Juventus Parma probabili formazioni. Calendario serie A

Probabili formazioni Juve-Parma, partita della 32esima giornata del campionato di serie A. Torna Cristiano Ronaldo fra i convocati. Pirlo annuncia Dybala titolare

Juventus-Parma probabili formazioni – In attesa di capire il futuro del calcio europeo, con la nascente Superlega che ha diviso club e tifosi, la Juve ospita il Parma per la 32esima giornata del campionato di serie A. Quando mancano poche partite al termine, l’obiettivo in casa bianconera è mantenere il quarto posto in classifica, insidiato da Napoli (a -2 punti) e Lazio (-4, ma con una gara in meno).

juve parma probabile formazione

Per il match del turno infrasettimanale, mercoledì 21 aprile, ore 20:45, torna a disposizione Cristiano Ronaldo. Contro l’Atalanta, la sua assenza ha inciso sulla (mancata) pericolosità offensiva della Juve, ma ora il portoghese è pronto a trascinare di nuovo la squadra e – magari – ad aggiornare di nuovo i suoi record individuali.

Con 25 reti in campionato, CR7 è al momento capocannoniere della serie A (davanti a Lukaku con 21), un titolo che non ha mai vinto da quando è arrivato in Italia e che, in una stagione sfortunata per la squadra, potrebbe fare perlomeno da premio di “consolazione”. Aspettando la Superlega, una competizione di campioni che sembra fatta apposta per stimolare la fame di Ronaldo. Andiamo a vedere, allora, i convocati e le probabili formazioni di Juve-Parma.

Vedi anche: Quanto guadagna Cristiano Ronaldo

Juventus-Parma la lista dei convocati di Pirlo

La novità verso Juventus-Parma è il ritorno fra i convocati di Cristiano Ronaldo, un rientro confermato dallo stesso Andrea Pirlo in conferenza stampa. Con CR7 a disposizione, rimangono fuori dalla lista degli arruolabili soltanto Federico Bernardeschi, ancora positivo al covid-19, e Federico Chiesa, fermatosi per un problema muscolare contro l’Atalanta.

Juve-Parma probabili formazioni

Le indicazioni di Pirlo in conferenza stampa confermano le probabili formazioni verso Juve-Parma. In porta tocca a Gianluigi Buffon che proprio con i ducali ha iniziato la sua carriera in serie A, nel 1995. Davanti a lui, possibile turno di riposo per Chiellini, con la coppia Bonucci-de Ligt favorita per partire dal primo minuto. Completano la difesa Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra.

In mezzo al campo, chance per Arthur Melo dal primo minuto, con Rodrigo Bentancur al suo fianco. Sulle fasce, con Chiesa fuori per infortunio, Pirlo sta pensando di alzare Cuadrado a destra, mentre sull’out mancino è ballottaggio fra Ramsey e Kulusevski.

Davanti, Cristiano Ronaldo torna a disposizione e sarà sicuramente titolare. Per l’altra maglia, come indicato dallo stesso allenatore bianconero, Dybala è favorito su Morata, apparso fuori condizione a Bergamo. La Joya ha bisogno di mettere minuti – e magari gol – nelle gambe e il Parma è l’avversario perfetto per tornare a vedere una… Dybala mask.

Vedi anche: Juventus rosa 2021 2022

Probabile formazione Juve (modulo 4-4-2):

Buffon; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Ramsey; Dybala, Ronaldo. (All. Pirlo).

Ballottaggi: Bentancur-Rabiot 60%-40%; Ramsey-Kulusevski 60%-40%.

Probabile formazione Parma (modulo 4-3-3):

Sepe; Busi, Bani, Osorio, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Man, Pellè, Mihaila (All. D’Aversa).

Juve-Parma: la classifica

Nel turno infrasettimanale, la Juve sfida un Parma penultimo in classifica e ormai quasi matematicamente retrocesso. I bianconeri, quarti a +2 sul Napoli, non possono permettersi di lasciare altri punti contro le “piccole” se vogliono mantenere un piazzamento Champions. Con un asterisco bello grosso però. Perché la Superlega sembra ormai alle porte e la classifica, forse, potrebbe non contare più così tanto.

Related Posts

Ben tornato!