Elodie “Andromeda”. Testo e significato canzone Sanremo 2020

Elodie, la canzone che la cantante romana presenta a Sanremo 2020 è scritta da Mahmood. Ecco il testo e significato di “Andromeda”

Elodie, Elodie Di Patrizi il suo nome completo, a 29 anni può vantare già una carriera da cantante ricca di successi. Anche per questo la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020 con il brano intitolato “Andromeda”, desta particolare interesse nei fan delle musica italiana. Scopriamo allora il testo e il significato di questa canzone.

Vedi anche: Marco Masini canzone Sanremo testo e significato

Sanremo 2020: “Andromeda” di Elodie, significato

Il testo di questo brano è stato scritto dall’ultimo vincitore del Festival di Sanremo, ovvero Mahmood, e da  Dardust.

Al suo interno Elodie racconta di una relazione con un uomo più adulto, ma nonostante questo decisamente immaturo. Per questo la donna rifiuta un rapporto illusorio con la persona sbagliata, dove emergono tutte le rispettive fragilità nascoste.

Ciò si evince dai primi versi di questa canzone:

“Dici sono una grande stronza che non ci sa fare,

una donna poco elegante,

tu non lo sai non lo saprai cosa per me è il vero dolore,

confondere il tuo ridere per vero amore.

Una volta 100 volte chiedimi perché,

esser grandi ma immaturi è più facile ma perché,

forse non era ciò che avevi in mente,

ti vedrò come un punto tra la gente,

come un punto tra la gente.

Non sai cosa dire se litighiamo è la fine,

la mia fragilità e la catena che ho dentro ma,

se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda, Andromeda”.

Andromeda, una storia destinata a finire

Nonostante il sentimento, la donna protagonista del brano dimostra di sapere cosa vuole. Per questo dice basta alla relazione fatta di sole incomprensioni e senza futuro, dicendo ad esempio “non sari mio marito”. Tuttavia sul finale del testo si coglie anche una certa tristezza per ciò che poteva essere e invece non è stato. Ecco la parte finale del brano “Andromeda”:

“Non sarai mio marito mio marito no,

me ne vado a Paris vado a Paris però,

ti prego giurami tu giurami che non,

mi dirai mon ami mon ami ti prego.

La mia fragilità e la catena che ho dentro ma,

se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda,

non sai cosa dire se litighiamo è la fine”.

I precedenti di Elodie al Festival di Sanremo

Elodie, la cantante nata a Roma, che ha fatto il suo ingresso nella musica tramite il talent Amici, non è alla sua prima partecipazione al festival della musica italiana. Infatti, nel 2017 partecipò a Sanremo proponendo il brano scritto da Emma Marrone, dal titolo “Tutta colpa mia”.

In quel caso si classificò ottava, ma il brano ebbe un grande successo fra il pubblico, certificato dal disco di platino ottenuto. Se non ve lo ricordate vi rinfreschiamo la memoria riproponendovelo con questo video preso da Youtube:

In tempi più recenti, invece, la cantante romana ha ottenuto un enorme successo con il brano dal titolo “Margarita”. La canzone, cantata in coppia con il rapper Marracash è diventata in poche settimane un vero e proprio tormentone, scalando le classifiche della musica più ascoltata in Italia. Ecco il suo video, buon ascolto:

Vedremo se Elodie riuscirà ad avere un successo altrettanto marcato durante questa edizione del Festival di Sanremo. Per ora tutto per quanto riguarda il testo e il significato di “Andromeda”, la sua canzone in corsa per aggiudicarsi la kermesse della musica.

Vedi anche:

Sanremo 2020 date inizio

Irene Grandi testo canzone Sanremo scritta da Vasco Rossi

Achille Lauro canzone Sanremo

Canzoni del momento italiane

Related Posts

Ben tornato!