Playout Serie B: ritorno Cosenza-Vicenza. Chi va in C.

Cosenza Vs Vicenza, ritorno playout Serie B 2021/2022, regolamento. Quando si gioca e chi rischia di retrocedere in C.

Cosenza-Vicenza è l’ultimo atto dei playout di Serie B 2021/2022. Al termine dello scontro fra cosentini e vicentini, conosceremo il nome della quarta squadra retrocessa in Serie C dopo Pordenone, Crotone e Alessandria, già scese in C al termine della stagione regolare.

cosenza calcio playout serie b
(Foto:Cosenza Calcio)

LEGGI ANCHE: Squadre neopromosse in B

Cosenza-Vicenza, dove si gioca e dove vederla gratis

Cosenza-Vicenza è il match di ritorno del playout di Serie B e si giocherà venerdì 20 maggio con fischio d’inizio del signor Massa della sezione di Imperia.

La gara sarà trasmessa in diretta televisiva da Dazn, Sky e Helbiz Live, la cui visione non sarà però gratuita. Per poter guardare la partita sarà necessario attivare un abbonamento su una di queste piattaforme.

LEGGI ANCHE: Dove vedere la Serie B 2021/2022 in Tv e streaming

Cosenza-Vicenza, chi è la favorita

Come in ogni spareggio, non si può parlare di veri favoriti. Però se prima della disputa del match d’andata, il Cosenza poteva essere considerato leggermente in vantaggio in virtù del migliore posizionamento finale in classifica, oggi è il Vicenza a godere dei favori del pronostico grazie al risultato ottenuto al Menti.

Cosenza-Vicenza, chi resta in B, chi va in C

Per scoprire chi sarà ancora ai nastri di partenza della prossima serie B, dovremo attendere i prossimi novanta minuti. Di seguito, vi spieghiamo il regolamento.

La permanenza in Serie B sarà ad appannaggio della squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti nel doppio confronto. In caso di parità, sarà il Vicenza a retrocedere in Serie C in quanto il Cosenza ha ottenuto un miglior piazzamento in classifica al termine della stagione regolare.

VEDI ANCHE: Serie B 2021/2022. Risultati e classifica ultima giornata

Vicenza-Cosenza, chi gioca

Sul fronte veneto, Baldini non rinuncerà alla spinta di Christian Maggio, risolutore all’andata, e di Lukaku, mentre in attacco punterà su Diaw. Il carismatico Bisoli dovrebbe affidarsi ancora sul tandem composto da Larrivey e Caso sperando che questa volta gli attaccanti riescano ad andare in gol.

VICENZA (3-4-2-1): Contini; Brosco, De Maio, Bruscagin; Maggio, Cavion, Bikel, Lukaku; Ranocchia, Da Cruz; Diaw. All. Baldini.
COSENZA (3-5-2): Matosevic; Vaisanen, Rigione, Camporese; Bittante, Vallocchia, Venturi, Kongolo, Liotti; Larrivey, Caso. All. BIsoli.

VEDI ANCHE: Playoff Serie B, al Benevento il primo round sul Pisa

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!