10 tormentoni dance dell’estate 2020

CANZONI. Quali sono i brani che ci faranno saltare sulle piste da ballo (rigorosamente a distanza) nel 2020? Ecco 10 tormentoni dance dell’estate 2020.

Tormentoni Dance. L’estate 2020 sarà sicuramente un’estate eccezionale. Dobbiamo abituarci a modificare le nostre abitudini, alla luce degli avvenimenti e di tutte le misure di contenimento prese per la pandemia da COVID 19. Sarà possibile scatenarci sulla pista da ballo? Forse non come in passato, magari in pochi e mantenendo la distanza sociale. Ma le nostre amate star non hanno tardato a pubblicare i tormentoni dance che potranno comunque farci sognare anche se in compagnia di poche persone.

Abbiamo scelto per voi 10 tormentoni dance dell’estate 2020.

Vedi anche: TOP 15 Canzoni e tormentoni estate 2020

Tormentoni dance 2020: i brani da ballare dell’estate

Rain on me – Ariana Grande, Lady Gaga

Due scatenatissime Lady Gaga e Ariana Grande ballano a un ritmo dance anni ‘90 scaldando la temperatura degli schermi. Sia il look rosa shocking e nero sembrano echeggiare ad uno stile vintage che affascina e cattura, seppur un po’ anacronistico.

Vedi anche: Canzoni dance del momento

Head, Shoulder, Knees and Toes – Ofenbach e Quartehead (feat. Norma Jean Martin)

Ecco un brano davvero energico che è sufficiente per farci muovere anche se non vogliamo. La voce graffiante della vocalist, che assomiglia vagamente a quella ben più nota di Sia, intona una melodia semplice ma accattivante. “Lasciami respirare” recita uno dei versi. Forse proprio un riferimento al Coronavirus?

Vedi anche: Tormentoni: vota la canzone dell’estate 2020. Sondaggio

Wrong party – Elenoir

La giovane Elenoir esce con il nuovo singolo Wrong party nel giugno del 2020. Anche se non molto conosciuta, la cantante riesce a scalare le classifiche con questo brano dance e elettro pop dai toni cupi ma avvolgenti. ll video la ritrae con costumi davvero strabilianti, in uno scenario minimal e oscuro.

Karaoke – Boombadash, Alessandra Amoroso

Di tutt’altro tenore è invece Karaoke, la collaborazione firmata da Boombadash e Alessandra Amoroso, che ammicca a ritmi reagge e allegri. Anche i visual sono all’insegna dei colori fosforescenti, del movimento e dell’energia.

I’m on my way – Bob Sinclair

Il re delle hit estive Bob Sinclair, sforna un singolo davvero delizioso. Con I’m on my way riesce a miscelare una certa dolcezza, ritmi da rumba e sound moderni e occidentali. Il video, probabilmente girato in Africa, ritrae bambini ballare felici al ritmo della musica di Sinclair.

Nobody – Inna

Perfetto per una serata in spiaggia alla luce della luna con un ottimo cocktail in mano, Nobody di Inna è un tormentone allegro e selvaggio. Impossibile non farsi venire voglia di saltare e muoversi al ritmo del beat.

Don’t cry for me – Jason Derulo

Ma i tormentoni estivi non sono solo fatti di beat fracassaorecchie. D’estate, in spiaggia, abbiamo voglia anche di sentirci romantiche e romantici, di viverci le nostre storie sognando guardando l’orizzonte del mare. Jason Derulo compone una hit che inizia con toni dolci, per poi farci battere il cuore.

Vedi anche: Canzoni sull’estate. Playlist

Liberty City – Amedeo Prezioso

L’italiano Amedeo Prezioso confeziona un brano all’insegna della felicità e della leggerezza. Un inno al Bel Paese che sembra voler valorizzare le grandi ricchezze che l’Italia ha da offrire, con un rap dolce ma fermo.

I can feel alive (feat. A R I Z O N A)

Con un filtro che introduce i sintetizzatori in un classico stile dance, il brano parla di una storia d’amore, dell’intrecciarsi di corpi in un calda notte estiva. Dopo tutto il contenimento della quarantena, forse è esattamente quello di cui abbiamo bisogno: di sentirci vivi.

Non mi basta più – Baby K feat Chiara Ferragni

La rapper italiana Baby K pubblica un brano ambientato in aeroporto, quasi a voler sottolineare che la voglia di partire è davvero tanta. Con riprese dinamiche, la vediamo muoversi con trasporto sulle ali del Boeing. Ospite speciale, la socialite Chiara Ferragni che ci regala anche qualche perla (quasi) cantata.

Insomma, nonostante i sacrifici, l’estate 2020 sembra comunque essere un’estate all’insegna del divertimento e del movimento sulle piste da ballo, piena di travolgenti tormentoni estivi. La movida non sarà come quella di prima, ma potrà comunque garantirci un divertimento, meno forsennato magari, ma non per questo meno intenso. Forse, grazie proprio al fatto di non poterlo fare come prima, saremo capaci di riscoprirne il valore, il valore di una condivisione anche solo grazie alle note di una canzone.

Buona estate a tutti e tutte!

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!