Quando fare domanda di pensione anticipata con quota 102. Circolare Inps

Domanda di pensione anticipata con quota 102. Come e quando fare richiesta online nel 2022. Requisiti, scadenze e istruzioni Inps.

Domanda pensione anticipata. L’Inps ha comunicato le modalità di presentazione della richiesta per quota 102, ovvero il nuovo scivolo per l’uscita in anticipo dal lavoro introdotto dal governo Draghi, nella legge di bilancio 2022.

Domanda di pensione anticipata Inps con quota 102

Ecco allora come e quando richiedere l’accesso alla pensione anticipata, secondo le istruzioni fornite dall’Inps.

VEDI ANCHE: GUIDA PENSIONI 2022

Domanda pensione con quota 102 da quando

Con il messaggio n° 97 del 10-01-2022 l’Inps ha chiarito da quando si può fare domanda per quota 102 e con quali requisiti. Ricordiamo che la riforma pensioni del governo ha previsto la possibilità di andare in pensione con questo scivolo, per i lavoratori con 64 anni di età anagrafica e almeno 38 di contributi versati.

Come riporta il sito dell’istituto, per chi ha maturato questi requisiti è possibile fare domanda dal 7 gennaio 2022. In altre parole, la procedura per richiedere l’uscita anticipata dal lavoro è già disponibile e lo resterà almeno fino al 31 dicembre 2022, data di scadenza attualmente prevista per quota 102.

Come presentare domanda di pensione anticipata

La richiesta di accesso alla pensione anticipata con quota 102, si può fare online direttamente sul sito internet www.inps.it. La procedura telematica per la domanda prevede i seguenti passaggi:

  1. accesso al sito dell’Inps, tramite autenticazione con credenziali Spid, Cie o Cns.
  2. Recarsi nella sezione denominata “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”.
  3. Scegliere l’opzione “nuova presentazione pensionistica” e poi in sequenza “pensione anticipata” e “requisito quota 102”.
  4. Selezionare il fondo e la gestione di liquidazione del richiedente.

A questo punto si potrà concludere la pratica, inserendo tutti i dati richiesti dalla procedura online. Se avete bisogno di aiuto per presentare richiesta, potete rivolgervi ad un caf o altri intermediari abilitati all’intermediazione, che completeranno l’operazione per vostro conto.

Chi può fare domanda con quota 102, chiarimenti Inps

La procedura riportata può essere utilizzata dai lavoratori iscritti alle gestioni private, alla gestione pubblica e alla gestione spettacolo e sport. Questo al fine di chiedere il cumulo dei periodi assicurativi utili al raggiungimento del diritto alla pensione con quota 102. Vale a dire i 38 anni contribuzione da sommare ai 64 di età del richiedente, per raggiungere l’uscita anticipata dal lavoro.

Di seguito la circolare con cui l’Inps ha chiarito le modalità operative per la presentazione dell’istanza per la pensione anticipata.

Abbiamo visto quando e come fare domanda per la pensione anticipata tramite quota 102. In sintesi, è già possibile per chi matura i requisiti fare richiesta telematica sul sito internet www.inps.it. La procedura si potrà utilizzare fino alla scadenza di questa misura, ovvero entro fine 2022.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!