Bonus spesa 2022 domanda. Elenco comuni aderenti

Bonus spesa famiglie. Ecco quali sono i comuni dove richiedere il buono spesa 2022. Domande, requisiti e importi.

Bonus spesa 2022. In molti comuni italiani sono appena stati emanati nuovi bandi per l’erogazione di buoni per l’acquisto di generi alimentari, destinati a famiglie in condizioni di disagio economico. Queste iniziative sono finanziate sia con risorse nazionali, ma anche con quelle regionali talvolta.

Bonus spesa 2022 comuni

Facciamo quindi chiarezza su quelli dove attualmente è possibile richiedere il voucher spesa e quali sono i requisiti previsti.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Bonus spesa 2022 Salerno, requisiti e domanda

Il comune di Salerno, con determina n. 5514/2021 ha pubblicato il nuovo bando buoni spesa per famiglie in difficoltà economiche a seguito dell’emergenza sanitaria. Possono accedere a questo aiuto i cittadini:

  • residenti a Salerno
  • con Isee familiare fino a 10.000 euro alla data di presentazione della richiesta.

La domanda si può presentare dal 12 gennaio fino al 14 febbraio 2022. Procedura da completare online, sul sito internet del comune di Salerno. Chi avesse bisogno di aiuto per la compilazione della richiesta può avvalersi dell’aiuto di Caf e segretari di zona.

Buono spesa Salerno quando arriva

Una volta arrivata la scadenza, il comune compone una graduatoria con l’elenco di tutti i beneficiari ammessi. Quindi l’erogazione del buono arriverà non prima di febbraio inoltrato. Ricordiamo che l’importo del buono è pari a 150 euro per il nucleo formato da una singola persona, con aumento di 50 euro per ogni altro componente. Quindi ad esempio un famiglia di 3 persone potrà riceverà 250 euro di buoni spesa.

Trovate ogni altra informazione su questo aiuto alle famiglie, nel seguente bando comunale disponibile in formato pdf da scaricare.

Elenco comuni aderenti al bonus spesa 2022

Il comune di Salerno è l’ultimo in ordine di tempo ad aver emanato un avviso pubblico per l’erogazione di voucher spesa. Ma attualmente ce ne sono altri in diversi comuni sparsi per l’Italia. Ecco un breve elenco con le caratteristiche di ognuno.

Cosenza

Nel comune di Cosenza, in Calabria, i residenti del comune con cittadinanza italiana o permesso valido, se possiedono un Isee inferiore a 9.360 euro, possono richiedere il buono spesa.

L’importo del voucher varia da 50 a 300 euro e potrà essere richiesto online, sul sito del comune o direttamente presso gli uffici dagli aventi diritto. La scadenza prevista è entro 20 giorni dalla pubblicazione del bando, che trovate qui allegato.

Sorrento

Altro comune campano che ha emanato un bando per erogare buoni per l’acquisto di generi alimentari è quello di Sorrento. I residenti nel comune, con Isee non superiore a 15.000 euro e che non percepiscono il reddito di cittadinanza, possono presentare domanda fino all’8 febbraio 2022 online, sul sito internet del comune.

Per maggiori informazioni su come ricevere e dove spendere questo buono, vi invitiamo a leggere l’avviso pubblico presente qui di seguito.

Buoni spesa per famiglie 2022

Abbiamo visto alcuni dei comuni aderenti al buono spesa 2022 con bandi aperti per richiedere l’aiuto. E’ molto probabile che ce ne siano altri (ad esempio a Latina nel Lazio) in alcuni casi anche piccoli. Per questo se siete interessati alla misura vi consigliamo di verificarne la disponibilità presso il vostro municipio o sul suo sito internet.

Nei prossimi mesi poi sicuramente altri grandi comuni pubblicheranno avvisi di questo tipo, visto che l’emergenza economica causata dal covid è ancora in corso. Quindi vi consigliamo di tornare spesso su questa pagina aggiornata con le novità sugli aiuti per le famiglie.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!