Serie B 2021/2022. Risultati e classifica ultima giornata

Il campionato di B viene vinto dai salentini. Quando si giocano play-off e play-out, chi li disputa. Risultati dell’ultima giornata e classifica finale

cremonese calcio

Succede di tutto nella trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie B 2021/2022. Gli ultimi novanta minuti di gioco modificano l’aspetto della classifica finale, con il Lecce che supera il già retrocesso Pordenone, mantiene quindi la vetta della graduatoria e può di conseguenza festeggiare la promozione in Serie A. Le seconda posizione è invece ad appannaggio della Cremonese che vince in casa del Como e supera il Monza sconfitto a Perugia.

Serie B, chi è promosso in serie A, chi si è qualificato ai play-off

Grazie alla rete di Coda, che aggiudica anche il titolo di capocannoniere della Serie B, il Lecce smaltisce i brividi di Vicenza e si conquista una meritata promozione in Serie A grazie al primo posto finale in classifica. Dietro i salentini, a sorpresa, giunge la Cremonese che batte a domicilio il Como e sfrutta la contemporanea sconfitta del Monza che invece scivola addirittura in quarta posizione in quanto viene superato anche dal Pisa, vittorioso a Frosinone, che chiude al terzo posto in virtù dei migliori risultati nelle scontri diretti. Seguono nell’ordine Brescia, Ascoli, Benevento e Perugia, con gli umbri entrati in extremis grazie all’aggancio al Frosinone che invece rimane escluso a causa dello svantaggio negli scontri diretti con il Perugia.

Serie B, come si ottiene la promozione in Serie A

Il regolamento prevede che il turno preliminare venga disputato in partita secca in casa della miglior classificata. In caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari si procederà alla disputa di due tempi supplementari al temine dei quali, in caso di ulteriore parità, non si andrà ai calci di rigore bensì si qualificherà al turno successivo la miglior classificata al termine del campionato.

Per quanto concerne la semifinale, il turno si svolgerà di match di andata e ritorno e al termine dei 180 minuti regolari si qualificherà chi avrà la miglior differenza reti nelle due partite. In caso di parità, non varrà la regola del gol in trasferta, ma andrà in finale la miglior classificata al termine del campionato. Anche la finale, come la semifinale, si disputerà in gara di andata e ritorno, e sarà promossa in serie A la squadra che avrà la miglior differenza reti nelle due partite. In caso di parità, anche qui non varrà la regola del gol in trasferta, ma andrà in finale la miglior classificata al termine del campionato. In caso di ulteriore parità si procederà con la disputa dei tempi supplementari ed. eventualmente dei calci di rigore.

Serie B, quando e dove si giocano I play-off

I play-off di Serie B si apriranno con il turno preliminare che vedrà sfidarsi sesta contro settima venerdì 13 maggio (Ascoli-Benevento) e quinta contro ottava sabato 14 maggio (Brescia-Perugia) in una gara secca.

Turno preliminare
Venerdì 13 maggio ore 20.30 Ascoli-Benevento
Sabato 14 maggio ore 18 Brescia-Perugia

Semifinali
Martedì 17 maggio ore 20.30 vincente Ascoli-Benevento/Pisa
Mercoledì 18 maggio ore 19 vincente Brescia-Perugia/Monza
Sabato 21 maggio ore 18 Pisa/vincente Ascoli-Benevento
Domenica 22 maggio ore 18 Monza/vincente Brescia-Perugia

Finali
Giovedì 26 maggio e domenica 29 maggio alle 20.30

Serie B, chi è retrocesso in serie C, quando e dove si giocano i play-out

Detto di Pordenone e Crotone, già matematicamente retrocesse in Serie C, anche l’Alessandria finisce in terza serie. Per i piemontesi si è rivelata fatale la sconfitta casalinga contro il Vicenza che, invece, grazie a questi tre punti potrà disputare il play-out salvezza contro il Cosenza. Ll regolamento della finale play-out è il medesimo della finale play-off e prevede gare di andata e ritorno. In caso di parità al termine dei 180 minuti, si salva la squadra che ha la miglior differenza reti nel doppio confronto e, in caso di ulteriore parità, si va a guardare il miglior piazzamento in classifica.

Giovedì 12 maggio ore 20.30 Vicenza-Cosenza
Venerdì 20 maggio ore 20.30 Cosenza-Vicenza

Serie B, tutti i risultati e i marcatori della trentottesima e ultima giornata

Oltre alle partite di cui abbiamo parlato in precedenza, l’ultimo turno del campionato di Serie B si era aperto alle 18.15 con il match Crotone-Parma, concluso con l’affermazione degli emiliani per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Vazquez al 30’ della prima frazione di gioco.

Crotone-Parma 0-1 (30’ Vazquez)
Alessandria-Vicenza 0-1 (23’ De Maio)
Ascoli-Ternana 4-1 (6’, 19’ e 60’ Tsadjout, 46’ Partipilo, 63’ aut. Defendi)
Benevento-Spal 1-2 (45’ e 51’ Finotti, 47’ Lapadula)
Brescia-Reggina 3-0 (33’ Van de Looi, 47’ Tramoni, 88’ Cistana)
Como-Cremonese 1-2 (28’ e 47’ rig. Di Carmine, 96’ rig. Bellemo)
Cosenza-Cittadella 1-0 (65’ Zilli)
Frosinone-Pisa 1-2 (16’ Puscas, 20’ Sibilli, 65’ aut. Leverbe)
Lecce-Pordenone 1-0 (46’ Majer)
Perugia-Monza 1-0 (85’ Ferrarini)

Related Posts

Ben tornato!