Torino-Juventus 0-1, Locatelli risolve il derby: quarta vittoria consecutiva

La Juventus conquista il derby di Torino battendo i granata al termine di una partita molto intensa e non facile

Serie A, settima giornata: Torino-Juventus 0-1 – Al termine di un primo tempo giocato dai granata con maggiore intensità fisica ed agonistica, pochi tifosi della Juve avrebbero scommesso su una vittoria. E invece è arrivata la quarta vittoria consecutiva per la squadra di Massimiliano Allegri che chiude una settimana importantissima sulla strada del rilancio.

Juventus Locatelli
Locatelli, gol decisivo nel suo primo derby a Torino (Juventus Official Twitter)

Torino-Juventus 0-1

Juventus galvanizzata dalla vittoria infrasettimanale contro i campioni d’Europa del Chelsea ma anche estremamente stanca e provata. Con Kean in campo dal primo minuto, Bennacer fuori e Chiesa costretto a stringere i denti, Allegri fa i conti con quello che ha. Il Torino per altro non sta meglio. Belotti è fuori, Sanabria di fatto è l’unico attaccante a disposizione di Juric. Il buon primo tempo dei granata si traduce in una sostanziale superiorità a centrocampo che concede poco o nulla alla Juventus che non riesce mai a rendersi pericolosa. Kean rimane molto in ombra, costringendo Allegri al primo cambio già dopo l’intervallo per inserire Cuadrado.

 VEDI ANCHE: Giocatori Juve: La formazione della Juventus

E se nella prima frazione gli unici tiri sono quelli del Torino, nella ripresa la Juve si sveglia. É Cuadrado a imbeccare un colpo di testa di Alex Sandro che impegna centralmente Milinkovic Savic. A poco a poco la Juventus viene fuori. Recrimina un rigore per un intervento di Pobega su Cuadrado, molto scaltro a fare da tappo all’avversario chiamando un vallo che Valeri non rileva tale (senza nemmeno chiamare la VAR). Il Torino progressivamente si chiude. Juric inserisce come unica punta Baselli, che prima punta esattamente non è e cerca di difendere il punto. Allegri, mandando dentro Kulusevski dà un chiaro segnale alla squadra che esegue: su una palla di transizione nasce una accelerazione improvvisa con Chiesa che serve Locatelli, che si prende lo spazio necessario per un gran tiro. É il gol partita.

Juve che conquista la posta piena e prosegue il suo percorso di crescita affidando alla pausa il recupero di molti giocatori ancora alla ricerca della loro migliore condizione.

VEDI:

IL SETTIMO TURNO DI SERIE A: CALENDARIO E RISULTATI
LA CLASSIFICA DI SERIE AGGIORNATA

Il Tabellino

TORINO – JUVENTUS 0-1
86′ Locatelli
Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic (65′ Linetty), Mandragora, Ola Aina (65′ Ansaldi); Pobega, Brekalo (83′ Rincon); Sanabria, (76′ Baselli).
Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Bernardeschi (80′ Kulusevski), McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa (89′ Kaio Jorge), Kean (46′ Cuadrado).
Ammoniti: Sanabria, Lukic, Mandragora, Chiellini

VEDI ANCHE: Quando gioca la Juve calendario partite serie A

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!