Irpef e bonus energia 2022. Aiuti e agevolazioni Lazio

Irpef, addizionale regionale Lazio 2022 e bonus energia di 300 euro. A chi spetta la riduzione delle tasse e la detrazione sulle bollette. Aliquote, importi e requisiti.

Irpef regione Lazio 2022. La giunta ha approvato l’esenzione dall’addizionale regionale per i redditi fino a 35.000 euro e introdotto un bonus energia dal valore di 300 euro, per le fasce di reddito comprese fra 35.000 e 40.000 euro. In pratica si tratta di aiuti per famiglie tramite riduzione delle tasse e agevolazioni fiscali per mitigare gli aumenti delle bollette. Vediamo nel dettaglio chi sono i beneficiari e come funzionano questi aiuti regionali.

Irpef e bonus energia 2022 Lazio

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Quanto è l’addizionale regionale nel Lazio?

La giunta regionale ha approvato l’esenzione per l’addizionale, in favore dei residenti della regione con redditi fino a 35.000 euro. Questo significa che i contribuenti pagheranno solo l’Irpef ordinaria, senza l’aggiunta di una somma addizionale. Nel 2022 per questa fascia di reddito è pari all’1,73%.

La mancata applicazione dell’addizionale spetta anche a redditi fino a 50.000 euro, ma solo in presenza di determinate condizioni (condizioni di fragilità o famiglie numerose). Per gli altri scaglioni invece la maggiorazione è pari all’1,6% per tutti. Questo addizionale si aggiunge all’Irpef.

Ricordiamo che gli addizionali rientrano fra le tasse sulla pensione e sui redditi da lavoro, che i contribuenti pagano a seguito della dichiarazione dei redditi.

Chi ha diritto al bonus energia Lazio 2022

Mentre a livello nazionale è stato previsto un bonus sociale luce e gas rafforzato, la regione ha introdotto anche una detrazione di 300 euro per contrastare il caro bollette. Questo aiuto spetta esclusivamente ai nuclei familiari con redditi ai fini Irpef fra 35.000 e 40.000 euro. Come visto in questa fascia non si beneficia dell’esenzione dall’addizionale, salvo casi particolari, per questo la giunta ha previsto l’agevolazione. Lo scopo è quello di diminuire il peso degli aumenti di luce e gas sui bilanci familiari.

Potete approfondire le novità fiscali stabilite dal consiglio regionale qui di seguito, con tutte le informazioni riportate dal sito internet del Lazio.

Ricapitolando, la regione Lazio ha stabilito una riduzione delle tasse per redditi fino a 35.000 euro, non applicando addizionali Irpef. Inoltre, ha introdotto un bonus energia di 300 euro che si ottiene sotto forma di detrazione sul pagamento delle bollette di luce e gas.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!