Saldi estivi 2022 Friuli Venezia Giulia. Date saldi estate

Quando iniziano i saldi estivi 2022 Fvg? Data, fine e durata degli sconti in Friuli. Calendario regionale dei saldi.

Saldi estivi 2022 Fvg. La regione guidata dal presidente Massimiliano Fedriga ha definito quando cominciano e finiscono gli sconti durante questa estate. Come nel resto d’Italia si parte a inizio luglio, ma la durata è molto prolungata.

Saldi estivi 2022 Fvg date inizio e fineVediamo nello specifico quando ci saranno i saldi in Friuli e cosa prevedono le leggi regionali per i negozianti.

VEDI ANCHE: SALDI ESTIVI 2022 DATA INIZIO REGIONE PER REGIONE

Inizio saldi estivi 2022 Fvg, data

Nel Friuli Venezia Giulia i saldi di fine stagione cominciano il 2 luglio 2022, come previsto dalla conferenza delle regioni. A conferma di questo, la stessa data è stabilita anche per i saldi estivi in Veneto ad esempio.

Quindi dal primo sabato del mese di luglio, i residenti di questa regione e chi la visita, potranno trovare sconti applicati sulla merce nei negozi. Come spesso accade in questi casi, all’inizio i ribassi non dovrebbero essere altissimi, per poi aumentare con il trascorrere delle settimane.

Quando finiscono i saldi estivi 2022 Friuli Venezia Giulia?

Se la data di inizio non sorprende, visto che è stata adottata praticamente dovunque nel nostro paese, particolare è invece la data di fine saldi. Si tratta infatti del 30 settembre 2022, come si legge sul portale online di Confcommercio.

Visto che si parte il 2 luglio, ma i saldi non possono durare più dei 60 giorni previsti dalla legge, sarà possibile proporre merce in saldo fino alla fine di settembre, ma per periodi non consecutivi. In altre parole in alcune settimane, a discrezione dei commercianti del luogo potranno non essere applicati gli sconti di fine stagione, in altre invece si. Nulla però vieta di fare i saldi dal 2 luglio per 60 giorni consecutivi e terminare quindi il 31 agosto.

Saldi 2022 Fvg, cosa prevedono le leggi regionali

Non sono invece, almeno per ora, indicati divieti di effettuare le vendite promozionali. Si tratta di quelle particolari offerte a tempo, proposte dai commercianti per invogliare l’acquisto su determinati prodotti. Salvo diversa comunicazione della regione, saranno quindi praticabili anche nel periodo precedente l’inizio dei saldi.

Inoltre, in base a quanto previsto dalle leggi regionali, non è necessaria alcuna comunicazione preventiva al comune di competenza sull’avvio dei ribassi. Per il resto i commercianti devono seguire le regole valide per il commercio a livello nazionale. Quindi: separazione merci in saldo da quelle che non lo sono ed esposizione del prezzo iniziale e finale dopo lo sconto applicato.

Abbiamo visto quando cominciano e terminano i saldi estivi 2022 in Friuli. In sintesi nella regione autonoma gli sconti sono possibili dal 2 luglio al 30 settembre 2022. Quindi anche in settimane non consecutive. Nessun divieto invece per le vendite promozionali, applicabili anche nel mese di giugno.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!