Pensioni news. Riforma pensioni 2022 le ultime di oggi

Pensioni news: il governo pensa come aumentare l’età pensionabile. Ecco le ultime notizie di oggi sulla riforma pensioni 2022.

Pensioni news, la riforma del sistema previdenziale prende forma dopo che nella legge di bilancio il governo ha inserito quota 102 e altre novità sulla pensione anticipata. Intanto l’Ocse definisce la spesa per le pensione in Italia troppo elevata e i sindacati sono contrari alle nuove misure adottate.

Pensioni news riforma pensioni 2022

Facciamo quindi il punto della situazione, in base alle ultime notizie di oggi sulla riforma pensioni.

VEDI ANCHE: PENSIONE ANTICIPATA E NOVITA’ PENSIONI 2022

Ocse pensioni 2022: cambiare l’età pensionabile

Come riporta l’ultima ora Ansa sulle pensioni, per l’Ocse la spesa nella previdenza in Italia è troppo alta rispetto ad altri paesi e questo penalizza i giovani e le prospettive di crescita futura. Per risolvere questo problema l’organismo internazionale propone un “passaggio al regime ordinario graduale ed equilibrato”.

In altri termini per l’Ocse l’Italia nei prossimi anni dovrebbe alzare gradualmente l’età pensionabile per l’uscita anticipata dal lavoro. Questo fino ad utilizzare i requisiti previsti dalla pensione di vecchiaia. Tale logica ha spinto il governo ad introdurre nella documento programmatico di bilancio quota 102 per il 2022 e quota 104 per il 2023. In pratica, con questo provvedimento, i requisiti per la pensione anticipata aumenterebbero a 64 anni e 38 di contributi nel primo caso e a 66 più 38 nel secondo.

Tuttavia il testo della legge di bilancio può ancora essere modificato. Quindi non si può escludere che questo meccanismo venga cambiato o articolato su più anni.

Pensioni Draghi ultime notizie

L’obiettivo del governo è quello di contenere la spesa per le pensioni, come richiesto anche dall’Ocse. Per farlo, oltre ai nuovi scivoli con requisiti diversi, nel documento di bilancio ha previsto la proroga di Ape Sociale.

Alcuni partiti che sostengono la maggioranza però spingono perché siano tutelate anche i lavori usuranti e le pensioni donne (opzione donna per ora non è stata rinnovata). Anche i sindacati sono contrari a quota 102 e chiedono una riforma più organica, nonché maggiori fondi.

L’esecutivo non chiude a misure diverse rispetto a quelle individuate, ma la condizione è che siano economicamente sostenibili. Insomma, le opzioni più costose rispetto a quella prevista non verranno prese in considerazione per la riforma pensioni.

VEDI ANCHE: QUANDO SI VA IN PENSIONE CON LAVORI USURANTI NEL 2022

Pensione anticipata donne news

Queste le pensioni news di oggi. Come visto le scelte del governo sulla pensione anticipata tengono conto anche delle indicazioni dell’Ocse, per contenere la spesa sulla previdenza. Tuttavia alcuni partiti che sostengono la maggioranza e le parti sociali vorrebbero dei correttivi alle misure individuate nel documento programmatico di bilancio. Magari partendo proprio dalle lavoratrici, riconsiderando la mancata proroga di opzione donna (importante secondo il ministro del lavoro Orlando).

Per farlo c’è tempo fino al 31 dicembre 2021, data ultima per l’approvazione finale della legge di bilancio, come ricordato più volte da Donne Sul Web economia.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!