Donne nel rock – le 15 canzoni rock più belle cantate da donne

Chi sono le donne nella musica rock? Tina Turner, Janis Joplin, Patti Smith, Courtney Love, ma non solo. Sono tante le donne che hanno fatto la storia del rock. Ecco le 15 più importanti e famose

LE DONNE NEL ROCK. Quando si parla di musica rock il pensiero va subito a band come i Rolling Stones, i Metallica, i Guns ‘n’ Roses, i Queen o i Nirvana, tutti gruppi rigorosamente formati da uomini. Ma la musica rock non è solo questo, esistono tante donne che con la loro grinta sono state indiscusse protagoniste di questo genere musicale. Pensiamo a gruppi come i Cranberries, con Dolores O’ Riodan, o i Jefferson Airplane, che aveva come cantante la grandissima Grace Slick, o ancora a Patti Smith o a Tina Turner, tutte regine della musica rock.

Ecco allora per voi 15 tra le migliori canzoni rock interpretate da donne. Buon ascolto!

15 donne nella storia del rock

1. Tina Turner – Proud Mary (1971)

Cominciamo con l’esplosiva Proud Mary, cavallo di battaglia di Tina Turner. Scritta nel 1969 da John Fogerty, venne riarrangiata e cantata da Ike e Tina Turner nel 1971, e divenne subito un successo internazionale.

2. Janis Joplin – Peace of My Heart (1968)

Cantata originariamente da Erma Franklin, per la quale fu scritta, questa canzone ottenne un enorme successo nella versione rock che ne fece Janis Joplin nel 1968. Sicuramente una pietra miliare della musica rock.

3. Jefferson Airplane – White Rabbit (1967)

Splendida canzone scritta da Grace Slick e cantata originariamente insieme ai The Great Society, White Rabbit divenne estremamente famosa in questa versione dei Jefferson Airplane, gruppo di cui Grace Slick divenne la cantante.

4. Patti Smith – Because the Night (1978)

Tratta dall’album Easter del 1978, composta in origine da Bruce Springsteen, Because the Night è uno dei più grandi successi di Patti Smith e in generale della musica rock.

5. Nancy Sinatra – These Boots Are Made for Walkin’ (1965)

Questo brano di Nancy Sinatra del 1965 divenne subito un successo internazionale. Ne sono state registrate innumerevoli cover, e compare nelle colonne sonore di tantissimi film, primo fra tutti Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

6. The Cranberries – Promises (1999)

Brano interamente scritto da Dolores O’Riodan e incluso nell’album Bury the Hatchet, il quarto della band irlandese, Promises è tra le canzoni più famose dei Cranberries, band iconica del rock anni novanta.

7. The Bangles – Walk Like an Egyptian (1986)

Sicuramente uno dei brani più significativi del gruppo femminile The Bangles, questa canzone ottenne grande successo e negli anni ne sono state eseguite cover da parte di numerosi artisti.

8. PJ Harvey – This is Love (2000)

Scritta dalla cantante e compositrice britannica PJ Harvey, questa energica canzone, tratta dall’album “Stories from the City, Stories from the Sea”, mescola elementi di punk rock con elementi di blues.

9. Siouxie and the Banshees – Spellbound (1981)

Uscito nel 1981 con l’album Juju, il quarto del gruppo musicale britannico, questo brano ottenne molto successo sia di pubblico che di critica, tanto che il Melody Maker elogiò il singolo definendolo “esaltante”.

10. Hole – Celebrity Skin (1998)

Le Hole, con la loro frontwoman Courtney Love, sono tra le band rock femminili più famose degli anni 90 e questo brano, uscito nel 1998, fu il loro più grande successo commerciale.

11. Skunk Anansie – Charlie Big Potato (1999)

Uscito nel 1999, questo brano della band britannica Skunk Anansie divenne presto famosissimo, mostrando ancora una volta che le voci della musica rock non sono solo maschili.

12. Garbage – I Think I’m Paranoid (1998)

Ecco un’altra band rock con una voce femminile che ottenne grande successo verso la fine degli anni 90. Questa, tratta dall’album Version 2.0, è forse la loro canzone più nota.

13. The Cardigans – My Favourite Game (1998)

Restiamo nel 1998, anno in cui esce My Favourite Game, brano composto dalla band svedese The Cardigans. La canzone e il video ottennero notevole successo (del video esistono quattro finali alternativi). Il brano è anche famoso per essere stato usato nella colonna sonora del videogioco Gran Turismo 2.

14. Alanis Morissette – You Oughta Know (1995)

Scritta da Alanis Morissette insieme a Glen Ballard, “You Oughta Know” vinse il Grammy Award come miglior canzone rock. Nel testo la cantante mostra rabbia nei confronti di un ex, sulla cui identità, mai rivelata dall’artista canadese, si è a lungo discusso.

15. Anouk – Nobody’s Wife (1997)

Terminiamo la nostra playlist con un successo esplosivo del 1997, Nobody’s Wife della cantante olandese Anouk. Il singolo ottenne un successo strepitoso nei Paesi Bassi e in Belgio, e grandissimo successo in tutta Europa, ma rimase sostanzialmente l’unica canzone davvero famosa di Anouk che in seguito pubblicò numerosi altri album.

Vedi anche:

Le donne nella musica rock

Eccoci arrivati alla fine della nostra playlist. Insomma le donne nella musica rock ci sono state, e molte di loro hanno interpretato o scritto canzoni immortali. Molte altre avremmo potuto citarne, e certo le donne che hanno fatto storia della musica rock non appartengono, come abbiamo visto, solo agli anni 60 e 70, ma sicuramente anche negli anni 80 e 90 ci sono state grandi donne che hanno scritto e interpretato canzoni rock che sono rimaste nella memoria di tutti. Negli anni seguenti si dice che il rock sia morto. Chissà se è vero, forse qualcuno che ha fatto qualche buona canzone rock esiste anche dopo il 2000, e potrebbe trattarsi anche di una donna, perché no?

Ti è piaciuta questa classifica? Ascolta le altre nostre playlist!

Related Posts

Ben tornato!