Stipendi Juventus. Quanto guadagnano all’anno i giocatori della Juve

Stipendi Juventus, quanto guadagnano i calciatori della Juve. Dai portieri agli attaccanti all’allenatore, ecco l’elenco degli stipendi netti dei giocatori della Juventus.

Stipendi calciatori Juventus 2020-2021, a quanto ammontano? La Juve è la società di calcio che spende più di tutte in serie A per quanto riguarda i salari dei giocatori.

Il più pagato di tutti è Cristiano Ronaldo, ma anche i suoi compagni di squadra non se la passano certo male quanto a soldi guadagnati. Scopriamo allora quanto prende di ingaggio netto annuo ogni calciatore che milita nella squadra bianconera.

Vedi anche. Giocatori Juve La formazione della Juventus

Quanto guadagnano i giocatori Juve? Elenco

Ecco l’elenco degli stipendi annui dei calciatori che fanno parte della rosa attuale della Juventus Football Club. Ve li proponiamo suddividendo gli atleti in base al loro ruolo.

Portieri

  • Wojciech Szczesny 3,5 milioni di euro
  • Gianluigi Buffon 1,5 milioni
  • Carlo Pinsoglio 0,3 milioni

Difensori

  • Mattia De Sciglio 3 milioni
  • Giorgio Chiellini 3,5 milioni
  • Leonardo Bonucci 5,5 milioni
  • Matthijs De Ligt 8 milioni
  • Alex Sandro 5 milioni
  • Danilo Luiz da Silva 4 milioni
  • Daniele Rugani 3,5 milioni
  • Merih Demiral 1,8 milioni

Centrocampisti

  • Arthur Melo 5 milioni
  • Sami Khedira 6 milioni
  • Weston McKennie 2,5 milioni
  • Aaron Ramsey 7 milioni
  • Juan Cuadrado 3,5 milioni
  • Adrien Rabiot 7 milioni
  • Rodrigo Bentancur 2,5 milioni
  • Federico Bernardeschi 4 milioni

Attaccanti

  • Cristiano Ronaldo 31 milioni
  • Paulo Dybala 7,3 milioni
  • Alvaro Morata 5 milioni
  • Douglas Costa 6 milioni
  • Dejan Kulusevski 2,5 milioni

In base a queste cifre l’ammontare totale degli ingaggi netti annui, sborsati dalla Juve ai calciatori, è pari a circa 129 milioni di euro. La cifra lorda è invece bene più alta, senza dimenticare che molti contratti prevedono bonus che scattano al raggiungimento di determinati obbiettivi.

Per quanto riguarda l’allenatore della squadra, ovvero Andrea Pirlo, il suo stipendio ammonta a 1,8 milioni a stagione più bonus. Senza dimenticare l’ex mister Maurizio Sarri, esonerato dalla società bianconera, ma ancora a libro paga. L’allenatore guadagna uno stipendio che gli permette di dormire sogni tranquilli nonostante non alleni più, ossia 6 milioni di euro annui.

Tanti i soldi spesi dalla Juve annualmente, ma per puntare a vincere serie A e Champions League c’è bisogno dei migliori calciatori, che costano parecchio.

Vedi anche: Quando gioca la Juventus date partite serie A

Stipendi calciatori juve, monte ingaggi da abbassare

Viste le cifre riportate si può dire che i giocatori della Juve non hanno neanche lontanamente i problemi economici di molti italiani. Tuttavia la società bianconera, anche a causa delle difficoltà degli scorsi mesi legate al covid-19, ha registrato un bilancio con un passivo elevato.

Per questo il club ha deciso di iniziare ad abbassare il monte ingaggi dei calciatori. In quest’ottica le cessioni durante il calciomercato Juve di Pjanic, Matuidi e Higuain,hanno permesso di risparmiare diversi milioni di euro. Non a caso a questa lista potrebbero presto aggiungersi altri giocatori, come ad esempio Khedira.

Viceversa i nuovi arrivati, da Kulusevsky ad Arthur, fino a McKenny e Morata hanno siglato un contratto con importi più bassi rispetto a quello di molti compagni di squadra. A riprova che l’intenzione della società è quella di abbassare i costi e magari tornare ad avere un bilancio in attivo.

Insomma, gli stipendi dei calciatori della Juventus sono da nababbi, ma la società ha iniziato ad abbassare il monte ingaggi, per il bene del club presente e futuro.

Vedi anche:

Calendario Champions partite Juventus

Juventus femminile chi sono le giocatrici

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!