Bonus affitto 2022 regione Campania. Isee, domanda e requisiti

Bonus affitti 2022. A chi spetta e come richiedere il contributo affitto regione Campania fino a 2.000 euro. Requisiti bando, graduatorie e pagamenti.

Bonus affitto 2022 Campania. La giunta regionale del governatore De Luca, con Decreto Dirigenziale n. 116 del 9 dicembre 2021, ha emanato un bando per l’assegnazione di un contributo sui canoni di locazione pagati nel 2021.

Bonus affitto 2022 Campania

Ecco quali sono i requisiti necessari per ottenerlo, come e quando fare domanda, in base alle indicazioni fornite dalla regione.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Bonus fitto Campania beneficiari

Per accedere al bonus affitti, secondo quanto prevede l’avviso pubblico della regione Campania, bisogna avere i seguenti requisiti:

  • essere intestatari di un contratto di affitto regolarmente registrato e valido nel 2021.
  • Non possedere diritti di proprietà o usufrutto su un’abitazione presente in Campania.
  • Essere in regola con i pagamenti del canone di locazione in corso.
  • Avere un Isee valido per l’anno 2021-2022, inferiore a 22.500 euro.
  • Non aver usufruito del reddito di cittadinanza, con particolare riferimento alla quota del sussidio destinata al pagamento del fitto.

Chi possiede queste caratteristiche, risiede nella regione e ha cittadinanza italiana, UE o permesso di soggiorno valido, può richiedere il contributo.

VEDI ANCHE: COME PAGARE L’AFFITTO CON IL REDDITO DI CITTADINANZA

Bonus affitto 2022 regione Campania domanda online

Si può presentare istanza direttamente online, sul sito internet della regione Campania e in particolare nella sezione bando affitti. Questo a partire dal 15 dicembre 2021 ed entro la scadenza fissata per il 2 febbraio 2022 alle ore 15:00.

Per completare la procedura bisogna accedere alla piattaforma tramite SPID e ultimare tutta la procedura che vi troverete davanti. L’intestatario dell’affitto dovrà allegare i seguenti documenti:

  • attestazione Isee in corso di validità
  • contratto di locazione
  • Iban bancario (per ricevere il contributo spettante).

Per semplificare questa procedura, la regione Campania ha realizzato una guida per la domanda, che potete qui consultare e scaricare in formato pdf.

 

Contributo affitto 2022 Campania, importi e graduatorie

L’importo dell’aiuto è calcolato in base all’incidenza del canone annuo sul reddito. In particolare ammonta a:

  • fino a 2.000 euro per la fascia A (ovvero chi ha un Isee fino a 13.405,08 euro e un’incidenza sul canone annuo al 14%).
  • Fino a 1.800 euro per la fascia B (ossia chi possiede un Isee fino a 22.500 euro e un’incidenza sul canone annuo almeno al 24%).

Il contributo minimo stabilito dall’avviso regionale, non sarà in ogni caso mai inferiore a 100 euro. La lista dei beneficiari sarà disponibile tramite graduatoria, che tiene conto di determinati requisiti, riportati nel documento in pdf da scaricare qui allegato.

Quando pagano il bonus fitti Campania

L’erogazione del contributo avverrà dopo la pubblicazione della graduatoria, seguendo l’ordine stabilito dalla stessa e fino all’esaurimento delle risorse disponibili. Ricordiamo che la somma a disposizione della regione per questo aiuto ammonta a 20.761.217,92 euro.

Il pagamento avverrà tramite bonifico bancario. Utilizzando le coordinate fornite dai richiedenti durante la presentazione delle domande.

Queste le informazioni sul bonus affitto 2022 in Campania. Come visto l’accesso al beneficio spetta solo a chi è in affitto nel 2021 e possiede determinati requisiti Isee. L’istanza deve essere presentata online entro febbraio. Chi entrerà nella graduatoria riceverà un contributo fino a 2.000 euro sul pagamento dei canoni di locazione.

VEDI ANCHE:

 

Articoli Correlati

Add New Playlist