Contributo affitto 2021 Lombardia. Cosa è e come richiederlo

Contributo affitto Lombardia 2021. Requisiti e come ricevere il bonus affitto fino a 1.500 euro a Milano e negli altri comuni della regione.

Contributo affitto Lombardia, arriva il nuovo bonus locazione previsto dalla regione all’interno della Misura Unica per l’affitto 2021. Si tratta di aiuti destinati a famiglie in momentanea difficoltà nel sostenere le spese di affitto, in possesso di determinati requisiti.

Contributo affitto Lombardia

Di seguito tutte le informazioni sul contributo affitto 2021 in Lombardia: dai beneficiari, agli importi fino a come fare domanda e quando arrivano i soldi.

VEDI ANCHE: BONUS REGIONE LOMBARDIA 2021

Come funziona il bonus affitto 2021 Lombardia?

Con dgr n.4678 del 10 maggio 2021 la giunta regionale lombarda ha approvato nuovi contributi a sostegno dei cittadini in affitto. Per accedere a questi aiuti bisogna avere i seguenti requisiti:

  • un Isee fino a 26.000 euro
  • un contratto di locazione da almeno sei mesi al momento della presentazione della richiesta
  • non essere proprietari di alloggio in Lombardia
  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione.

Il contributo può coprire fino a 4 mensilità di affitto previsto da regolare contratto in essere. L‘importo non può andare oltre i 1.500 euro ad alloggio. Inoltre, la regione sottolinea che per la concessione del contributo, hanno precedenza coloro che si trovano in una delle seguenti condizioni dovute al covid:

  • perdita del posto lavoro o consistente diminuzione del suo orario
  • cessazione di attività libero-professionali
  • mancato rinnovo di contratti a termine
  • malattia grave o decesso di uno dei componenti del nucleo familiare.

Come richiedere bonus affitto Regione Lombardia

In base a quanto riportato sul sito della regione, i singoli comuni possono attivare i bandi per la concessione del contributo fino al 31 dicembre 2021. In altre parole le domande di accesso a questo contributo devono essere effettuate al proprio comune di riferimento.

Quindi se avete una casa in affitto a Milano, dovrete seguire le procedure indicate da questo municipio nell’apposito bando, per ricevere il contributo. Stesso discorso vale per tutti le altre località della Lombardia.

Molto probabilmente bisognerà fare richiesta tramite un’apposita domanda online. Ma per averne la certezza bisognerà attendere i singoli bandi comunali, dove verrà comunicato anche da quando sarà possibile presentare istanza. Per questo vi consigliamo di tenere d’occhio il sito del vostro comune.

Quando viene erogato il contributo affitto 2021 Lombardia

I tempi per l’erogazione del sussidio per il pagamento del canone d’affitto, dipenderanno dai bandi dei singoli comuni. La regione infatti ha stanziato le risorse, che ora verranno erogate a livello comunale, sulla base di procedure e scadenze individuate caso per caso.

Gli importi dovuti dovrebbero arrivare dopo la chiusura dei termini di presentazione della domanda stabiliti. A seguito di questi infatti verrà resa nota la graduatoria comunale dei beneficiari aventi diritto. I destinatari dovrebbero ricevere il bonus fino a 1.500 euro per pagare il canone di locazione, di lì a breve.

Di seguito l’allegato in formato pdf da scaricare, con la DGR che stabilisce le linee guida per l’attuazione di questa misura.

E’ tutto in relazione a cos’è e come richiedere il contributo affitto 2021 Lombardia. In sostanza la regione ha finanziato nuove risorse per aiutare i cittadini in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione. Spetterà ora ai singoli comuni la gestione e l’erogazione dei contributi, con procedure e scadenze da stabilire nei bandi locali.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist