Dejan Kulusevski: età e stipendio del centrocampista della Juventus

Dejan Kulusevski, chi è il giocatore della Juventus? Ruolo, numero di maglia, stipendio e vita privata del calciatore svedese della Juve.

Dejan Kulusevski è un centrocampista acquistato dalla Juventus a gennaio2020, ma approdato in bianconero l’estate seguente. Il nazionale svedese ha mostrato un certo talento quando vestiva la maglia del Parma, attirando così l’interesse dei bianconeri che l’hanno inserito in squadra.

Dejan Kulusevski

Scopriamo, quindi, qualcosa in più sul giovane calciatore della Juve: biografia, età, ruolo, stipendio e vita privata.

Vedi anche: Giocatori Juve 2021-22 chi sono 

Juventus, Dejan Kulusevski, chi è e quanti anni ha?

Dejan Kulusevski nasce a Stoccolma il 25 aprile del 2000 da genitori di origini macedoni, quindi oggi ha 21 anni. Prima di approdare alla Juventus, si fa le ossa nel settore giovanile del Brommapojkarna, squadra svedese dove veniva impiegato come difensore. Anche se la prima vera passione è stato il futsal: «Lì ho imparato a usare la suola, partivo da dietro e poi scattavo avanti», racconterà qualche anno dopo.

Ma Kulusevski ha qualcosa di speciale, si vede fin dai primi calci al pallone. Per questo, attira l’attenzione dell’Atalanta che lo porta, nel 2016, nel proprio settore giovanile di Zingonia, fucina straordinaria di talenti. In poco tempo, diventa la stella dell’Under 17 nerazzurra.

L’anno seguente la dea lo cede in prestito al Parma, che lo schiera subito titolare. Contro chi? Il solito scherzo del destino: la Juventus. Con gli emiliani chiude il suo primo campionato da titolare con 10 gol e 9 assist in 39 partite: numeri da capogiro. Stregato da questi numeri la Juve ha deciso di puntare su di lui e spera che negli anni a seguire il giocatore potrà ripagare questa fiducia.

Juve, quanto è costato Kulusevski? Cartellino e stipendio

Kulusevsky è già alla seconda stagione in bianconer, ma quanto è costato il suo cartellino? Ci viene in soccorso il comunicato stampa presente sul sito della società bianconera.

«Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Atalanta B.C. S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dejan Kulusevski a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni pagabili in cinque esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di massimi € 9 milioni al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2024».

In soldoni: la Juve ha pagato Kulusevski 35 milioni + 9 di bonus in base al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi.  Inoltre, lo svedese percepisce un stipendio da 3,5 milioni a stagione, secondo il bookmaker Sisal. Insomma, a conti fatti si tratta di un investimento notevole.

Vedi anche: Stipendi giocatori Juventus

Kulusevski: numero di maglia, ruolo e procuratore

Lo svedese indossa la maglia numero 44, lo stesso che ha avuto al Parma e nella primavera dell’Atalanta. Un numero un po’ atipico, scelto dallo svedese in onore di un altro giocatore, Adnan Januzaj, ex stella del Manchester United.

Il ruolo in cui Kulusevski ha reso meglio finora è quello dell’esterno d’attacco destro. Grazie alla sua velocità e alla sua tecnica, in quella posizione è a tratti immarcabile. Difficile per i difensori prevedere cosa farà: da lì, infatti, può sia prendere il fondo per disegnare cross invitanti che rientrare sul suo mancino per scoccare tiri letali.

La stessa posizione in campo gli è però contesa da un altro giocatore molto forte, stiamo parlando di Federico Chiesa. Senza dimenticare altri calciatori come Juan Cuadrado o Paulo Dybala. Insomma, in quel ruolo non è facile trovare spazio nella Juve. Mentre un impiego come mezz’ala o trequartista potrebbe risultare un’alternativa interessante.

Infine, il procuratore che cura gli interessi del calciatore è Stefano Sem.

Kulusevski, fidanzata, sorella e Instagram

Kulusevski condivide molti scatti della sua vita privata su Instagram. Scorrendo sul suo profilo, è possibile notare come il giocatore sia molto legato alla sua famiglia (a cui è dedicato una gallery di stories) e – soprattutto – alla sorella Sandra, di quattro anni più grande.

Il rapporto fra i due è speciale: «Giocavamo a calcio insieme da piccoli. Ogni tanto mi saltava e io lo stendevo è il ricordo di Sandra- . Il giorno del suo esordio in serie A eravamo tutti davanti alla Tv. È stato meraviglioso vederlo giocare, siamo orgogliosi».

Ma non c’è solo la famiglia nel cuore dello juventino. Infatti, diverse foto lo ritraggono con la fidanzata, Eldina Vanessa Ahmic.

Un rapporto nel segno del pallone visto che lei gioca nel calcio femminile. Nello specifico Ahmic, è una centrocampista del Brommapojkarna, squadra della prima divisione svedese. Il calcio sa fare anche da Cupido.

Fuori dal campo da calcio, invece, gli hobby di Kulusevski sono la Playstation e il basket, sport di cui è un grande appassionato: si è persino fatto costruire un campetto ad hoc in Macedonia, nella casa delle vacanze di famiglia.

Spesso, poi, lo si vede vestito con le maglie da gioco delle migliori squadre Nba, la lega professionistica americana. Ma lo svedese guarda anche al basket di casa nostra ed è un grande fan di Milos Teodosic, cestista della Virtus Bologna.

E chissà che, fra qualche anno, il più famoso dei due non possa essere proprio Dejan Kulusevski. Età, ruolo, stipendio e vita privata: ora sappiamo davvero tutto sul giocatore della Juventus.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!