Pensione anticipata e novità pensioni 2022. Ultime news

Pensione anticipata 2022. Ecco come potrebbero cambiare le pensioni con la legge di bilancio. Ultime notizie di oggi sulla riforma.

Pensione anticipata – il governo Draghi è al lavoro sulla riforma pensioni, tema delicato che troverà risoluzione nel testo della legge di bilancio 2022. In tal senso nelle ultime ore, è stata avanzata l’ipotesi quota 102 per garantire flessibilità in uscita dal lavoro anche nei prossimi anni.

Pensione anticipata e novità pensioni 2022

Analizziamo allora quali sono le novità sulle pensioni 2022 e come dovrebbe funzionare questo scivolo pensionistico.

VEDI ANCHE: PENSIONI LEGGE DI BILANCIO 2022 

Riforma pensioni 2022 ultime notizie governo Draghi

Come riporta Il Sole 24 ore, l’ultima ipotesi del governo per la riforma pensioni è quota 102. Si tratterebbe di una misura per la pensione anticipata accessibile ai lavoratori con 63 anni di età anagrafica e 39 di contributi (in alternativa 64 di età e 38 contributivi).

Sarebbe questo il provvedimento che potrebbe prendere il posto di quota 100, in scadenza il 31 dicembre 2021. Questa forma di flessibilità potrebbe costare un paio di miliardi di euro. Quindi una cifra superiore ad altre ipotesi, come ad esempio l’ampliamento dell’Ape Sociale, ma non impossibile per le casse dello stato. Ricordiamo, infatti, che in base alle ultime notizie nella manovra sono stati previsti 5 miliardi di euro da destinare alle previdenza.

La durata di questa misura sarebbe di 2 anni, rappresentando così una misura ponte da quota 100 alla pensione di vecchiaia.

Pensioni dopo quota 100

Secondo la Lega, il partito che spinge di più per nuove misure di questo tipo, quota 102 non sarebbe sufficiente, ma bisognerebbe ampliare le categorie beneficiarie. Altri partiti della maggioranza invece la pensano diversamente, con idee simili a quelle esposte dell’ex ministro Elsa Fornero.

Secondo la professoressa non bisogna toccare l’età pensionabile, ma ampliare gli strumenti già disponibili per l’uscita anticipata dal lavoro. In altre parole misure come Opzione Donna, Ape Sociale e lavori usuranti.

Non a caso per le prime due la proroga sembra altamente probabile. Mentre per le mansioni gravose, si continua a discutere su quali e quante nuove categorie permettere l’accesso al beneficio.

Legge di bilancio e pensione anticipata, novità

Abbiamo visto le ultimissime news sulle pensioni anticipate dal governo Draghi. In sostanza quota 102 è l’ultima ipotesi per garantire flessibilità in uscita, ma non convince tutti. Per questo resta più probabile la proroga e l’ampliamento degli scivoli già esistenti.

Come detto più volte la decisione finale verrà presa nel testo della nuova manovra. Qui oltre alla riforma, ci saranno novità per l’aumento pensioni 2022, che dovrebbe scattare dal prossimo gennaio per via della perequazione. Insomma, sono giorni molto importanti per il futuro della previdenza in Italia.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!