Juventus Roma 2-0: classifica serie A

Juve-Roma 2-0, partita del campionato di serie A 2020/2021. Bianconeri terzi in classifica. Dopo tre gare a secco, Cristiano Ronaldo torna al gol in campionato. Voti e pagelle

Una Juventus allegriana, cinica e concreta, batte 2-0 la Roma e ringrazia il suo fuoriclasse, Cristiano Ronaldo, tornato in gol in campionato con un fulmineo mancino da vedere e rivedere. I bianconeri archiviano il quarto successo di fila fra tutte le competizioni e salgono al terzo posto nella classifica di serie A, a -5 dall’Inter (ma che ha una partita in più).

juve roma campionato 2021 ronaldo

Una vittoria che, sotto il punto di vista tattico, conferma quanto di buono fatto vedere nella vittoria proprio contro i nerazzurri di Coppa Italia. Con il ritorno di Giorgio Chiellini, infatti, la Juve ha riacquisito quelle sicurezze difensive che, a inizio stagione, sembrava aver completamente perso. Per larghi tratti del match, è la Roma ad avere in mano il pallino del gioco, con i bianconeri schiacciati a ridosso della propria porta.

Vedi anche Giocatori Juve la formazione della Juventus

Juve-Roma 2-0: la differenza la fa Ronaldo

Quella che, una volta, sarebbe stata una debolezza, diventa invece il punto di forza di questa Juve 2.0, che rischia poco o nulla, toglie campo alla velocità degli attaccanti giallorossi e riparte con pericolosi contropiedi. La differenza davanti, poi, porta il nome e il cognome di Cristiano Ronaldo.

Vedi anche: Quanto guadagna Cristiano Ronaldo la mese giorno secondo

Il portoghese, a secco da tre match consecutivi di campionato (una notizia per uno come lui), si sblocca e capitalizza da rapace le poche scorribande bianconere. Prima si inventa un gol da campione con tanto di stop e tiro in una frazione di secondo, poi è sfortunato quanto la deviazione di Kumbulla fa finire il suo tentativo sulla traversa. Fino al raddoppio (autorete di Ibanez), sono in pratica le due sole occasioni della Juve della partita. Quando in squadra hai un extraterrestre col numero 7, però, segnare diventa più facile.

Juventus-Roma 2-0: primo tempo

Roma in gestione in avvio di primo tempo, ma è la Juventus a passare in vantaggio. Al 13′, Alex Sandro sgasa sulla sinistra e va via a Cristante prima di appoggiare per Morata. L’ex Atletico Madrid vede CR7 che stoppa e calcia col mancino: Pau Lopez non può arrivarci ed è 1-0. Terza rete in stagione del portoghese ai giallorossi, già puniti con una doppietta nella gara del girone d’andata.

juve jvs roma gol ronaldo

Il gol non cambia lo spartito del match, con la Roma in pieno controllo del giropalla (ma senza portare grossi pericoli alla porta di Szczesny) e la Juve pronta a pungere in contropiede. Come al 22′ quando, sempre sull’asse Morata-Ronaldo, i bianconeri colpiscono la traversa. Lo spagnolo lancia CR7 che, defilato, calcia a incrociare: la deviazione di Kumbulla alza la traiettoria del tiro che sbatte sul legno e poi sulla linea. Cristiano non è convinto (comico il siparietto con l’arbitro Orsato), ma il pallone non è entrato.

Vedi anche: Giocatori Juve 2021

La Juve si difende bassa, la Roma prova ad aggirare il muro bianconero per vie esterne –  soprattutto con l’ex Spinazzola -, ma sbatte sulla coppia Bonucci-Chiellini. Finale di primo tempo senza grandi emozioni.

Juve-Roma 2-0: secondo tempo

Secondo tempo che prosegue sulla falsariga della prima frazione: la Roma gestisce il possesso palla, la Juve va in gol. La rete porta la firma dei due subentrati, Juan Cuadrado e Dejan Kulusveski. Il colombiano imbuca per l’ex Parma che cerca al centro Ronaldo: in scivolata, Ibanez prova il disperato salvataggio, ma infila la sua porta per l’autogol del 2-0.

La Roma prova a scuotersi, ma prima Spinazzola, poi Dzeko (alla prima dopo la pace fatta con Fonseca) vanno lontani dal bersaglio grosso. Finisce 2-0, con i giallorossi che confermano il loro trend negativo con le big del campionato, mentre la Juve trova una vittoria fondamentale nella rincorsa scudetto e si consacra come terzo incomodo fra le due milanesi.

Juve-Roma 2-0: voti e pagelle

Una Juve cinica e attenta esalta la prova difensiva dei 4 dietro, guidati da Giorgio Chiellini. Il capitano tira su il muro bianconero e, nonostante il forcing giallorosso, la partita scivola via tranquilla per Szczesny. Cristiano Ronaldo festeggia i suoi 36 anni con la rete del vantaggio e il titolo di migliore in campo. Ecco tutti gli altri voti di Juve-Roma:

Szczesny 6, Danilo 6,5, Bonucci 6,5 (dall’84, de Ligt sv), Chiellini 7, Alex Sandro 6,5 (dall’84, Demiral sv), McKennie 6 (dal 64′, Cuadrado 6,5), Arthur 6, Rabiot 6, Chiesa 6,5 (dall’81, Bernardeschi sv), Morata 6 (dal 64′, Kulusevski 6,5). Il migliore: Cristiano Ronaldo 7. Pirlo 6,5.

Vittoria per 2-0 che proietta la Juve al terzo posto in classifica, con 42 punti. Convince soprattutto lo score bianconero, che recita quattro successi di fila fra tutte le competizioni (un dato in controtendenza rispetto a inizio stagione, quando Pirlo e i suoi non riuscivano a trovare continuità) e tre clean sheet consecutivi in serie A.

Prossima partita Juve

Martedì arriva il ritorno in semifinale di Coppa Italia contro l’Inter e sabato la difficile trasferta di Napoli in campionato, ma i bianconeri hanno approcciato fin qui il filotto di big match da grande squadra. Che il tempo degli esperimenti sia davvero finito? Dopo Juve-Roma di stasera, lo scudetto non è poi così lontano.

VEDI ANCHE

Related Posts

Ben tornato!