20 frasi belle di Shakespeare sull’amicizia

Frasi e immagini di Shakespeare sull’amicizia: parole bellissime, frasi belle scritte da uno dei più grandi poeti di sempre, su uno dei sentimenti più importanti per tutti e tutte. Da dedicare ad amici e amiche.

Frasi e immagini sull’amicizia scritte da Shakespeare

frasi amicizia shakespeare (5)

Quegli amici che hai e la cui amicizia hai messo alla prova, aggrappali alla tua anima con uncini d’acciaio.

frasi amicizia shakespeare (4)

Chi muore senza portar nella tomba una pedata, dono di un amico? (Apemanto: atto I, scena II)

frasi amicizia shakespeare (3)

In amore, chi rispetta un amico? (Proteo, atto V, scena IV)

In nulla mi considero felice se non nel ricordarmi dei miei buoni amici.

Sii con te stesso come saresti con il tuo amico.

frasi amicizia shakespeare (6)

Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l’animo può superare molte sofferenze.

frasi amicizia shakespeare (7)

Ama tutti, fidati di pochi, non fare torto a nessuno. (Amleto)

Tu trami ai danni d’un amico se, sapendo che ha ricevuto un torto, fai il suo orecchio estraneo ai tuoi pensieri. – da Otello

L’amicizia secondo Shakespeare

Sull’amicizia, che insieme all’amore è uno dei sentimenti più forti che gli esseri umani possano provare, sono stati scritti fiumi di parole. Se ne è parlato in romanzi, poesie, canzoni, nel cinema e nelle opere teatrali, guardandola in tutte le sue sfaccettature.

Dall’amicizia leale fino all’amicizia tradita, dall’amicizia tra uomo e donna (con la grande questione: è possibile?) all’amicizia che lega due donne o due uomini, l’importanza di questo sentimento è stata affrontata da tantissimi autori nel corso dei secoli, fino ad oggi.

Tra i tanti autori che hanno affrontato il tema dell’amicizia c’è anche William Shakespeare, che ha parlato di amicizia in molte sue opere teatrali e sonetti. Abbiamo scelto per voi 20 citazioni in cui si parla di amicizia tratte da opere di Shakespeare, con immagini da dedicare ai vostri amici o condividere su Facebook e Whatsapp.

Altre frasi di Shakespeare da dedicare agli amici

Per vivere ho bisogno del pane, come voi; ho emozioni, desideri, soffro come voi, e necessito di amici veri. Così assoggettato, come potete chiamarmi re? (Riccardo, atto III, scena II)

Troppo calore, troppo calore! Mescolar tanto l’amicizia significa mescolare i sangui. (Leonte, atto I, scena II)

Ama te stesso dopo tutti, accarezza coloro che ti detestano: la corruzione non è più potente dell’onestà. (Wolsey, atto III, scena II)

Se abbandono la mia Giulia sono spergiuro; se amo la bella Silvia sono spergiuro; se tradisco l’amico sono gravemente spergiuro. (Proteo, atto II, scena VI)

Oh, guardatevi dalla gelosia, mio signore. È un mostro dagli occhi verdi che dileggia il cibo di cui si nutre

Ancor mi dolgo di doglie già chiuse | e di rancura in rancura riconto | i tristi conti, lamenti che furono, | e pago ancora, quasi già non fosse. || Ma se allora a te penso, dolce amico, | ha fine il duolo, ogni perdita è vinta. (da Sonetto XXX; 1988)

L’amicizia è leale in tutto tranne che negli affari e nelle questioni di cuore. I cuori innamorati è meglio che usino la propria lingua, è meglio che ogni occhio tratti per sé, non si fidi di nessuno. (Claudio, atto II, scena I)

Se mai sarete prodighi di affetto e fiducia assicuratevi di non essere incauti; poichè coloro che vi fate amici e a cui donate il cuore, appena avran percepito la minima battuta di arresto nelle vostre fortune, scivoleran via da voi come acqua, nè mai più si faran trovare se non per colarvi a picco. (Enrico VIII)

Chi era William Shakespeare?

E queste erano le frasi di Shakespeare sull’amicizia, ma chi era William Shakespeare? Vissuto in Inghilterra dal 1564 al 1616, all’epoca della regina Elisabetta I, William Shakespeare è considerato generalmente il più importante drammaturgo della cultura occidentale, e sicuramente il maggiore scrittore e poeta inglese.

Famosissime sono le sue tragedie, come Amleto, Romeo e Giulietta, Otello e Macbeth, di cui sono state girate negli anni molte versioni cinematografiche, ma Shakespeare scrisse anche varie commedie, come Molto rumore per nulla, Sogno di una notte di mezza estate e La tempesta.

Nelle sue opere i personaggi provano spesso sentimenti travolgenti e intensi e in moltissime opere il tema dominante è quello dell’amore, anche se l’importanza dell’amicizia nelle opere di Shakespeare è fondamentale, pensiamo ad esempio ai personaggi di Orazio, amico fraterno di Amleto, o di Mercuzio, amico di Romeo.

Vedi anche:

 

Articoli Correlati

Add New Playlist