I nostri consigli per il menù delle feste: Menù di pesce

Raffinato ed elegante, un menù pensato per il cenone della Vigilia di Natale. Dagli antipasti caldi o freddi fino  al vino ecco il menù di Donne sul Web per il 24  dicembre.

 tavola apparecchiata Natale

Cena della Vigilia di Natale

Antipasti
Ostriche gratinate: una ricetta molto semplice e veloce…. Aprite le ostriche, disponete la polpa nella valva più profonda, cospargete di pangrattato, e qualche fogliolina fresca di prezzemolo, infornate a 150°, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata, togliere dal forno, dare una spruzzata di limone e servire calde….

Antipasto di mare caldo: ingredienti… cozze e vongole veraci, aglio prezzemolo, sale e pepe q.b. 1 limone.

Pulire le cozze, mettere a spurgare le vongole in acqua e sale per almeno 1 ora. Fate aprire le vongole a parte in una casseruola, non importa aggiungere acqua, una volta che saranno aperte, dopo circa 5 minuti di cottura, gettare via quelle che sono rimaste chiuse, filtrare l’acqua di cottura per togliere eventuali residui di sabbia. Nel frattempo fate dorare l’aglio in una casseruola con un po’ di olio evo, aggiungere le cozze, l’acqua di cottura delle vongole, quando le cozze saranno aperte, aggiungere le vongole, un po di succo di limone e lasciar cuocere a fuoco lento per altri cinque minuti. Servire caldo con una spolverata di prezzemolo fresco.

Voulevant in salsa rosa e gamberetti: per la preparazione della salsa rosa, occorrono 4 cucchiai di maionese, 2 cucchiai di salsa Ketchup, 1 cucchiaio di senape, una spruzzatna di tabasco, una spruzzatina di Cognac, qualche goccia di salsa Worchester, mescolare bene gli ingresienti. Scottare i gamberetti, e mescolarli alla salsa rosa. Con il composto così ottenuto potrete farcire i vostri Voulevant.

Carpaccio di salmone alla catalana: in un vassoio stendere qualche fetta di insalata lattuga, condire con un pizzico di sale ed un filo d’olio evo, stendere sopra il carpaccio di salmone fresco affumicato, tritare finemente una cipolla piccola, qualche pomodoro ciliegino tagliato a pezzettini, e delle fettine sottili di sedano, condire il tutto con succo di limone, olio sale e pepe.

Primi piatti
Vellutata asparagi e gamberetti: soffriggere in una casseruola in un filo d’olio una cipolla tritata sottile, con i pezzetti di asparagi, aggiungere del prezzemolo tagliato molto finemente, aggiungere un po’ di brodo e far cuocere a fuoco lento per almeno 40 minuti continuando ad aggiungere brodo di tanto in tanto.

Vedi anche: Creme e vellutate idee ricette

Frullare la vellutata con un frullatore ad immersione, aggiungere della panna da cucina e aggiungere i gamberi sgusciati, cuocere per ancora 5 minuti e servire.

Linguine all’astice: lessare l’astice in abbondante acqua per circa 5 minuti, tagliarlo a pezzi. Prepariamo un soffritto con olio evo, scalogno tritato, carota e sedano, aggiungere i pezzetti di astice e aggiungere un bicchiere di vino bianco, lasciare evaporare ed aggiungere del pomodoro fresco tagliato a pezzi, aggiustare di sale ed aggiungere un po’ di peperoncino. Lasciar cuocere per circa 25 minuti. Lessare le linguine e a fine cottura saltarle con il sugo aggiungendo una spolverata di prezzemolo.

Secondi piatti
Rombo all’isolana: pulire bene il rombo, ungere una teglia che possa contenere il rombo per intero, fate uno strato di patate sottili e fini, sopra di esse mettere una cipolla affettata finemente. Appoggiare sopra le verdure il rombo, cospargere il tutto con pomodori fresci, pelati e privi di semi, salare, pepare e aggiungere un filo d’olio. Far cuocere in forno ad ina temperatura di 180° per circa 20 minuti, bagnare di tanto in tanto il pesce con la sia salsa di cottura, e aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco. Cuocere ancora per 30 minuti fino a che patate e pesce non saranno ben cotti.

Sfilettare il pesce e servirlo contornato do patate e coperto dal sugo di cottura.

Dolci
Dolce di ricotta e frutti di bosco; Ingredienti: 350 gr di ricotta , 300 grammi di frutti di bosco, 200 grammi di biscotti secchi, 200 grammi di panna liquida da montare, 150 grammi di zucchero, 80 grammi di burro, 3 fogli di colla di pesce (15 graami), 2 tuorli, vino bianco.

Ammollare la colla di pesce, mettere i frutti di bosco in una ciotola con un cucchiaio di zucchero e mezzo bicchiere di vino, lasciare macerare in frigo. In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero ed incorporare la ricotta. Passare al frullatore i biscotti, mescolarli con il burro fuso e metterli sul fondo di una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro, premendo bene, riporre in frigo. Fare sciogliere sul gas a fiamma bassa la colla di pesce strizata con tre cucchiai di liquido dei mrtilli. Unire al composto di ricotta i mirtilli sgocciolati, la panna montata e la colla di pesce. Versare tutto nello stampo e mettere in frigo per almeno 4 ore. Prima di servite sformare il dolce e decorare a piacere con i frutti di bosco.

Vini
Muller Thurgau: un vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo fresco e fruttato e un sapore con una nota decisamente acida, leggero di corpo, asciutto e delicatamente aromatico.
Moscato d’Asti: un’ottimo vino da dessert, il moscato d’Asti ha un odore caratteristico e fragrante, un sapore dolce, aromatico, talvolta vivace e frizzante.

Vedi anche:

Vigilia di Natale pesce 4 piatti gustosissimi

Come preparare un menu delle feste facile e informale

 

Related Posts

Ben tornato!