti a fuoco moderato


A questo punto unite il trito di erbe aromatiche. Aggiungete altro brodo in modo che la carne resti umida e continuate a cuocere sempre a fuoco medio.


Prima della fine della cottura aggiungete le olive e pinoli e  fate insaporire tutti gli ingredienti per qualche minuto.


I bocconcini di coniglio alla ligure sono cotti  quando la carne diventa molto tenera e si stacca dall’osso.

Consigli e varianti

Questa ricetta prevede un brodo a base di verdure, se non lo avete usate quello vegetale in dadi. Fate comunque attenzione al sale, usatene poco. Sia il brodo che le olive sono abbastanza saporite quindi usatene poco.

Quale vino abbinare al coniglio alla ligure

Trattandosi di un piatto regionale il vino più adatto da servire con questa pietanza è quello della Liguria, quindi un rosso come Reconteso o un vino rosato come il Mea Rosa vanno entrambi bene. Nel caso in cui scegliete il vino rosé a differenza di quello rosso ricordate di portarlo a tavola freddo.

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!