Juventus-Bologna probabili formazioni. Partita serie A 2020/2021

Juve-Bologna probabili formazioni, partita della 19a giornata del campionato di serie A.  Modulo e convocati per la gara dell’Allianz Stadium. Calcio d’inizio domenica 24 gennaio, ore 12:30

Probabili formazioni Juve-Bologna – Con la Supercoppa appena messa in bacheca, la Juventus va alla ricerca di conferme contro il Bologna. Nella 19a partita del campionato di serie A 2020/2021, in programma domenica 24 gennaio, ore 12:30, gli uomini di Andrea Pirlo ospiteranno i rossoblù all’Allianz Stadium, in una gara in cui in palio c’è molto oltre i 3 punti.

juve bologna 2021 formazioni

La Juventus, infatti, scenderà in campo per capire che tipo di squadra è: quella annichilita e umiliata vista nel 2-0 contro l’Inter o la versione attenta e cinica mostrata in Supercoppa. I bianconeri, seppur con una partita in meno, hanno accumulato un ritardo in classifica di 10 punti dal Milan e di 7 dai nerazzurri. Tanti, forse troppi.

Il momento per invertire la rotta è adesso: un altro inciampo significherebbe dire addio già a gennaio ai sogni scudetto e rimanere invischiati nella pericolosissima lotta per la prossima Champions League. Uno scenario spettrale – anche per le casse del club – che una squadra con un campione famelico come Cristiano Ronaldo in rosa non può assolutamente permettersi. Andiamo a vedere, allora, i convocati e le probabili formazioni di Juventus-Bologna.

Juve-Bologna: i convocati di Andrea Pirlo

Come in Supercoppa, anche le ore prima di Juve-Bologna sono state protagonista di un recupero last minute dal Covid-19. Si rivede nella lista dei convocati, infatti, Matthijs de Ligt, risultato negativo a due tamponi successivi. Recupera anche Merih Demiral, mentre mancheranno Alex Sandro, ancora positivo, e l’infortunato Paulo Dybala.

La Joya ha continuato il percorso fisioterapico prestabilito, ma non si è ancora messa alle spalle la lesione del legamento collaterale rimediata due settimane fa: difficile che possa recuperare per le prossime gare di Coppa Italia, contro la Spal, e di campionato, il 30 gennaio contro la Samp.

Vedi anche: Dove vedere Juve Bologna oggi in Tv

Acciaccati, ma stringono i denti e ci saranno, Rodrigo Bentancur, Gianluca Frabotta e Federico Chiesa. L’ex Fiorentina sta facendo i conti da giorni con un doloroso problema alla caviglia, gentile omaggio dell’intervento di Obiang contro il Sassuolo. In Supercoppa, Chiesa è dovuto uscire all’intervallo e, nell’ultimo allenamento, ha svolto una seduta personalizzata. Il Bologna, però, è una delle sue vittime preferite (già colpito con 5 gol, compresa la sua unica tripletta in serie A) e il figlio d’arte farà di tutto per aggiornare – nuovamente – questa statistica.

Juventus-Bologna probabile formazione e modulo

Rispetto alla gara di Supercoppa, i bianconeri affronteranno Juventus-Bologna col solito modulo, il 4-4-2, ma con qualche nome nuovo nell’11 titolare. La probabile formazione vede la conferma di Wojciech Szczesny in porta, dopo la straordinaria partita contro il Napoli.

Davanti al polacco, la coppia centrale potrebbe essere composta da Leonardo Bonucci e dal recuperato Merih Demiral. Va verso un turno di riposo, infatti, Giorgio Chiellini, mentre il giovane Radu Dragusin, 18 anni, dovrebbe andare soltanto in panchina. Completano la difesa Danilo, a destra, e Federico Bernardeschi, provato con buoni risultati in questo nuovo ruolo più arretrato, a sinistra.

A centrocampo, la coppia Arthur Melo-Rodrigo Bentancur è favorita su Adrien Rabiot, mentre sulle fasce dovrebbero agire Juan Cuadrado e la soluzione tattica Weston McKennie, già vista in Supercoppa. Soltanto panchina per Aaron Ramsey e per l’acciaccato Federico Chiesa.

Pochi dubbi anche in attacco, dove non si tocca il totem Cristiano Ronaldo, decisivo – come sempre gli capita nelle finali – anche contro il Napoli. Al suo fianco, Alvaro Morata è in netto vantaggio su Dejan Kulusevski: lo spagnolo dovrebbe tornare così da titolare dopo la panchina (ma con gol da subentrato) in Supercoppa. Ancora out per infortunio Paulo Dybala.

VEDI ANCHE: Ronaldo Juventus gol

Probabile formazione Juventus (modulo 4-4-2):

Szczesny; Danilo, Demiral, Bonucci, Bernardeschi; Cuadrado, Bentancur, Arthur, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo (All. Pirlo).

Ballottaggi: Demiral 60%-40% Chiellini; Bernardeschi 70%-Frabotta 30%; Bentancur-Rabiot 60%-40%; Arthur-Ramsey 60%-40%

Probabile formazione Bologna (modulo 4-2-3-1):

Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio (All. Mihajlovic).

Juve-Bologna: precedenti

I precedenti parlano di una gara, storicamente, a senso unico. La Juventus, infatti, è la squadra contro cui il Bologna ha perso più volte, ben 75, a fronte di 48 pareggi e 23 vittorie. Per trovare l’ultimo successo rossoblù bisogna tornare indietro di quasi dieci anni: 2-0 per il Bologna a Torino con doppietta dell’ex Marco Di Vaio. Era il 26 febbraio 2011 e sulle due panchine c’erano Del Neri e Malesani.

Da quel momento, la Juve ha vinto 13 dei successivi 16 incontri, con 3 pareggi: un dato che fa ben sperare in vista del fondamentale prossimo incontro. Un crocevia importante non solo per i punti in palio, ma per tutto il proseguo della stagione. Pirlo ha messo il primo trofeo in bacheca da allenatore, ora c’è da trovare conferme sul campo e accorciare su Milan e Inter. Per farlo, appuntamento a domenica, ore 12:30, con Juventus-Bologna.

VEDI ANCHE:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!