Linguine con vongole, totani e calamari al rosso – Ricetta

Linguine con vongole veraci, totani e calamari al rosso. Ecco la ricetta, passo passo, con foto.

Le vongole veraci sono tra i frutti di mare più usati e versatili in cucina in quanto si prestano ad essere abbinati a innumerevoli ingredienti per realizzare squisite ricette. Per la ricetta delle Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso ho utilizzato totani e calamari, molluschi simili nella forma ma diversi nella consistenza e nel gusto, che arricchiscono il sugo al pomodoro di una fragranza e saporosità uniche e particolari.

Le vongole veraci sono poi il giusto e ideale complemento a questa ricetta: oltre ad impreziosirla con il loro caratteristico sapore intenso di mare, la abbelliscono con le loro conchiglie multicolori. La ricetta è decisamente semplice da realizzare e anche chi è da poco che si diletta nell’arte culinaria, sarà in grado di portare in tavola un piatto talmente squisito e appetitoso da stupire i commensali. Le linguine con vongole veraci, totani e calamari al rosso possono essere proposte sia come piatto unico che come primo piatto di mare abbondante e ricco. Vediamo come si prepara, passo passo, seguendo le foto.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr. di Linguine
  • 150 gr. di calamari puliti
  • 150 gr. di totani
  • 200 gr. di vongole veraci
  • 1 cipollotto bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 400 gr. di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • sale rosa q.b.
  • pepe rosa q.b.

Tempi di preparazione

Tempo di preparazione: 20 minuti (escluso il tempo di ammollo delle vongole e di pulizia dei
molluschi)
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo complessivo: 40 minuti

Preparazione linguine con vongole, totani e calamari al rosso

Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso

Pelate e affettate il cipollotto bianco e mettetelo in una padella wok antiaderente insieme all’olio extravergine di oliva. Lasciatelo appassire lentamente a fiamma bassa e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Condite con sale rosa e pepe rosa appena macinato.

Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso ricetta

Mescolate, alzate la fiamma e fate cuocere per un paio di minuti. A questo punto unite i calamari e i totani puliti e tagliati a pezzetti.

Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso

Mescolate e continuate la cottura a fiamma dolce per 5 minuti rimestando spesso. Poi aggiungete il prezzemolo tritato.

Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso 4
Lasciate cuocere ancora 5 minuti e unite le vongole veraci. Fatele aprire a fiamma vivace rimescolando spesso e delicatamente.

Nel frattempo avrete fatto lessare le linguine. Prima di scolarle al dente prelevate un paio di mestolini di acqua bollente di cottura della pasta e versatela nella padella con il sugo. Una volta scolate, trasferite le linguine nella padella. Fate saltare per 1 minuto le linguine nel sugo a fiamma vivace facendole amalgamare e insaporire con il condimento. Infine spegnete il fuoco.

Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso
Le Linguine con vongole veraci totani e calamari al rosso sono pronte.
Impiattate, spolverizzate ancora con prezzemolo tritato e servite subito in tavola. Buon appetito!!!

Consigli:

  • Al momento dell’acquisto verificate che molluschi e frutti di mare siano freschissimi. Le vongole veraci non si devono presentare aperte o semi aperte.
  • I totani e i calamari devono avere la polpa consistente e soda ma mai flaccida ed emanare un buon profumo di mare, non stantio e che non sappia di ammoniaca. Il colore deve essere intenso e brillante ma mai tendente al giallo.
  • Fateli pulire le vongole preferibilmente dal pescivendolo e poi a casa sciacquateli bene e tagliateli a seconda dell’utilizzo. Le vongole vanno messe in ammollo in acqua e sale per almeno un’ora e poi ben risciacquate.
  • Se invece avete difficoltà a recarvi ad acquistare il pesce fresco o volete velocizzare la realizzazione della ricetta, optate per quello surgelato. Potrete trovare in commercio vongole veraci con il guscio, calamari e totani tutti già puliti e di buona qualità.
  • Potete usare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro in scatola. Ottimi da utilizzare sono i pomodori ramati che devono essere maturi e sodi. Fateli sbollentare per due o tre minuti in acqua bollente salata, poi scolateli e spellateli. Infine tagliateli a pezzettini e procedete con la preparazione del sugo.
  • Per la buona riuscita della ricetta, acquistate pasta lunga di ottima qualità e preferibilmente trafilata al bronzo perché assorbirà meglio il condimento e si insaporirà trattenendolo perfettamente.

Vedi anche:

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!