Capelli nuovi tagli e acconciature

Ecco i nuovi tagli e le acconciature di tendenza per l’estate. Dalla semplicità della pettinatura semi raccolta al taglio corto à la garçonn

Uno stile naturale ma elegante è stato il look adottato dalla neo duchessa Kate Middleton. Vista da miliardi di spettatori, la giovane e bella ragazza inglese, ha puntato sulla semplicità nel trucco&parrucco.

Chi è il parrucchiere che ha fatto l’acconciatura di Kate middleton

La pettinatura scelta dalla moglie del principe William  è un demi-chignon, realizzato da James Pryce (hair stylist del team di Richard Ward). Un look in linea con la sua personalità, che ha permesso di avere i capelli morbidi e lucidi tutto il giorno.

Sul davanti delle onde naturali di dimensione diverse (realizzate con il ferro) le incorniciavano il volto, mentre per creare il volume dello chignon, che ha permesso di posizionare il prezioso diadema reale, è stato utilizzato uno spray a lunga durata. Il risultato? Raffinatezza all’ennesima potenza. Ma per una donna dinamica e contemporanea che ama uno stile libero, il look deve essere più sbarazzino.

I pixie cut

C.S._hairdo_-Angled_Cut_trascinato
Il taglio corto à la garçonne ora si chiama Pixie cut. L’ultima a sfoggiare un taglio netto e deciso, è stata Emma Watson, l’Hermione della saga di Harry Potter, che con il suo nuovo look si è guadagnata le copertine di Vogue e MarieClaire.

Ma questo tipo di taglio è stato adottata da diverse celebs. A cominciare dalla bellissime Sharon Stone, Halle Barry, Natalie Portman. Il pixie cut, però, non sta bene a tutte, bisogna sempre tenere presente i propri lineamenti, i colori degli occhi e della carnagione. La pelle del viso, infatti, deve essere perfetta, senza macchie scure, brufoli e arrossamenti.

E per chi ha i capelli lunghi? Non è necessario tagliarli, per chi vuole cambiare look per un giorno può indossare le nuove parrucche di Hairdo, ideate dall’hair stylist amato dalle star di Hollywood, Ken Paves. La linea Angled Cut permette in pochi minuti di avere un look corto e asimmetrico che scongiura l’effetto posticcio. Gli ultimi modelli, infatti, sono realizzati in fibra Tru2Life, una fibra sintetica molto naturale al tatto, che permette di stirare, arricciare, lavare e asciugare i capelli con il phon, come se fossero capelli veri.

Plaits fantasy la treccia e coda di cavallo

Image_Trend_Vision_22
WELLA

Il ritorno della treccia, ma plaits mini e molteplici, che diventano quasi un accessorio, dal mood neo romantico. L’effetto viene esaltato se la mini treccia viene portata da un lato, come la cantante Leona Lewis e l’attrice Amy Adams . Le trecce sembrano volutamente arruffate e invece sono costruite con un’estrema cura del dettaglio. L’alternativa per chi ha i capelli medio lunghi è la coda da cavallo o la treccia.

Magari over, ma sempre di lato, come ha scelto la cantante Rihanna, dopo anni di pixie cut. E non pensate che sia troppo da bambina, anzi è indicata anche per le signore, tirando i capelli i lineamenti si distendono e il viso appare più fresco. Avete presente la senza età Milly Carlucci? Osare e giocare con i capelli, dunque. Inventare nuove forme di seduzione. Per un look più elegante la posizione della coda di cavallo è fondamentale. Se collocata sulla corona del capo e in linea con la mascella dona quel tocco di eleganza tipica delle ballerine

Il taglio bob

Image_Trend_Vision_Polaris_copia

Sempre intramontabile il caschetto, il cosiddetto “bob”, portato alla ribalta da David Sassoon nell’era della Swinging London e che nel tempo ha subito diverse modifiche. Il carré funziona bene per sia per chi ha i capelli lisci oppure mossi.

A qualunque età il bob ringiovanisce il volto: una ragazza diventa di classe, una donna adulta diventa più giovane. I tagli sono meno esasperati, meno sfilati e leggermente scalati per dare movimento e rendere i capelli materia viva. Per i tagli corti il dietro deve essere più corto del davanti, non solo perché dona un’aria più giovane, ma anche per il fatto che rende più facile indossare i colli ampi dei cappotti.

La frangia deve essere leggera, sfilettata, asimmetrica che arriva a sfiorare le sopracciglia, con una ciocca che accarezza l’orecchio. Qualche esempio? Anna Wintour, la potente signora della moda, con il suo immancabile caschetto e la modella americana dall’aria romantica Brocklyn Decker.

Rosso Il colore capelli di tendenza

Image_Trend_Vision_Passionista2_copia

Tutte le donne hanno desiderato di tingere i capelli rossi almeno una volta nella vita. Rosso è il colore della passione e della seduzione. Labbra scolpite da un rosso sorprendente e un fascino ardito che trasmette passione immediata, per colpire il cuore nel suo profondo, anche attraverso i capelli. «Onde che scendono a cascata e si combinano a morbidi ricci per creare un effetto elegante, corposo e pieno di movimento, a volte interrotto da linee definite e per questo ancora più seducenti», spiega Josh Wood, direttore del team creativo internazionale di Wella Professionals. «Il rosso è nuovo.

È audace, è forte, è vivace, è appassionato. È un rosso che solo un certo tipo di donna può portare, una dama molto affascinante, molto sofisticata e veramente sexy».
Lo sanno bene la “desperate housewife” Marcia Cross, Cristina Hendricks, la Jean della serie Tv Mad Men e la bellissima Nicole Kidman.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!