Emilia Romagna: tagliatelle all’uovo con asparagi e fonduta al Parmigiano Reggiano

Tagliatelle_agli_asparagi4giugno2012dsw

Nella mia casa al solo pronunciare la parola “tagliatella” si innescavano una serie di sorrisi a catena che altro non erano che l’esternazione più pura della gioia. Questo formato di pasta, ricco e goloso, che raccoglie il sugo e che diverte tanto ad essere arrotolato sulla forchetta e che permette di sporcarsi senza rimorso, rappresenta la mia terra, l’Emilia Romagna. Da sempre nelle cucine viene preparato con il mattarello o con il formato secco e condito con ragù di carne o di verdure, ed è un piatto che simboleggia questa regione nei due tratti distintivi che la rappresentano, il divertimento e la gola. Ho scelto di condire le mie tagliatelle con altri due prodotti tipici dell’Emilia Romagna, gli asparagi e il Parmigiano Reggiano, per esaltarle al meglio e renderle se possibile ancora più buone.
Vedi anche: Salse per pasta
Ingredienti per 2 persone:
125 gr di tagliatelle all’uovo secche
1 mazzo di asparagi
1oo gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 tuorlo
80 ml di panna fresca
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe
Preparazione:
Lavare, pulire e tagliare a tocchetti gli asparagi mantenendo intatte le punte. In una padella far scaldare un filo d’olio extravergine di oliva, cuocervi gli asparagi, aggiungendo acqua in piccole quantità quando necessario. Salare e proseguire la cottura per un quarto d’ora poi spegnere la fiamma. Portare a bollore una capiente pentola con acqua. In una ciotola mescolare il tuorlo d’uovo con la panna, aggiungervi il Parmigiano Reggiano e mescolare bene. Quando bolle l’acqua, salarla e cuocere le tagliatelle per 6 minuti; nel frattempo scaldare su fiamma debole la crema di Parmigiano. Reggiano senza farle prendere bollore. Scolate le tagliatelle, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura. Versare le tagliatelle nella padella con il ragù di asparagi e mantecarle con l’acqua di cottura e metà fonduta al Parmigiano Reggiano. Versare la fonduta rimasta sul piatto da portata, e su essa adagiarvi le tagliatelle condite.
Spolverare con abbondante pepe e servire.
Vedi anche:
0/5 (0 Recensioni)

Related Posts

Ben tornato!