730 precompilato 2022 spese detraibili. Dalla casa alle sanitarie

730 precompilato. Quali spese si possono detrarre? Mediche, veterinarie, per affitti, ecobonus e bonus 110. Ecco l’elenco completo delle detrazioni fiscali 2022.

730 precompilato 2022. Come ogni anno è arrivato il momento di fare la dichiarazione dei redditi per tutti i contribuenti italiani. Questo vale sia per i lavoratori dipendenti, che per i pensionati, che devono compilare il modello 730 (autonomi e professionisti hanno un documento diverso). Il modulo è già disponibile nel formato precompilato online, sul sito dell’agenzia delle entrate. In pratica, dopo l’invio si potranno ricevere diverse tipologie di agevolazioni fiscali, sulle spese sostenute durante l’anno 2021.

730 precompilato 2022 spese detraibili elencoMa quali spese si possono portare in detrazione nel 2022? Vediamole nel dettaglio qui di seguito.

VEDI ANCHE: QUANDO SI FA IL 730 SCADENZA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2022

Spese detraibili 730 anno 2022. Lista

Ecco le principali voci di spesa detraibili nel 2022:

  • Sanitarie e mediche, 19% dei costi sostenuti oltre i 129,11 euro per la salute.
  • Di istruzione, 19% delle spese universitarie e non.
  • Veterinarie, del 19% per costi di cura degli animali domestici.
  • Affitto, in questo caso sono diverse le tipologie detrazioni per chi vive in affitto.
  • Credito d’imposta per gli under 36, per giovani che acquistano una prima casa.
  • Trasporto pubblico, 19% delle spese sostenute per abbonamenti a mezzi pubblici.
  • Per attività sportive dei figli, del 19% per i costi di abbonamento ad attività sportive di ragazzi di età fra 5 e 18 anni.
  • Musica, 19% fino a 1.000 euro per l’iscrizione di figli a conservatori e scuole musicali.
  • Di assicurazione, del 19% applicata su alcune categorie di premi assicurativi.
  • Funebri, 19% delle spese documentate con fattura.
  • Bonus ristrutturazione, pari al 50% delle spese per gli interventi di ristrutturazione e miglioramento dell’efficienza energetica di casa.
  • Bonus facciate, 60% delle spese per il rifacimento della facciata di casa.
  • Superbonus 110%, ovvero il bonus 110 per gli interventi trainanti sulla casa.
  • Bonus mobili, del 50% entro limiti e regole previste dalla legge.
  • Bonus elettrodomestici, pari al 50% delle spesa.
  • Sismabonus, per garantire la sicurezza sismica di un edificio.
  • Bonus verde, 36% dei costi sostenuti per la cura del verde di casa.
  • Interessi passivi sui mutui, pari al 19% delle spese per oneri accessori.
  • Bonus ascensori e barriere architettoniche, pari al 75% dei costi degli interventi.

Detrazioni 2022, quanto si recupera con il 730

Come visto la maggior parte delle spese detraibili permette di ottenere il 19% dei costi sostenuti. Ma non sempre è così, come ad esempio nel caso dei bonus casa dove le percentuali sono molto diverse fra loro, ma necessitano del rigoroso rispetto di limiti e procedure prevista dalla legge di bilancio.

In sintesi le spese detraibili nel 730 consistono in quelle che abbiamo visto, ma ce ne sono anche altre minori, che potete trovare sul sito internet dell’agenzia delle entrate. Lo stesso discorso vale per l’importo massimo detraibile caso per caso, dalle spese mediche alle dentistiche fino alle agevolazioni per la casa.

730 precompilato 2022 istruzioni

Per la compilazione del modello 730, anche se il precompilato online permette già di avere inserite molte voci in automatico, ricordiamo che si tratta di un’operazione complessa. Quindi se non siete pratici, il consiglio è quello di rivolgervi ad un caf, portando con voi tutta la documentazione necessaria a richiedere le detrazioni. Ad esempio le ricevute dei pagamenti sostenuti per farmaci o esigenze mediche oppure le fatture per i vari bonus sui lavori effettuati in casa.

Così facendo riuscirete ad ottenere tutte le detrazioni fiscali a cui avete effettivamente diritto. Una volta ottenuto il credito poi tale somma sarà utilizzabile in diminuzione delle tasse da pagare, calcolate annualmente con la dichiarazione dei redditi.

Abbiamo visto l’elenco delle spese detraibili con il 730 precompilato 2022. Fra le più importanti ci sono quelle sanitarie al 19%, ma anche quelle per l’abitazione e tutte le altre.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!