Bonus centri estivi 2022 Puglia. I 10 comuni aderenti

Bonus centro estivo 2022 regione Puglia. Lista comuni dove richiedere il contributo per figli che frequentano i campi estivi. Domande, Isee e importi.

Bonus campi estivi 2022. In Puglia ci sono diversi comuni che hanno già emanato il bando rivolto alle famiglie con figli che frequentano i centri estivi. Altri invece stanno per farlo. Tramite questi avvisi si possono ricevere contributi per abbattere o azzerare le spese per i servizi educativi.

Bonus centri estivi 2022 Puglia i comuni aderentiEcco allora quali sono i comuni che danno il contributo e i requisiti previsti da ciascun bando.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 TUTTE LE AGEVOLAZIONI PER FAMIGLIE


Bonus centri estivi 2022 comune di Bari

Le famiglie residenti nel territorio comunale del capoluogo pugliese, possono accedere al bonus campi estivi se possiedono i seguenti requisiti:

  • un Isee inferiore a 20.000 euro
  • un figlio che frequenta i campi estivi di età compresa fra 3 e 14 anni.

Il contributo per l’iscrizione può arrivare fino a 75 euro per 4 settimane per figli minori. Mentre sale a 150 € a settimana per 4 settimane, per i ragazzi diversamente abili. Come previsto dal bando sarà possibile inserire le richieste sul sito internet del comune fino al 2 settembre 2022. Di seguito trovi ogni altra informazioni sul bonus campi estivi, con l’avviso pubblico tratto direttamente dal sito del comune e disponibile in formato pdf da scaricare.


Bonus campi estivi 2022 comune di Nardò

Alle famiglie residenti in questo comune in provincia di Lecce, con figli che frequentano i campi estivi spetta un rimborso delle spese sostenute fino a 200 euro per ogni ragazza o ragazzo. I requisiti previsti dall’avviso pubblico per l’accesso sono:

  • un Isee fino a 5.000 euro
  • età dei minori frequentanti il centro compresa fra 3 e 17 anni
  • presentare la ricevuta del pagamento effettuato in favore della struttura.

Non è previsto un termine per la presentazione delle richieste, ma i rimborsi verranno effettuati in base all’ordine di arrivo delle istanze. Qui allegata trovi ogni altro dettaglio di questo beneficio.


Bonus centro estivo 2022 comune di Faggiano

In questo comune situato in provincia di Taranto, le famiglie con figli di età compresa fra 3 e 14 anni, possono fra partecipare gratuitamente i figli ai centri estivi sul territorio. Per farlo bisogna presentare domanda presso gli uffici dei servizi sociali entro il 7 luglio 2022.

VEDI ANCHE: BONUS LIBRI 2022-2023 PUGLIA DOMANDA ONLINE


Bonus centri estivi Puglia, altri comuni che lo danno

Abbiamo visto i bandi comunali già attivi sul territorio della regione Puglia attualmente. Ma nelle prossime settimane ne arriveranno sicuramente altri, emanati da ciascun comune aderente. Ad esempio lo scorso anno sono stati assegnati contributi, in forma di voucher o rimborsi, in località come:

  • Lecce
  • Gallipoli
  • Martina Franca
  • Bitonto
  • Bisceglie
  • Copertino
  • Galatina

E’ quindi probabile che anche quest’anno l’aiuto sarà riproposto per le famiglie con figli che frequentano i servizi educativi estivi. In questo caso però per conoscere requisiti, modalità di presentazione delle domande, importi ed erogazione dei contributi bisogna attendere la pubblicazione degli avvisi, che al più tardi potrebbe avvenire durante i mesi di luglio e agosto 2022. Questo stando alle date di pubblicazione degli avvisi nell’estate 2021.

Inoltre, potrebbero arrivarne di nuovi di altri comuni qui non citati. Per questo ti consiglio controllare se nel tuo è presente questo tipo di contributo, online o direttamente in municipio, per non lasciartelo scappare.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!